04
Giu
2018
L’Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) sta tenendo la sua conferenza internazionale n. 107 – dal 28 maggio all’ 8 giugno 2018 – a Ginevra, in Svizzera. Oltre cinquemila funzionari di governo, rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro, provenienti dai 187 paesi membri dell’Organizzazione hanno come tema portante di cui discutere, durante questa sessione, […] Leggi Tutto
Sesso senza consenso esplicito? Per la Svezia ora equivale allo stupro. Anche nel paese del welfare e dell’occupazione femminile, dove comunque la violenza sulle donne è un problema reale, lo stupro non sarà più legato alla forza fisica, alla minaccia o alla coercizione ma alla “semplice”
03
Giu
2018
Diversi quotidiani nostrani, il 1° giugno u.s., riportavano lo stupro di gruppo di una dodicenne a Castellammare di Stabia da parte di altri tre minori (di età compresa tra i 14 e 16 anni), che si sono premurati di documentare le violenze sui loro cellulari – perché non un’oncia di sdegno sociale
Poteva mancare in questa carrellata di Donne Eccellenti una tra le prime studiose italiane dei Crimini informatici che si occupa di traffici internazionali di donne e minori, di pedofilia, di violenze sessuali anche minorili?Elena Luviso, giurista informatica e giornalista, ha voluto inoltre
La storia è attraversata da uomini e donne, ma per secoli i passi compiuti dalle donne sono stati marginalizzati e relegati in un angolo, subordinati e oscurati da una narrazione monosessuata al maschile. Una storia che è relazioni e intrecci tra i generi sarebbe zoppa senza considerare il genere
31
Mag
2018
Alla fine degli anni ‘70 i giornalisti di tutta Italia giunsero in massa nel piccolo centro di Santa Caterina Villarmosa: per la prima volta un intero paese, un esercito di donne aveva osato sfidare la mafia ribellandosi allo sfruttamento del lavoro femminile a domicilio.Dopo il successo di
Da molti anni studio come la mente possa influenzare la realtà in cui viviamo. Ne ho scritto nei miei libri, ne ho parlato, lo insegno nei miei seminari e questo sarà il tema del prossimo, esperienziale e residenziale a Calice Ligure nel mio B&B Joie de Vivre, dal 22 al 24 giugno, intitolato
29
Mag
2018
29 maggio 2018, Treviso, Italia. Quando entro nel locale la barista sta parlando con un cliente: “Se non sono stati capaci di formare un governo in oltre due mesi – dice più o meno – che senso hanno le elezioni? Anche se li rivotano, non riusciranno di nuovo a farlo.” “Se la massoneria vuole
Stone: Secondo lei, che prospettive ci sono a breve per l’umanità?Asimov: Ad essere sincero non credo che ci siano molte probabilità di risolvere a breve i nostri problemi attuali. Credo che le probabilità che la civiltà sopravviva nei prossimi trenta anni, diciamo fino al 2010, siano inferiori
28
Mag
2018
antonio delluzio tagliataEFFETTO GALANTEUno sguardo di meraviglia sul mondo, spazio emozionale in cui si schiude costantemente la Sorpresa. Sguardo che si offre al mondo, e guardo che si attrae su di sé.Oggi vi presento un’amica, una donna di straordinaria grazia: Loredana Galante, artista visiva recentemente inclusa
Cosa è, e chi anima, il movimento delle Tende Rosse? Ecco dalla voce della animatrice della Tenda Rossa Salento Barbara Mariggiòinformazioni su questa realtà mondiale di studio e di attivismo durante l’incontro del maggio 2018 a Melendugnoal quale hanno preso parte circa 30 donne da varie
incontro-bicchiere-mezzo-pienoPresentato a Bari  il libro per aiutare lo sviluppo delle donne africane “Il bicchiere mezzo pieno” edito da PIEMME, scritto da diverse autrici, dimostrando che le donne sanno fare rete per il bene delle donne.Nell’ambito del Festival Ambiente Puglia 2018, al Fortino Sant’Antonio in Bari vecchia
Uno scambio tra Monica Martinelli, editrice di Settenove che ha ripubblicato il libro di Monica Lanfranco Donne dentro. detenute e agentidipolizia penitenziaria raccontano, e l’autrice, invitate alla rassegna Impronte femminili nelle Marche Leggi Tutto
E così, alla fine, il governo si farà.Con il rimpolpo delle forze dell’ordine (quelle che hanno massacrato di botte Cucchi, quelle che hanno stuprato le studentesse americane, quelle che non prendono mai sul serio le denunce di abusi in famiglia), con aiuti economici solo alle mamme (non alle
Ripugnante, disgustoso. Non userò mezze parole per descrivere l’editoriale “L’ultima battaglia di un uomo” pubblicato su Avvenire e firmato da Marina Corradi sul probabile femminicidio di Marina Angrilli e l’assassinio cruento di sua figlia Ludovica di appena 10 anni. La bambina è stata lanciata
Novembre 2012. Intervista di Nelly Kaprièlian a Philip Roth (traduzione di Simona Silvestris). Tenetela cara. Tenete cari i libri di Roth.Giornata ventosa d'autunno newyorchese, Philip Roth, in splendida forma, ci accoglie nell'ampio appartamento dell'Upper West Side. Il suo libro più recente
L’associazione Women&Technologies® ha assegnato il Premio Internazionale Tecnovisionarie® 2018, XII edizione, attribuito ogni anno a donne che, nella loro attività professionale, hanno testimoniato di possedere visione, privilegiando l’impatto sociale, la trasparenza nei comportamenti e
Susanna Garavaglia Caterina Della Torre Annalisa Monfreda Annarita triaricoBarziniGiovanna BadalassiSusanna ParigiLoredana mettaCristina ObberChi ha disponibilita Tutte le referenti per Genova e LiguriaNuvolettiMarta Ajo’Francesca DurastantiAlice Pazzi mi incuriosisce
Senza memoria e senza storia; privi di una visione a lungo termine; privi di rispetto e riconoscimento per l’impegno sociale e politico altrui; imbevuti di retorica populista e slogan truculenti che riempiono tali vuoti e di conseguenza meri fautori di una supposta “onestà” o “legalità” che non
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
19
Mag
2018
(tratto dal saggio: “Whose Story (and Country) Is This?”, di Rebecca Solnit, aprile 2018, trad. e adattamento Maria G. Di Rienzo. Rebecca è una storica e un’attivista, nonché l’autrice di venti libri che spaziano dalla geografia all’arte al femminismo, e collabora con diverse riviste.) (Rebecca
In Giugno le nostre Zitelle continuano il loro viaggio. Se ancora non siete riuscite/i a partecipare a una delle presentazioni di Piuttosto m’affogherei. Storia vertiginosa delle zitelle di Valeria Palumbo o anche se avete già partecipato (infatti ogni presentazione è diversa e sempre e comunque
L’Italia non è un Paese per donne. Non ancora. Ieri è stato varato il governo Legastellato con a bordo tredici ministri e solo cinque ministre, di cui quattro senza portafoglio: Giulia Grillo, Elisabetta Trenta, Erika Stefani, Giulia Bongiorno e Barbara Lezzi. Di questi cinque, l’unico ministero
A seguire, le dichiarazioni rese negli ultimi anni dal ministro per la famiglia, Lorenzo Fontana. Auguri, un vivo complimento all'elettorato."Se non si rispetta la vita dal concepimento alla fine naturale si arriva ad aberrazioni come quelle di cui siamo stati e siamo testimoni. E’ tipico delle
31
Mag
2018
Mia Mottley – in immagine – ha 52 anni, giusto l’età dell’indipendenza del suo paese (Barbados), in precedenza colonia britannica. Avvocata e leader del Barbados Labour Party, quando era alle medie Mia disse a uno dei suoi insegnanti che un giorno sarebbe diventata la prima “capa” di governo di
Brevemente. Torna Risorgimarche. Che bello, direte voi. La nota di Arquata e le altre:RESURREZIONE? MAGARI, MA CI VUOLE BEN ALTROUna serie di concerti nelle zone terremotate può essere un'iniziativa accattivante, soprattutto per i fan degli artisti che saranno coinvolti. Ma con la
Quando si parla di Violenza contro le donne si può fare in due modi: per sentito dire; per cognizione di causa.di Annella AndrianiNel primo caso si da credito ai media che spesso utilizzano un linguaggio sessista dove la vittima si trasforma in “Chi se l’è andata a cercare”. Nel mio paese è
Le figure professionali che guideranno la trasformazione digitale nei prossimi tre anni ecco i dati della seconda edizione della ricerca nazionale sulla digitalizzazione delle PMI realizzata da Talent Garden con Intesa Sanpaolo, Cisco ed Enel saranno. Cloud Computing, IoT e Blockchain:ecco su cosa
29
Mag
2018
(“Peace”, di Lisa Suhair Majaj (nata nel 1960, in immagine). Lisa è una poeta e scrittrice palestinese-americana. E’ cresciuta in Giordania e vive a Cipro. “In tempi difficili, – sostiene – poeti e scrittori hanno sempre fornito salvagenti.”) PACE La pace sono due bambini (1) che camminano l’uno
 Gennifer Deri  a Pietrasanta. Riflettere su noi stessi fra  riformulazioni, algoritmi e Vita….Come sa chi lo frequenta il mondo dell’Arte difficilmente “fa sconti” , per cui quando capita che chi in questo mondo “vale” ti dica di non perderti una piccola  mostra appena inaugurata, non puoi che
Il risultato del referendum, che non possiamo che definire storico, ha visto trionfare il “sì” con una percentuale del 66,4% dei voti.Ieri pomeriggio, 26 maggio, è stato reso noto il risultato del referendum svoltosi in Irlanda per l’abrogazione dell’ “Ottavo emendamento alla Costituzione
(“Meet Rasha Jarhum, Yemen” – Women Nobel’s Initiative, maggio 2018 – trad. Maria G. Di Rienzo. L’attivista yemenita per i diritti umani Rasha Jarhum, in immagine, vive attualmente a Ginevra. E’ la fondatrice di Peace Track Initiative – https://peacetrack.wordpress.com/ che intende creare spazi nei
Organizzato dalla Casa delle donne di Gallarate si è svolto un incontro sul tema ‘Conflitti tra donne’ (che era già stato affrontato in anni diversi dalla rivista Marea(2016) e nel 2005. A parlarne Elisa Longo e Monica Lanfranco; ecco un estratto dall’incontro Leggi Tutto
L’Autore del brano che state per leggere si chiama Claudio Schuftan, è dottore in pediatria e medicina internazionale, è nato in Cile e attualmente lavora nella salute pubblica a Ho Chi Minh City, in Vietnam. Sta anche coordinando la campagna quinquennale del Movimento per la Salute Popolare
I premi sono sempre stati, per le donne, una meta difficile da raggiungere e l’esiguo numero delle premio Nobel ne è una testimonianza. La ricerca che abbiamo effettuato ce lo ha confermato: liste interminabili di nominativi maschili, pochissimi quelli femminili.Iniziamo con i premi letterari
Si allarga la rete  e fervono le attività della Freepress per ragazz*: 26 maggio laboratorio “Parole a colori”, 28 maggio Redazione aperta. Qui i volantini. Sul sito www.8pagine.com tutte le info e le modalità per partecipare. Leggi tutto
Ieri "le portavoci e i portavoci" (no facile ironia grammaticale, per favore, conta il contenuto) del Movimento cinque stelle hanno dichiarato di non voler "essere rappresentati come "fascisti senza cultura" che ignorano il valore storico e simbolico incarnato dalla Casa Internazionale delle
“In quel contratto tra Lega e Movimento 5 Stelle le donne stanno tra gli anziani e la periferia”. Lo scrivono in un comunicato le attiviste di Rebel Network quando criticano l’impalcatura del Contratto stilato tra da Lega e Movimento 5 Stelle. AncheDonne in rete contro la violenza (D.i.Re )
Non proprio azzurro, piuttosto roscio. Comunque sia, uno degli ultimi principi in circolazione, Harry, se n’è andato sabato scorso, accalappiato da una Cenerentola, divorziata e pure attempatella. Il matrimonio è stato seguito da milioni di persone: nostalgiche e anziane signore, certo, ma anche
Vi segnaliamo questo interessante seminario organizzato dal Centro Apice dell’Università degli Studi di Milano. Leggi tutto
lingua-madre520Il Concorso Lingua Madre è un progetto permanente della Regione Piemonte e del Salone internazionale del Libro di Torino, ideato nel 2005 da Daniela Finocchi, è diretto alle donne straniere (o di origine straniera) residenti in Italia, con una sezione per le donne italiane che vogliano raccontare
Lezioni di Storia – Milano: Il potere degli antichiAl via un nuovo ciclo di Lezioni di Storia presso la Basilica di Santa Maria delle Grazie a Milano Dal 6 al 27 giugno, sempre alle ore 21. Quattro incontri introdotti da Chiara Continisio sul tema “Il potere degli antichi” a cura della casa
31 maggio 2018, Irlanda del Nord, Belfast: dopo la storica vittoria del referendum nella Repubblica d’Irlanda che ha messo termine al bando sull’interruzione volontaria di gravidanza, resta quest’angolo di mondo governato dalla Gran Bretagna cui in tutto al proposito è illegale, “pillola del giorno
(“Acupunture”, di Luljeta Lleshanaku – in immagine – poeta contemporanea albanese, trad. Maria G. Di Rienzo. Il lavoro dell’Autrice, una dozzina di raccolte di poesie, è stato sino ad ora tradotto in inglese, francese, tedesco e slovacco.) AGOPUNTURA Fra gli oggetti personali all’interno di una
Come spesso accade Marea rilancia, anticipa o raccoglie stimoli che vengono da incontri, seminari, occasioni promossi da gruppi e associazioni femministe. Questa volta si tratta, come accade da dieci anni, di raccontare il tema dell’appuntamento di giugno 2018 ad…Read more → Leggi Tutto
30
Mag
2018
Dozzine di giornaliste delegate – da Asia, Americhe, Europa e Medioriente – si sono riunite a Santander in Spagna il 25/26 maggio scorsi, accolte dalla sindaca della città Gema Igual, per la conferenza “Donne e giornalismo: la lotta per l’eguaglianza” organizzata dalla Federazione Internazionale
La mia rubrica di domenica su Robinson parlava di questo:“Io sto in pensione, ci eravamo ritirati, avevamo messo su questa bella casetta, e in pochi secondi non avevamo più niente”. Parlano i terremotati, che oggi sembrano usciti di scena, salvo qualche episodio di cronaca (un suicidio
C’è un’enorme questione che è stata totalmente ignorata in queste ultime ore, ore in cui al centro della scena pubblica sono stati unicamente i palazzi del potere, in apparenza – ma solo in apparenza – svincolati dall’esistenza concreta delle singole persone: è la questione dell’enorme sofferenza
Sono tante le ragioni che possono farci avvicinare allo yoga sono tante. Da dove si comincia? Da dove vuoi tu!Sono tante le ragioni che possono farci avvicinare allo yoga: bisogno di ritrovare sé stessi, fascinazione filosofica, fine dell’epoca zumba-crossfit-acquagym per raggiunti limiti d’età
"Quanto in lui e in me si agitò in quelle occasioni non può non apparire alcunché di incomprensibile, quasi al confine della mania, per un giovane d'oggi. Ma non eravamo né pazzi né fanatici. Eravamo, a poco più di dieci anni dalla fine della Seconda Guerra, nel cuore del secolo, ancora ricchi di
Seyran Ateş, 55enne (in immagine) è un’avvocata femminista di origini curde nata a Istanbul in Turchia e trasferitasi con la famiglia in Germania quando era bambina. Attualmente si muove con 16 guardie del corpo, come ha raccontato in un’intervista al giornale olandese “Trouw” l’11 maggio scorso
All’università di Torino si è svolta il 16 maggio una giornata di studio e incontro sul tema della violenza nelle relazioni, dal titolo “La quotidianità del male. Sguardi e narrazioni sulla violenza maschile nellerelazioni intime“ Eccol’intervento di Milena Boccadoro della Rai e di
Sulla donna in immagine, la cambogiana 54enne Ouen Chomroeun, potete vedere due brevi documentari: https://www.youtube.com/watch?v=3X0Szrxq1a4 https://www.newsdeeply.com/womensadvancement/articles/2018/05/17/the-all-woman-team-building-and-selling-toilets-in-cambodia Da quando aveva 17 anni
I primi 40 anni della Legge 194, Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza. A che punto siamo?Al principio fu la battaglia contro una delle più evidenti espressioni dell’assetto patriarcale della società. Un movimento che si batté per garantire
Mirella Bentivoglio – Dagli anni ’80 al Non gruppoprima parteGLI ANNI ’80Molte le opere tridimensionali negli anni ’80.Operazione Orfeo (L’uovo nella caverna) dell’ 82-85, Da uovo a zero, opera a tecnica mista dell’84, la scultura in legno Hyper Ovum dell’87, il libro-oggetto Il seme del
Per spazzare via le troppe discussioni ideologiche sul tema della legge 194, e insieme il clima contrario a questa norma che purtroppo si respira in giro (vedi manifesti di Roma, ma anche alcune dichiarazioni di un partito di governo come la Lega e delle destre in generale), bisognerebbe guardare
Questo è il mio articolo n. 2.500. Credo di meritarmi qualche giorno di ferie, ma vi lascio con un po’ di “cibo per la mente”: nella fattispecie, la traduzione del discorso di Asia Argento all’appena terminato festival di Cannes. Stava presentando il premio per la miglior attrice al fianco di Ava
Io me lo ricordo, quell'ottobre del 1976, quando il Movimento di Liberazione della Donna occupò Palazzo Nardini di via del Governo Vecchio a Roma. Mi ricordo i preparativi silenziosi dei giorni precedenti, nella sede del Partito radicale di via di Torre Argentina, e mi ricordo l'attività dei mesi
Il breve documentario che potete vedere (con sottotitoli in inglese) seguendo questo link https://www.koreaexpose.com/documentary-feminism-reboot-south-korea/ o cercandolo su YouTube, è stato realizzato dalla rivista “Korea Exposé” in occasione del secondo anniversario di un femicidio accaduto a
Sui social media è stato abbondantemente stroncato, soprattutto da donne indignate da uno spot così platealmente assurdo, tanto colpevolizza le donne che lavorano e hanno figli invece che far loro un augurio gentile (come doveva essere per la festa della mamma). Ma vale la pena tornare sul tema
di Pina Nuzzo Le ragioni delle donne non coincidono con le logiche di parte, anche quando sembrano andare nella stessa direzione. Per questo, per i due referendum sulla 194 di … Continua a leggere → Leggi Tutto