L’11 aprile scorso si è svolta a L’Aquila, la prima udienza nel processo a tre attiviste femministe querelate per diffamazione dall’avvocato Antonio Valentini. La prossima udienza si terrà il 13 giugno prossimo. I fatti che hanno dato origine alla querela risalgono al 2015 quando l’associazioneIlaria Rambaldi onlus organizza un Convegno sui Grandi rischi nella sede […] L'articolo Sessismo nei tribunali, le femministe Leggi Tutto
13
Apr
2018
UNA LETTURA AL FEMMINILE DELLA COSTITUZIONEdi Luciana LazzariIn occasione del 70º della Costituzione e del 5º anniversario della scomparsa di Teresa Mattei, l’Associazione Mittatron di Bresso (Milano) propone “Liberamente operose – Madri Costituenti”: letture sceniche, musica, dialoghi con
Oh, dire il desiderio profondo di raccoglimento, di ritiro, di «non occupatevi di me» che mi viene direttamente, in modo inflessibile, dalla pena, quasi «eterna» – raccoglimento così vero, che le piccole inevitabili battaglie, i giochi d’immagini, le ferite, tutto ciò che accade fatalmente dal
Quando li vedo passare di notte, silenziosi e veloci con le loro bici dotate di bauletto fluorescente firmato dalla rispettiva azienda, provo sempre una piccola stretta al cuore. Mio figlio, dalla macchina, mi chiede chi siano e io glielo spiego. Ma stranamente è come se anche lui fosse a
11
Apr
2018
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
10
Apr
2018
I supereroi di oggi sono gli eroi di tutti i giorni. Punto interrogativo.Se lo chiedeva a cinquantasette anni il colonnello palermitano della Finanza, giunto alla stradesiderata fine di unaonorata carriera. Sa di essere risultato inviso a parecchi imprenditori, ma sa anche quanto corretto fosse
(tratto da: “Art can influence political action for women’s liberation”, intervista all’artista femminista Emilia de Sousa – in immagine sotto – di Brenda Campos per FES Connect, 28 marzo 2018. Trad. Maria G. Di Rienzo. FES è l’acronimo della fondazione non-profit tedesca Friedrich-Ebert-Stiftung
Facebook si può usare in molti modi, naturalmente. Per tenere un diario di bordo della propria vita e della propria attività lavorativa, per costruire un album dei ricordi, per fermare il tempo o per ignorarlo, per rintracciare vecchi amici o spiare le vite degli altri. Per i gattini e per i meme
L’ex moglie scroccona che si fa le unghie tutti i giorni e campa coi soldi del marito che non c’ha più neanche una casa? La donna che spera di accasarsi con un riccone come assicurazione sulla vita? Figure destinate a sparire, secondo la sentenza della Cassazione sul famoso caso
La campagna nazionale per il diritto alla salute “DICO 32! Salute per tutte e tutti!”, con richiamo all’articolo 32 della Costituzione, ha proposto la data del 7 aprile, giornata mondiale della salute e giornata europea contro la commercializzazione della salute e la privatizzazione della sanità
« “Ha sentito parlare del terremoto di Lisbona?"“No… Un terremoto? Qui non leggo giornali…”“Lei mi fraintende. E giacché ci siamo, è deplorevole… e significativo di questo luogo… che lei trascuri di leggere i giornali. Ma lei mi fraintende. Il cataclisma cui alludo non è attuale, E avvenuto circa
Ida Simonella è la classica persona che dimostra la sua età solo quando la senti parlare o la vedi agire.Minuta, mora, con dei meravigliosi capelli scuri e occhi molto intelligenti. La conosco da poco tempo, sono più le cose che, sino ad oggi, sapevo di lei perché le avevo viste come risultato
(immagine di Nick Furbo) Il 1° ottobre 1878, esasperati per le condizioni oppressive in cui li tenevano i colonizzatori danesi (e per l’ennesimo omicidio impunito di uno di loro), i lavoratori e le lavoratrici dell’isola caraibica di St. Croix diedero fuoco a case, zuccherifici e circa 50
04
Apr
2018
Il 26 novembre scorso con l’associazione Libere Sinergie https://liberesinergie.org/ abbiamo dato il via al progetto “Panchine rosse contro la violenza sulle donne”, inaugurando una prima panchina presso i giardini pubblici di via Montegani a Milano. Abbiamo dato 4 mani di colore per porre le basi
"Quí intorno, attualmente, la parte migliore della terra non è proprietà privata; il paesaggio non appartiene a nessuno, e il camminatore gode di una relativa libertà. Ma verrà forse il giorno in cui questa terra sarà smembrata in parchi per così dire di svago, di cui solo pochi godranno in modo
02
Apr
2018
“Tolerance has taken over feminism, and it threatens to destroy the movement”, di May Mundt-Leach per Feminist Current, 30 marzo 2018, trad. Maria G. Di Rienzo. May Mundt-Leach è una studente universitaria inglese e membro dell’organizzazione femminista Kvinnorum.) “Siamo diventate riluttanti a
Maurice Ravel e la sua Tzigane: l’archetipo del gesto violinistico nel Novecento, ispirato da una donna di talento.di Francesca BonaitaSono a Parigi, per due giorni… questa sera sono in casa di Prunières, per un concerto. M. RavelParigi 1922, è una sera di Aprile che prelude al tepore
Il segreto è imparare a far funzionare la mente in modo costruttivo e a sviluppare le potenzialità latenti, anche grazie al “pensiero femminile” in cui gran spazio viene dato alla intuizione, alla immaginazione e al senso del sacro. In lei è molto evidente la sua naturale capacità di sentirsi
(“Out of water”, di Jasmine Cui – in immagine -, trad. Maria G. Di Rienzo. Jasmine ha scritto questo pezzo nel 2016, quando aveva 17 anni. Studia scienze politiche, economia e violino. E’ inoltre la co-editrice della rivista Ellis Review.) FUORI DALL’ACQUA Un uomo non è un pesce, ma noi siamo
In un libro scritto da Valentina Cavanna il ritratto della ecopacifista e femminista tedescaPetra Kelly, che finalmente riattualizza anche in Italia questa importante figura. Ecco i motivi del libro nell’intervista di Monica Lanfranco con l’autrice Leggi Tutto
29
Mar
2018
Pesah significa “saltare oltre”, in ricordo della notte in cui Yahweh “salto” oltre, quando oltrapasso’ le case degli Israeliti in Egitto, segnate col sangue dell’agnello sacrificato, risparmiando i bambini maschi.Successivamente la Chiesa cristiana modificò le liturgie, fino ad arrivare a quella
Le amiche di Lunadigas arrivano a Milano Giovedì 26 aprile 2018 ore 20.00Beltrade – Sala unica (200), Via Nino Oxilia 10, Milano “Lunàdigas è una parola della lingua sarda usata dai pastori per definire le pecore che in certe stagioni non si riproducono. Le autrici hanno scelto Lunàdigas come
Ispirata dalla recente umoristica discussione su come gli autori maschi ritraggono i loro personaggi di sesso femminile https://lunanuvola.wordpress.com/2018/04/04/molta-strada-da-fare/ e da un articolo di Vulture che riporta brani di famose sceneggiature assai comici (involontariamente)
Ormai non han più l'immaginazione per trovare orribili certe cose.C'era una volta Rabbia. Una biografia orale di Buster Casey, romanzo che Chuck Palahniuk scrisse nel 2007. C'era una volta Buster "Rant" Casey, che amava farsi mordere da insetti, ragni e serpenti fino a diventare totalmente
Mi scrive Daniel Taddei, segretario generale CGIL Macerata. Mi scrive questo:"Dopo la scossa di questa notte si è verificato quello che da mesi stiamo denunciando, le irregolarità non riguardano solo i lavoratori ma si ripercuotono nelle opere stesse e nella collettività".Già, i lavoratori
La mostra RivoltaPagina, chiusasi  il 30 marzo 2018 a Bologna si è interrogata su quante donne scienziate e ricercatrici siano state cancellate dai libri di scuola, e quindi dal senso comune, e su quanto questa cancellazione implichi disvalore e costituisca il terreno su cui si innesta la violenza
“Quando qualcuno mi dice di non conoscere dol’s magazine, mi meraviglio. Esiste da così tanti anni che credevo ormai facesse parte del DNA delle donne in rete”Nasce nel 1999 dall’amore per le nuove tecnologie di quattro donne: Giovanna Fusè, manager di una società informatica, Giuliana Isola
Quando aveva 11 anni, la nepalese Poonam Ghimire – in immagine – scrisse, mise in scena e diresse un pezzo teatrale che affrontava le diseguaglianze di genere nella scuola e chiedeva maggiore inclusione. Il suo lavoro riscosse un tal successo che la gente lo metteva spontaneamente in scena nelle
(brano tratto da: “From midwife to MP – Advancing the rights of women in the Comoros”, di Nasser Youssouf – anche l’immagine è sua – per il Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione, 4 aprile 2018, trad. Maria G. Di Rienzo.) (La deputata Hadjira Oumouri partecipa alla maratona comoriana durante
Silvia candianiNon succede spesso di incontrare Donne arrivate a  posizioni di gestione aziendale molto ambite, quindi ho accolto al volo l’invito alla serata UCID di Monza dove l’ospite era Silvia Candiani, AD di Microsoft Italia.Semplice e determinata, con un sorriso sincero, si è presentata per quello che
06
Apr
2018
A volte vorresti davvero una spiegazione semplice. Qualcosa grazie a cui esclamare “Ah, allora è per questo!” e che ti permetta di razionalizzare odio, disprezzo, aggressioni, umiliazioni, la ridicolizzazione continua di tutto quel che sei e che fai. Ma anche quando te la forniscono prende la forma
05
Apr
2018
PORTRAIT 1_in aperturaPotrebbe sembrare che mi sia allontanata molto dai miei obiettivi iniziali di giovane studentessa di architettura ma in realtà mi sento oggi molto più vicina alla me stessa di allora di quanto lo fossi qualche anno fa, perché in fondo nell’architettura e nel design come nella progettazione
Modal®, un filato ecologico per un tessuto ecosostenibile e innovativo che Natasha declina in linee essenziali e minimaliste.Tutti i suoi capi sono realizzati in Modal®, un filato ecologico derivato dalle fibre del faggio. Un materiale brevettato, traspirante e anallergico, dotato di
Su uno dei gruppi Facebook dei paesi colpiti dal sisma, gli unici su cui, al momento, è possibile trovare informazioni, leggo stamattina: "Il terremoto è l'unico che ha mantenuto la promessa: non vi lascerò soli". Questa mattina, poco dopo le quattro, la terra ha tremato ancora a Muccia
Come probabilmente già sapete, il governo cinese sta tentando di esercitare un ferreo controllo sui social media, timoroso dei contenuti “dissidenti” o semplicemente critici. Le femministe non sono escluse, anzi. Poco dopo l’8 marzo, Sina Weibo – una piattaforma simile a Twitter – ha chiuso “Voci
Dall’orientalismo non siamo ancora del tutto immuni, né dal vizio di osservare queste donne da fuori, idealizzandole o giudicandole. Ne parliamo con Zarish Neno, freelancer e disegnatrice.di Daniela TuscanoL’Asia. Un “pianeta” tanto affascinante quanto sconosciuto a noi europei, che pure
arieteL’ALTROROSCOPO – OROSCOPO E NON SOLO2018 – IL MESE DI APRILEARIETELucidità, lucidità e ancora lucidità in questo intenso mese di aprile, dove niente ti sarà dato gratis, caro Ariete. Tutto sarà da conquistare, posizioni lavorative, familiari e affettive. Non ti manca il buonsenso né le capacità
J.K.Rowling, discorso ai laureati di Harvard, 2008. In queste ore dove vedo addensarsi l'oscurità delle passioni tristi, della rabbia, della violenza verbale (e non solo), mi sembra un dono prezioso. Buona Pasqua.La prima cosa che mi piacerebbe dire è “grazie”. Non solo Harvard mi ha dato
Nel corso di una presentazione del libro collettivo L’ecofemminismo in Italia: le radici di una rivoluzione necessaria(a cura di Franca Marcomin e Laura Cima) la femminista ed ecologista Grazia Francescato illustra le ragioni del testo Leggi Tutto
La notizia che Maria Elisabetta Alberti Casellati, neoeletta presidente del Senato, si sia rifiutata di essere chiamata “presidentessa” prendendo così le distanze da Laura Boldrini, ex presidente della Camera, è una panzana, una fake news: Laura Boldrini non ha mai voluto essere chiamata
29
Mar
2018
“Il mio nome è Gulmira Mendibaeva, vivo nella zona di Ysyk-Kul in Kyrgyzstan, e sono membro di ALGA (cioè un’istruttrice di istruttrici per Donne2030). Lavoro principalmente sul miglioramento delle condizioni di vita delle donne rurali. Per me, l’implementazione degli Obiettivi di Sviluppo
OMAR GALLIANI – LA BELLEZZA, IL FEMMINILE, L’ ARMONIA : LE RICONQUISTE NECESSARIE DELLO SPIRITO NELL’ ARTE.Ho avuto modo di conoscere OMAR GALLIANI in occasione della sua mostra “ Blu Oltremare” tenuta nella sede della Fondazione Valente a Molfetta, una città costiera pugliese, nel nord barese
12
Apr
2018
Quando le arti sono di mano femminile spesso vengono sottovalutate, schiacciate da una sorta di cultura androcentrica che le considera marginali e quindi le discrimina.Abbiamo notizie delle prime donne pittrici da Plinio il Vecchio che ci ha tramandato il nome di alcune pittrici greche che
12
Apr
2018
Urma Bishnoi – in immagine – è diventata una moglie quando aveva dieci mesi (sì, non è un errore: dieci mesi), data in sposa a un ragazzo del suo villaggio, Kaparda, in India. Crescendo ha cominciato ovviamente a rifiutare un contratto su cui non aveva avuto voce, sapendo all’epoca a stento dire
11
Apr
2018
Ieri Radio Onda d’Urto di Brescia mi ha intervistata (grazie ancora) a causa di questo articolo: https://lunanuvola.wordpress.com/2018/04/06/senza-tregua/ Il mio intervento non era stato preparato e siamo andati – benone – a braccio, ma ovviamente non avevamo tempo e modo di organizzare un
Crolla il campanile del Seicento della chiesa Santa Maria di Varano, Muccia. A Pieve Torina crolla parte del muro del contenimento delle Sae della zona Le Piane. Sempre in zona Le Piane, alcuni boiler si sono piegati. . In una delle Sae, a Camerino, si piegano su se stessi anche i pensili.  Le
Quando la circolazione delle gambe è compromessa, gli arti inferiori possono andare incontro a disturbi come le vene varicose e le teleangectasie: qualche consiglio su prevenzione e terapia.Il sangue circola nelle arterie sospinto dalla gittata cardiaca e sostenuto, nel circolo, dalla
Accade sempre più spesso che qualsiasi rilievo, persino il più leggero, rivolto a un personaggio noto trasformi chi l’ha avanzato in un rosicone di professione L'articolo Ed è subito “hater”: se non osanni il famoso tu diventi un odiatore proviene da Il Fatto Quotidiano. Leggi Tutto
07
Apr
2018
(“Woodsman”, di Cornelia Hoogland, poeta canadese contemporanea – in immagine con il libro da cui il pezzo è tratto, “Woods Wolf Girl”. Trad. Maria G. Di Rienzo.) BOSCAIOLO E’ un lupo è sul sentiero che attraversa il bosco è un uomo che chiede a lei se vuole andare dietro un albero e guadagnarsi un
Ad un certo momento della sua vita, si era accorta che la capacità di vedere “oltre” fa parte del corredo natale. Accorgersene capita più facilmente a chi cerchi risposte e non consideri il diverso e l’ignoto come un limite invalicabile e pauroso, ma come occasione per spingersi al di là del
image*A volte serve un’occasione particolare per incominciare una pratica personale e politica che, a ben guardare, era ora che cominciasse molto prima. Ma pazienza, intanto la cominciamo e va bene così.L’occasione la fornisce Micromega, la rivista che nel 2014 se ne uscì con un imbarazzante
Dedicato a tutti coloro che lamentano la decadenza e caduta dei tempi, della cultura, della grammatica. Per dare cultura bisogna cercarla. Bisogna essere curiosi. Bisogna essere umili. Del come Beniamino Placido incontrò Steiner, 29 settembre 1989.Il signore e la signora Steiner, trent'anni
Chiara più bella che mai a pochi giorni dal parto, Chiara che mostra le curve materne, Chiara che cucina un occhio di bue. E poi lo scoop sul presunto concepimento sul palco del Rugby Sound di Legnano, la gara a capire a chi assomiglia più Leoncino, le foto della famiglia in ospedale, sul divano
(Ne hai di strada da fare, amico…) La rivista “Electric Literature” riportava ieri l’esplosione di un esilarante trend cominciato l’ 1/2 aprile 2018. L’autrice per giovani adulti Gwen C. Katz ha riportato su Twitter l’opinione di un altro “scrittore” (le virgolette, come vedrete, sono obbligatorie)
Perché ci torno sempre, a quegli anni? Perché mi inchiodo tra la fine degli anni Settanta e la metà degli anni Ottanta, in quella che è solo una crepa, ma gli spifferi che si insinuano in quella crepa sono gelidi, è come in un racconto di Lovecraft, dove una semplice apertura si apre sulle
(“Meet Dina Meza, Honduras” – Nobel Women’s Initiative, marzo 2018. Trad. e adattamento Maria G. Di Rienzo. Dina Meza – in immagine – è una giornalista indipendente e un’attivista per i diritti umani, nonché la fondatrice di PEN Honduras, organizzazione che sostiene i giornalisti in situazioni di
Thanyia Moore, performer comica e danzatrice, ha appena vinto il Premio Funny Women: in altre parole è stata incoronata come la “regina della commedia” inglese 2017/2018 (nell’immagine regge lo “scettro” consegnatole durante la cerimonia). Non è il primo riconoscimento che riceve per il suo lavoro
Che le parole formino i pensieri e che ai pensieri seguano le azioni, ce lo ha ricordato lo scorso anno il video Parole d’amoredi Luz: ora un libro appena uscito vuole sottolineare a chi fa comunicazione e informazione nei social e nei media che “chi parla bene ha pensato anche bene”. Quindi, per
Un ritratto di Emi Uccelli, femminista morta qualche anno fa della quale ad Altradimora risiede la ricca biblioteca, illustrata e raccontata qui ; la sua amicaElianda Cazzoriala ricorda insieme aMonica Lanfranco Leggi Tutto
In questi tre giorni ho incontrato persone belle, in numero incalcolabile. Gli amici del Caffé letterario di Lugo, per esempio, che non si limitano a organizzare incontri (Patrizia Randi, Claudio Nostri, mille grazie). Gli amici e basta che ti vengono a trovare quando sei in zona (Eraldo Baldini
Stabilire – come ha appena fatto il presidente francese Emmanuel Macron in Francia – che i bambini vadano a scuola dai tre anni in poi può sembrare una scelta poco rivoluzionaria. Dalla percezione che abbiamo, a tre anni tutti i bambini vanno alla scuola ancora chiamata, erroneamente, “materna”