07
Apr
2018
(“Woodsman”, di Cornelia Hoogland, poeta canadese contemporanea – in immagine con il libro da cui il pezzo è tratto, “Woods Wolf Girl”. Trad. Maria G. Di Rienzo.) BOSCAIOLO E’ un lupo è sul sentiero che attraversa il bosco è un uomo che chiede a lei se vuole andare dietro un albero e guadagnarsi un soldo. […] Leggi Tutto
La campagna nazionale per il diritto alla salute “DICO 32! Salute per tutte e tutti!”, con richiamo all’articolo 32 della Costituzione, ha proposto la data del 7 aprile, giornata mondiale della salute e giornata europea contro la commercializzazione della salute e la privatizzazione della sanità
« “Ha sentito parlare del terremoto di Lisbona?"“No… Un terremoto? Qui non leggo giornali…”“Lei mi fraintende. E giacché ci siamo, è deplorevole… e significativo di questo luogo… che lei trascuri di leggere i giornali. Ma lei mi fraintende. Il cataclisma cui alludo non è attuale, E avvenuto circa
Ida Simonella è la classica persona che dimostra la sua età solo quando la senti parlare o la vedi agire.Minuta, mora, con dei meravigliosi capelli scuri e occhi molto intelligenti. La conosco da poco tempo, sono più le cose che, sino ad oggi, sapevo di lei perché le avevo viste come risultato
(immagine di Nick Furbo) Il 1° ottobre 1878, esasperati per le condizioni oppressive in cui li tenevano i colonizzatori danesi (e per l’ennesimo omicidio impunito di uno di loro), i lavoratori e le lavoratrici dell’isola caraibica di St. Croix diedero fuoco a case, zuccherifici e circa 50
04
Apr
2018
Il 26 novembre scorso con l’associazione Libere Sinergie https://liberesinergie.org/ abbiamo dato il via al progetto “Panchine rosse contro la violenza sulle donne”, inaugurando una prima panchina presso i giardini pubblici di via Montegani a Milano. Abbiamo dato 4 mani di colore per porre le basi
"Quí intorno, attualmente, la parte migliore della terra non è proprietà privata; il paesaggio non appartiene a nessuno, e il camminatore gode di una relativa libertà. Ma verrà forse il giorno in cui questa terra sarà smembrata in parchi per così dire di svago, di cui solo pochi godranno in modo
02
Apr
2018
“Tolerance has taken over feminism, and it threatens to destroy the movement”, di May Mundt-Leach per Feminist Current, 30 marzo 2018, trad. Maria G. Di Rienzo. May Mundt-Leach è una studente universitaria inglese e membro dell’organizzazione femminista Kvinnorum.) “Siamo diventate riluttanti a
Maurice Ravel e la sua Tzigane: l’archetipo del gesto violinistico nel Novecento, ispirato da una donna di talento.di Francesca BonaitaSono a Parigi, per due giorni… questa sera sono in casa di Prunières, per un concerto. M. RavelParigi 1922, è una sera di Aprile che prelude al tepore
Il segreto è imparare a far funzionare la mente in modo costruttivo e a sviluppare le potenzialità latenti, anche grazie al “pensiero femminile” in cui gran spazio viene dato alla intuizione, alla immaginazione e al senso del sacro. In lei è molto evidente la sua naturale capacità di sentirsi
(“Out of water”, di Jasmine Cui – in immagine -, trad. Maria G. Di Rienzo. Jasmine ha scritto questo pezzo nel 2016, quando aveva 17 anni. Studia scienze politiche, economia e violino. E’ inoltre la co-editrice della rivista Ellis Review.) FUORI DALL’ACQUA Un uomo non è un pesce, ma noi siamo
In un libro scritto da Valentina Cavanna il ritratto della ecopacifista e femminista tedescaPetra Kelly, che finalmente riattualizza anche in Italia questa importante figura. Ecco i motivi del libro nell’intervista di Monica Lanfranco con l’autrice Leggi Tutto
29
Mar
2018
Pesah significa “saltare oltre”, in ricordo della notte in cui Yahweh “salto” oltre, quando oltrapasso’ le case degli Israeliti in Egitto, segnate col sangue dell’agnello sacrificato, risparmiando i bambini maschi.Successivamente la Chiesa cristiana modificò le liturgie, fino ad arrivare a quella
Dopo la presentazione del libro di Angela Giuffrida, alcune di noi hanno deciso di incontrarsi per continuare a confrontarsi. Spaziando dal libro alle esperienze personali. Non abbiamo definito un percorso … Continua a leggere → Leggi Tutto
La Francia è divisa sulla condanna a soli tre anni inflitta ad Edith Scaravetti che nel 2014 sparò con una carabina al marito, Laurent Baca, poi ne murò il corpo nel cemento. Venne arrestata dopo tre mesi e avendo già trascorso più di tre anni in carcere, dopo la sentenza è potuta tornare alla
di Angela Giannitrapani Ascoltiamo un brano di Cécile Chaminade, prima compositrice francese a ottenere nel 1913 la Legione d’Onore, e ringraziamo Angela Giannitrapani che ci fa da guida nel “Pomeriggio musicale” della Casa delle donne di Milano. Lo sapevate che ci sono almeno duemila compositrici
Doveva essere il 1982, grosso modo. Ci incrociavamo in quei pochi metri che i giovani precari della radio e della televisione percorrevano ogni giorno. Da viale Mazzini a via Asiago, allora il caffè si prendeva da Pontisso, perché da Vanni le sedie erano sempre tutte occupate da produttori e
Al PAN | Palazzo delle Arti Napoli, in contemporanea con la mostra Io Dalì, l’esposizione tematica Le città sull’acqua (promossa dall’Assessorato Cultura e Turismo del Comune di Napoli e curata da Enzo Battarra) presenta per la prima volta al pubblico, dal 24 marzo al 15 aprile, una selezione di
Dedicato a tutti coloro che sono vicinia una persona malata. Chi riceve una diagnosi di tumore vive un dramma senza limiti: il terrore di una prognosi infausta, l’incertezza su come e dove curarsi, lo strazio di avere figli, magari piccoli, e non sapere se li si vedrà crescere. Ho raccontato
Galleria fotografica Un’intera città connessa attraverso il digitale, con oltre 400 appuntamenti diffusi sul territorio e rivolti a tutti i cittadini: è questo lo spirito con cui prende avvio, dal 15 al 18 marzo, la prima edizione della Milano Digital Week. Un’iniziativa promossa dal Comune di
Questo libro è uscito nello scorso gennaio e Lita Judge che l’ha scritto l’ha presentato così: “Mary Shelley non è stata solo l’autrice di Frankenstein, è stata una giovane radicale che ha contribuito a mettere in moto il movimento femminista definendo le restrizioni che la società imponeva alle
Silvia candianiNon succede spesso di incontrare Donne arrivate a  posizioni di gestione aziendale molto ambite, quindi ho accolto al volo l’invito alla serata UCID di Monza dove l’ospite era Silvia Candiani, AD di Microsoft Italia.Semplice e determinata, con un sorriso sincero, si è presentata per quello che
06
Apr
2018
A volte vorresti davvero una spiegazione semplice. Qualcosa grazie a cui esclamare “Ah, allora è per questo!” e che ti permetta di razionalizzare odio, disprezzo, aggressioni, umiliazioni, la ridicolizzazione continua di tutto quel che sei e che fai. Ma anche quando te la forniscono prende la forma
05
Apr
2018
PORTRAIT 1_in aperturaPotrebbe sembrare che mi sia allontanata molto dai miei obiettivi iniziali di giovane studentessa di architettura ma in realtà mi sento oggi molto più vicina alla me stessa di allora di quanto lo fossi qualche anno fa, perché in fondo nell’architettura e nel design come nella progettazione
Modal®, un filato ecologico per un tessuto ecosostenibile e innovativo che Natasha declina in linee essenziali e minimaliste.Tutti i suoi capi sono realizzati in Modal®, un filato ecologico derivato dalle fibre del faggio. Un materiale brevettato, traspirante e anallergico, dotato di
Su uno dei gruppi Facebook dei paesi colpiti dal sisma, gli unici su cui, al momento, è possibile trovare informazioni, leggo stamattina: "Il terremoto è l'unico che ha mantenuto la promessa: non vi lascerò soli". Questa mattina, poco dopo le quattro, la terra ha tremato ancora a Muccia
Come probabilmente già sapete, il governo cinese sta tentando di esercitare un ferreo controllo sui social media, timoroso dei contenuti “dissidenti” o semplicemente critici. Le femministe non sono escluse, anzi. Poco dopo l’8 marzo, Sina Weibo – una piattaforma simile a Twitter – ha chiuso “Voci
Dall’orientalismo non siamo ancora del tutto immuni, né dal vizio di osservare queste donne da fuori, idealizzandole o giudicandole. Ne parliamo con Zarish Neno, freelancer e disegnatrice.di Daniela TuscanoL’Asia. Un “pianeta” tanto affascinante quanto sconosciuto a noi europei, che pure
arieteL’ALTROROSCOPO – OROSCOPO E NON SOLO2018 – IL MESE DI APRILEARIETELucidità, lucidità e ancora lucidità in questo intenso mese di aprile, dove niente ti sarà dato gratis, caro Ariete. Tutto sarà da conquistare, posizioni lavorative, familiari e affettive. Non ti manca il buonsenso né le capacità
J.K.Rowling, discorso ai laureati di Harvard, 2008. In queste ore dove vedo addensarsi l'oscurità delle passioni tristi, della rabbia, della violenza verbale (e non solo), mi sembra un dono prezioso. Buona Pasqua.La prima cosa che mi piacerebbe dire è “grazie”. Non solo Harvard mi ha dato
Nel corso di una presentazione del libro collettivo L’ecofemminismo in Italia: le radici di una rivoluzione necessaria(a cura di Franca Marcomin e Laura Cima) la femminista ed ecologista Grazia Francescato illustra le ragioni del testo Leggi Tutto
La notizia che Maria Elisabetta Alberti Casellati, neoeletta presidente del Senato, si sia rifiutata di essere chiamata “presidentessa” prendendo così le distanze da Laura Boldrini, ex presidente della Camera, è una panzana, una fake news: Laura Boldrini non ha mai voluto essere chiamata
29
Mar
2018
“Il mio nome è Gulmira Mendibaeva, vivo nella zona di Ysyk-Kul in Kyrgyzstan, e sono membro di ALGA (cioè un’istruttrice di istruttrici per Donne2030). Lavoro principalmente sul miglioramento delle condizioni di vita delle donne rurali. Per me, l’implementazione degli Obiettivi di Sviluppo
Quante volte abbiamo letto articoli a proposito della Massoneria! La curiosità ha colto ognuno di noi e mille domande sono sorte: cosa è veramente questo “gruppo”? Pare conti migliaia di persone, senza distinzione di razza, stato sociale e genere.In che senso “genere”? Questa è la parte più
27
Mar
2018
Fra il 22 e il 23 marzo scorsi, nella Piazza Gwanghwamun di Seul, in Corea del Sud, 193 donne hanno preso il microfono e hanno parlato delle esperienze di molestie e violenze sessuali da loro subite: sono andate avanti per oltre 33 ore. Si trattava della maratona di protesta #MeToo organizzata da
  L’ennesima nuova sfida che solo il tempo che passa, non quello che piove, potrà decretare vittoriosa.Le venne in mente una filastrocca che cantava da bambina: “piove piove, la gatta non si muove, si accende la candela, si dice buonasera”. Ma il tempo che la preoccupava non era quello
(“Una esperanza i el mar”, di Magda Portal – in immagine – trad. Maria G. Di Rienzo. Magda, nata nel 1900 e morta nel 1989, è stata una poeta, saggista e scrittrice femminista, nonché un’attivista politica fondatrice dell’APRA – Alleanza popolare rivoluzionaria americana che diventò partito in Perù
24
Mar
2018
Spesso altre donne mi dicono che sto facendo un buon lavoro nell’alimentare determinazione e speranza in chi legge quel che scrivo/traduco. Le mie scelte di sottolineare ogni vittoria femminista, per quanto piccola, di onorare l’impegno delle donne di qualsiasi età o provenienza, di demistificare
Ha avuto una brillante carriera come cantante lirica grazie alla sua splendida voce, sotto la direzione dei più importanti direttori d’orchestra. Da tempo maestra di VII° Grado di The Radiance Technique®, Real Reiki®, Authentic Reiki® insegna una tecnica che consente di sincronizzare le proprie
22
Mar
2018
Su notturni bagliori marini della caletta siciliana riflettono il loro amore a tratti.Lei chiede a lui se pensa davvero sia banale. In fondo, il loro amore è un piano quinquennale, lui che è in versione vetero comunista, dovrebbe apprezzare. Lei, tendenzialmente di destra, non crede sia banale il
Sarà più facile raggiungere una nuova cultura digitale e robotica piuttosto che riuscire a  migliorare quella con la quale siamo cresciuti e sulla quale si sono sempre basati i principi che hanno sorretto l’umanitàArrivare in un qualsiasi Pronto Soccorso ospedaliero, è risaputo, non è
Ad un certo momento della sua vita, si era accorta che la capacità di vedere “oltre” fa parte del corredo natale. Accorgersene capita più facilmente a chi cerchi risposte e non consideri il diverso e l’ignoto come un limite invalicabile e pauroso, ma come occasione per spingersi al di là del
image*A volte serve un’occasione particolare per incominciare una pratica personale e politica che, a ben guardare, era ora che cominciasse molto prima. Ma pazienza, intanto la cominciamo e va bene così.L’occasione la fornisce Micromega, la rivista che nel 2014 se ne uscì con un imbarazzante
Dedicato a tutti coloro che lamentano la decadenza e caduta dei tempi, della cultura, della grammatica. Per dare cultura bisogna cercarla. Bisogna essere curiosi. Bisogna essere umili. Del come Beniamino Placido incontrò Steiner, 29 settembre 1989.Il signore e la signora Steiner, trent'anni
Chiara più bella che mai a pochi giorni dal parto, Chiara che mostra le curve materne, Chiara che cucina un occhio di bue. E poi lo scoop sul presunto concepimento sul palco del Rugby Sound di Legnano, la gara a capire a chi assomiglia più Leoncino, le foto della famiglia in ospedale, sul divano
(Ne hai di strada da fare, amico…) La rivista “Electric Literature” riportava ieri l’esplosione di un esilarante trend cominciato l’ 1/2 aprile 2018. L’autrice per giovani adulti Gwen C. Katz ha riportato su Twitter l’opinione di un altro “scrittore” (le virgolette, come vedrete, sono obbligatorie)
Perché ci torno sempre, a quegli anni? Perché mi inchiodo tra la fine degli anni Settanta e la metà degli anni Ottanta, in quella che è solo una crepa, ma gli spifferi che si insinuano in quella crepa sono gelidi, è come in un racconto di Lovecraft, dove una semplice apertura si apre sulle
(“Meet Dina Meza, Honduras” – Nobel Women’s Initiative, marzo 2018. Trad. e adattamento Maria G. Di Rienzo. Dina Meza – in immagine – è una giornalista indipendente e un’attivista per i diritti umani, nonché la fondatrice di PEN Honduras, organizzazione che sostiene i giornalisti in situazioni di
Thanyia Moore, performer comica e danzatrice, ha appena vinto il Premio Funny Women: in altre parole è stata incoronata come la “regina della commedia” inglese 2017/2018 (nell’immagine regge lo “scettro” consegnatole durante la cerimonia). Non è il primo riconoscimento che riceve per il suo lavoro
Che le parole formino i pensieri e che ai pensieri seguano le azioni, ce lo ha ricordato lo scorso anno il video Parole d’amoredi Luz: ora un libro appena uscito vuole sottolineare a chi fa comunicazione e informazione nei social e nei media che “chi parla bene ha pensato anche bene”. Quindi, per
Un ritratto di Emi Uccelli, femminista morta qualche anno fa della quale ad Altradimora risiede la ricca biblioteca, illustrata e raccontata qui ; la sua amicaElianda Cazzoriala ricorda insieme aMonica Lanfranco Leggi Tutto
In questi tre giorni ho incontrato persone belle, in numero incalcolabile. Gli amici del Caffé letterario di Lugo, per esempio, che non si limitano a organizzare incontri (Patrizia Randi, Claudio Nostri, mille grazie). Gli amici e basta che ti vengono a trovare quando sei in zona (Eraldo Baldini
Stabilire – come ha appena fatto il presidente francese Emmanuel Macron in Francia – che i bambini vadano a scuola dai tre anni in poi può sembrare una scelta poco rivoluzionaria. Dalla percezione che abbiamo, a tre anni tutti i bambini vanno alla scuola ancora chiamata, erroneamente, “materna”
Nothing else matters (Null’altro importa), Metallica, 1991 (trad. Maria G. Di Rienzo) Così vicino, non importa quanto lontano non potrebbe venire di più dal cuore avendo fiducia per sempre in chi siamo e null’altro importa Non mi sono mai aperto/a in questo modo la vita è nostra, la viviamo a modo
Marzo 2018, nel mese in cui enciclopediadelledonne.it ha compiuto 8 anni è nata 8pagine, la freepress di carta per ragazz* di tutti di generi, sensibile cioè alla pluralità con cui ragazze e ragazzi orientano il proprio diventare donne e uomini, e attenta a proporre nuove narrazioniE’ un foglio
Diciamo che questa non è certamente una recensione.Chiamiamolo più il sincero consiglio di una amica a fare di due ore della vostra vita altro che andare a vedere un film come “Una festa esagerata”.Si, ok, dovevo saperlo , anche perchè neanche amo questo genere di film.Ma ci sono situazioni in
25
Mar
2018
“Sono qui oggi per riconoscere e rappresentare le ragazze afroamericane le cui storie non arrivano alle prime pagine di alcun quotidiano nazionale, le cui storie non aprono i telegiornali della sera. Sono qui oggi in rappresentanza di Courtlin Arrington, in rappresentanza di Hadiya Pendleton, in
oreal-premio-2018Parigi, 23 marzo 2018 – L’Oréal Foundation e UNESCO annunciano i nomi delle cinque eccezionali scienziate che ieri hanno ricevuto a Parigi il premio L’Oréal-UNESCO For Women in Science per il loro lavoro di ricerca nel campo delle scienze della vita.IL PREMIO L’ORÉAL-UNESCO FOR WOMEN IN SCIENCE
Brisa de Angulo – in immagine – è la fondatrice e presidente di “Brezza di Speranza”, un’ong boliviana che lavora con le bambine e i bambini che hanno subito incesto e violenza sessuale. Questa è la storia di Brisa, così come lei l’ha narrata a Global Citizen (“This Woman Was Raped by a Family
"Teniamo in serbo le nostre domande perché noi stessi ne abbiamo paura, poi ad un tratto è troppo tardi per porle. Vogliamo lasciare in pace l'interrogato, non vogliamo ferirlo profondamente perché vogliamo lasciare in pace noi stessi e non ferirci profondamente. Rimandiamo le domande decisive e
21
Mar
2018
Nell’Ottocento, che le donne non potessero affrontare un percorso universitario era il pensiero comune dominante.Nicola Pende, uno scienziato che sostenne le leggi razziali fasciste, scriveva che alle donne si dovevano proibire gli studi scientifici: “sappiamo che il cervello femminile non è per