Che cos’è l’”immaginario collettivo”? E’ quell’insieme di immagini, concetti, associazioni mentali, ricordi “storici”, condivisi da una molteplicità di individui appartenenti a una stessa comunità e/o società. Fa parte della “cultura” di un popolo, perché è sulla base del confronto tra il reale e questo “patrimonio” di pre-concetti che cresce, si sviluppa, progredisce una società. Ho usato la parola “pre-concetti” nel senso letterale, proprio per indicare che l’immaginario collettivo è composto da idee non originali, non nate da un’osservazione diretta della realtà, ma già presenti nella testa dell’individuo, tramandate e promulgate dalla società in cui vive. Leggi tutto
di Eugenio Montale* Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale e ora che non ci sei è il vuoto a ogni gradino. Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio. Il mio dura tuttora, né più mi occorrono le coincidenze, le prenotazioni, le trappole, gli scorni di chi crede che la
“Il nostro attivismo prende molte forme. Manifestiamo, danziamo, scriviamo, parliamo, cantiamo e non ci fermeremo sino a che non avremo creato un mondo di cui sentirci parte in sicurezza ed eguaglianza!”: così FRIDA (fondo per giovani femministe) descrive il suo sostegno alle donne in immagine. Non
Paola Masino è stata la prima donna, nel 1933, ad ottenere un riconoscimento, il secondo posto, al Premio Viareggio con il romanzo “Periferia”.Solo una targa commemorativa la ricorda nella casa in cui visse a Roma insieme a Massimo Bontempelli.Anche lei fa parte di quella folta schiera di autrici
Si possono catturare i sogni con una foto? E l’anima? Parlare con una fotografa come Fulvia Farassino Pedroni è stato un viaggio nella poesia e nell’immagine, nei frammenti di vita di questa donna potente e fragile, delicata ed energica. Le sue fotografie, messaggere dell’inconscio e
Visitare Craco e Miglionico nell’interno della Basilicata ma non lontani da Matera  ed è stato come esplorare un’altra realtà.Spesso si viaggia per rincorrere luoghi poco conosciuti e difficilmente accessibili, per dire  ”l’ho visto, ci sono stato” e purtroppo invece si lasciano da parte
QUI AUDIO DELLA PRESENTAZIONE Alcuni passaggi dalla presentazione a Genova l’8 settembre 2017 del libro di Carlo Calcagno, medico e studioso, Storia del clitoride (Odoya edizioni) a cura di Monica Lanfranco Leggi Tutto
09
Set
2017
“Dall’inchiesta sta emergendo anche che le ragazze, prima di giungere in Italia, avrebbero stipulato un’assicurazione contro gli stupri.” (vari quotidiani sugli stupri denunciati da due giovani americane a Firenze, 8 settembre 2017) Ah-ah, si erano preparate prima, vogliono i soldi
08
Set
2017
Premio GammaDonna, riconoscimento all’imprenditoria innovativa di donne e giovaniTra le novità dell’edizione 2017, il QVC Next Award per il prodotto più innovativoC’è tempo fino al 19 settembre per candidarsi al Premio GammaDonna, il solo premio italiano che mette in luce la capacità
L’altroroscopo Oroscopi e tarocchi settembre 2017 Leggi tutto Viaggi Una vacanza fuori del comune – Basilicata Leggi tutto Leggi tutto
07
Set
2017
maria-vittoria2Si dice “Nomen omen”: il nome che portiamo dovrebbe indicare il nostro destino. Così verrebbe da pensare che la giovane sposa del granduca Ferdinando II de Medici, battezzata con il nome di Vittoria, abbia avuto una vita di successi e trionfi. Ma la sua esistenza non sembra riportare gloriose
Sono lontani i tempi di papa Innocenzo X, che sentenziava “la musica è sommamente dannosa per la modestia che è propria del sesso femminile”. Ed il Festival Settembre Musica MiTo ne è ulteriore conferma con musiciste prestigiose come la violinista Laura Gorna; Maria del Corno con il coro maschile
Trinh T. Minh-ha (in immagine) è nata nel 1952 a Hanoi, in Vietnam. E’ regista, scrittrice, saggista, compositrice e docente. Il suo ultimo libro è del 2016 e si chiama “Lovecidal” (“Amoricida”): è una riflessione sullo stato perenne di guerra globale e spazia dagli interventi militari statunitensi
L’associazione culturale Artemisia Teatro con Res Extensa DanzaTeatroDanza, indice la I edizione del PremioAttoreArtemisia Concorso Nazionale per Attori e Testi TeatraliL’associazione culturale Artemisia Teatro con Res Extensa DanzaTeatroDanza, indice la I edizione del PremioAttoreArtemisia
La Secular Conference,appuntamento a Londra tra attiviste e attivisti di tutto il mondo, in particolare da quello musulmano,che dal 2014 tematizza per tre giorni la centralità della laicità ha avuto come parole chiave nella edizione del 2017 libertà di espressone e di pensiero e la lotta contro il
continuaCome avevo preannunciato, la Basilicata non è solo Matera ma esistono molti paesi e paesini, cittadine molto interessanti e spesso non sembrano appartenere ad un altro paese o ad un altro temo. Vi voglio parlare di questa sconosciuta ai più, perché ancora lontana dale grandi rotte
Ai nastri di partenza la XXI edizione del Festival della letteratura a Mantova, che si svolgerà  dal 6 al 10 settembre, nella splendida cornice artistica di piazze, palazzi, chiese e teatri.di Patrizia CordoneAi nastri di partenza è la XXI edizione del Festival della letteratura a Mantova
(tratto da: From where I stand: “I have seen the impact women’s voices can have”, di Syar S. Alia – in immagine – per UN Women, 24 agosto 2017, trad. Maria G. Di Rienzo. Syar, 29enne, è direttrice artistica e scrittrice freelance. E’ un’attivista per l’eguaglianza di genere da quando era
di Luca Bartolommei Ogni promessa è debito, quindi eccomi a completare la vista del cielo isolano con la metà che mancava,ovvero quella degli uomini, sempre con D’Anzi e Bracchi che mi aiutano a non fare troppo il serioso emi accompagnano nella passeggiata per il quartiere. Ebbene sì, anche una
Ogni tanto qualcuno scrive che bisogna pensare al dopo. E' strano, no? In un momento in cui del "dopo" non si ha percezione alcuna, e sembra così normale, giorno dopo giorno, leggere di atrocità di ogni sorta, perché comunque passa tutto, e c'è sempre qualcosa che si accalca per attirare la
Una eccellente artista che non smette mai di mettersi in discussione e che, forse per questo, mantiene vivo in sé un animo sempre giovane. Dopo anni di lavoro contabile, quanto di più lontano dalle richieste della sua anima, a trentacinque anni ha riacciuffato l’amore giovanile per la pittura fino
L’estate 2017 è stata piuttosto meno usual delle solite. Molti record registrati, in molti sostengono  più che altro negativi.TRA SERIO E FACETOSettembre, le scuole iniziano domani al nord e comunque questa settimana in tutta Italia. Isole comprese. La quasi totalità è rientrata alla base
a cura di Paola Ciccioli Ho visto questo arazzo di Craigie Horsfield a Lugano, al Museo d’arte della Svizzera italiana. C’era anche l’artista inglese, quel giorno, perché si inaugurava la sua mostra “Of the Deep Present”, con quelle opere, a volte grandi quanto un’intera parete, che sono “dipinti
EDITORIALE di Monica Lanfranco QUI LEGGETE IL SOMMARIO DEL NUMERO QUI LEGGETE UN ARTICOLO Dopo tre numeri di Marea in 22 anni dedicati al tema dell’ecofemminismo, dopo decine di incontri e seminari sull’argomento, dopo l’ultimo intenso appuntamento ad Altradimora ispirato al libro L’ecofemminismo
“Per lo shooting la 40 può andare, ma per le sfilate bisogna stare nella 36-38. Intesi?”. Basta questa frase per cambiare per sempre la vita della diciottenne francese Victoire Dauxerre, giovane modella scovata per strada e catapultata nel mondo in apparenza patinato delle top model dell’agenzia
(“The myth of sex work is distorting the voices of the exploited women”, di Julie Bindel, autrice di “The Pimping of Prostitution: Abolishing the Sex Work Myth” – citato all’inizio dell’articolo, in immagine – per The New Statesman, 5 settembre 2017. Trad. Maria G. Di Rienzo.) Durante i viaggi di
Dopo l’allarme, l’indignazione, la rabbia suscitata dagli stupri di gruppo denunciati a Rimini alla fine di agosto per i quali sono stati arrestati quattro giovani immigrati, arriva sulle pagine dei quotidiani la notizia di uno stupro denunciato a Firenze da due giovani americane che hanno
Ormai, tutte le nostre giornate, sono scandite da racconti di violenza inaccettabile a cui non bisogna abituarsi, e che impongono doverose riflessioni sul degrado delle relazioni sociali e sull’assenza di una cultura del rispetto nei confronti della donna.Avevo scelto, simbolicamente, di parlare
Ci resta quella sensazione di sporco attaccata addosso, di qualcuno o qualcosa che comunque, come sempre, oltre al danno su noi donne aggiunge anche e sempre la beffa.Non so voi…ma io ho addosso una brutta sensazione da qualche giorno.Non e’ “solo” legata all’aumento esponenziale della violenza
08
Set
2017
“E’ interessante – scrisse Kate Millett in “Sexual Politics”, 1969 – “La politica del sesso” – che molte donne non riconoscano di essere discriminate; non si può trovare prova migliore del fatto che il loro condizionamento è totale.” E anche: “Quando un gruppo ne comanda un altro la relazione fra i
Per essere in armonia con l’altro è indispensabile promuovere un buon livello di Intimità. L’intimità non arriva naturalmente, in molte coppie non esiste affatto, in realtà i ragazzi e gli uomini hanno spesso imparato ad evitarla nel corso degli anni.Talvolta i nonni tentano di recuperarla nel
IL PROGRAMMAUna festa-festival con itinerari aperti che si incrociano tra conversazioni e provocazioni sul palco, negli spazi dedicati alla formazione e nei momenti di gioco e di espressioni libere delle menti e dei corpi. E il risultato di un’inchiesta giornalistica, frutto del lavoro di
image*Scrivo quanto segue non tanto per “difendere” me o altri e altre da ipocrisie e calunnie da parte di alcune donne e uomini - fondamentalmente chissenefrega - ma perché anche questi sono momenti utili a raffinare la propria posizione politica e a raccontare una complessità che, per quanto
 Molti i mestieri considerati maschili intrapresi poi anche dalle donne.Negli anni Cinquanta in Italia, quando le piccole stazioni ferroviarie erano molto curate e alcune avevano anche giardini fioriti, Anna Maria Farnetani, trentenne, spronata dal marito capostazione, partecipò ad un concorso
Luci e ombre, scelleratezze e resistenze. Queste sono, da 150 puntate, le storie dai borghi. Oggi una storia di resistenze, piccole e belle, che si deve a Cronache mesopotamiche. Poi, la pausa fino a martedì 12 settembre: dopo un mese passato a raccontare Saturno, torno a raccontare i libri degli
Montescaglioso-mappaCome avevo preannunciato, la Basilicata non è solo Matera ma esistono molti altri luoghi che meritano il nostro interesse e che stimolano la curiosità del turista intraprendente. Cittadine  come Montescaglioso che  spesso sembrano appartenere ad un altro paese e che invece sono piene di storia del
Ora che tutti sono stati arrestati e quindi abbiamo un maggior numero di informazioni sul gruppo di giovanissimi stupratori di Rimini, compreso il fatto che il più manifestamente violento è il più piccolo (15 anni), sappiamo anche che – da qualsiasi paese provengano le loro famiglie – l’ambiente
La mancanza di misure antipovertà in un paese europeo come l’Italia che rappresenta la settima potenza industriale al mondo, è una vergogna talmente grande che la politica, i sindacati, tutta la società civile non dovrebbero parlare d’altro. Esistono nel nostro paese milioni di cittadini (tra cui
01
Set
2017
margherita s.p. boccapadule6Trame di fili, di pennini e di pennellidiPatrizia CordoneMargherita Sparapani Gentili BoccapaduleDavanti l’uscio di casa, vicino al davanzale di una finestra, davanti ad un braciere oppure con il chiarore di una candela, di un lume ad olio, a capo chino, intente a tessere l’ordito, ad
Ieri, 31 agosto 2017, è stata una giornata assolutamente normale. Cinque casi di violenza sessuale contro donne sono arrivati in cronaca. Tutti sono stati narrati come di consueto: in modo superficiale, stupido e sbagliato. Il che alimenta il substrato di connivenza e comprensione per la violenza
 All’interno delle questioni di genere e della necessità di educare alle differenze nelle scuole, di cui ho già avuto modo di parlare, i recenti esecrabili avvenimenti di Rimini e relativi commenti, sono la prova che tale necessità non solo è presente, ma è anche urgente e va assolutamente presa
Tornando a Roma, dopo cinque giorni al Festivaletteratura a Mantova, trovi le stesse cose. Una città ammaccata per la pioggia, uno sciopero dei trasporti nel bel mezzo di quella città ammaccata e dell'inizio delle scuole, per esempio. Polemiche letterarie di varia natura che hanno sempre lo
il-tempo-delle-donne-2017Tema dell’edizione 2017 de “il Tempo delle Donne” – kermesse di tre giorni iniziata in Triennale l’8 settembre e conclusa il 10- è stato gli uomini.di Gioconda Di GennaroIn diversi format che spaziavano dalle conversazioni, ai workshop, dai concerti ai laboratori di fotografia, dalle lezioni di
Ogni anno, a settembre si ripropongono i teatrini politici dove si parla di lavoro e di occupazione.Ritroviamo i rinnovi dei contratti collettivi di lavoro ed i buoni propositi per l’occupazione che pare sia in netta crescita.Il ministro Gentiloni sta incensando il recupero dei posti di lavoro
“Per lo shooting la 40 può andare, ma per le sfilate bisogna stare nella 36-38. Intesi?”. Basta questa frase per cambiare per sempre la vita della diciottenne francese Victoire Dauxerre, giovane modella scovata per strada e catapultata nel mondo in apparenza patinato delle top model dell’agenzia
Abbiamo rivolto alcune domande al gruppo Resistenza femminista, attivo da anni nell’elaborazione su quella che spesso è definita ‘scelta’ da parte di alcune donne di vendersi; il gruppo è anche impegnato nella diffusione di materiali come per esempio il testo di Rachel Moran Stupro a pagamento
Stiamo assistendo al rapidissimo precipitare, nello spazio pubblico della politica, dentro a un periodo storico remotissimo, quello del codice di Hammurabi, uno dei primi testi di diritto dell’antichità. In breve tempo uomini (e donne ahimè) che occupano ruoli nelle istituzioni e nei partiti
Ci sono delle dirette responsabilità  dei media nel supportare il cambiamento e rimuovere le radici della cultura della violenza e dello stupro.Da attivista per i diritti delle donne e da blogger senza tesserino né da pubblicista né da giornalista spesso e volentieri ricevo richiami, perché non
Un racconto di Anna d’Andrea* «Fulmineo precipita il frutto di giovinezza» (Mimnermo) Il riverbero del sole sull’acqua mi abbaglia, nell’aria infuocata del tramonto percorro il ponte quasi di corsa, in mezzo alla calca di turisti e sfaccendati, trascinandomi dietro l’incolpevole Gi che, per
Rientrare da un lungo viaggio, fatto magari per andare a trovare gli anziani genitori, e scoprire che la tua università ti ha raddoppiato le tasse. Solo perché sei extracomunitario. È accaduto all’Accademia delle Belle Arti di Roma e a quella di Brera, a Milano, sulla scia di una tendenza che
Non ne posso più. Davvero. Non ne posso più di vedere 18enni costrette/ia fare un percorso tortuoso, costoso, sfiancante solo per studiare, applicarsi, tentare di guadagnarsi un mestiere. Magari attraverso facoltà che producono professionalità che sono e saranno sempre più richieste. Medici
Ci sono incontri che nascono inaspettati e che stravolgono la vita, senza chiedere permesso, senza farsi annunciare, senza fare troppo rumore. Come è capitato a Sahaja Mascia Ellero che, rapita dallo sguardo e dalla personalità di Kirtani, direttrice della comunità di Ananda Assisi, ha scelto di
Greenway HouseGreenway HouseDi quella casa bianca, che ammirava da lontano navigando in battello sul fiume Dart, si era innamorata subito. E così, nel 1938, con il suo secondo marito l’aveva comprata: per riposarvi durante le vacanze, ma anche per ideare, nella serenità della natura, le trame che l’avrebbero
06
Set
2017
Questi sono i risultati di un test – basato su “The Enneagram” di Renee Baron & Elizabeth Wagele – che ho fatto un paio di giorni fa per stornare la mia testa da allarmi nucleari, guerre in corso e scenari futuri, disastri ambientali e violenze di ogni tipo. I risultati dovrebbero dirvi chi
05
Set
2017
2 settembre 2017, “The Guardian”: “Fabio Fognini buttato fuori dall’US Open a causa dei commenti osceni diretti all’arbitro”. Riassumo: durante il suo match con un altro italiano, terminato in una sconfitta, il tennista ha urlato “troia” e “bocchinara” all’arbitro svedese di sesso femminile, Louise
Ricordate quella faccenda, ma sì, quella norma secondo la quale non era possibile piazzare una casetta di legno acquistata con i propri soldi nel proprio giardino, perché era abuso edilizio? Proprio quella, che ha portato alla disgregazione delle comunità, all'allontanamento dal proprio
Il primo passo verso la civiltà sarebbe abolire la parola toy boy, e l’orrendo sostantivo speculare cougar, che presuppongono che una relazione tra un giovane uomo e una donna matura sia solo un sollazzo, la conquista di una preda, insomma una forma velata di prostituzione. Sembra facile e invece
02
Set
2017
(“Me”, di Sutapa Chaudhuri, poeta femminista bilingue – bengali e inglese – contemporanea. Docente, saggista, traduttrice, vive in India con il marito e la figlia. Trad. Maria G. Di Rienzo.) Io sono una donna uguale a te solo non credo nel portare addosso un marchio nell’assumere un’identità
01
Set
2017
margherita s.p. boccapadule6Trame di fili, di pennini e di pennellidi Patrizia CordoneMargherita Sparapani Gentili Boccapadule (Camerino 1735 – Roma 1820)Davanti l’uscio di casa, vicino al davanzale di una finestra, davanti ad un braciere oppure con il chiarore di una candela, di un lume ad olio, a capo chino, intente a
Una eccellente artista che non smette mai di mettersi in discussione e che, forse per questo, mantiene vivo in sé un animo sempre giovane. Dopo anni di lavoro contabile, quanto di più lontano dalle richieste della sua anima, a trentacinque anni ha riacciuffato l’amore giovanile per la pittura fino
31
Ago
2017
Domani primo settembre del 2017 i fedeli musulmani celebreranno la “ festa del sacrificio” o Festa Grande, ricorrenza dalla data mobile, in ricordo del sacrificio richiesto dal Signore Dio ad Abramo, del suo “unico figlio” o “figlio primogenito” secondo le traduzioni e tradizioni.di Graziamaria