«La mattina del 27 giugno era limpida e assolata, con un bel caldo da piena estate; i fiori sbocciavano a profusione e l’erba era di un verde smagliante. La gente del paese cominciò a radunarsi in piazza, tra l’ufficio postale e la banca, verso le dieci. In certe città, dato il gran numero di abitanti, la lotteria durava due giorni e bisognava iniziarla il 26 giugno; ma in questo paese, di sole trecento anime all’incirca, bastavano meno di due ore, sicché si poteva cominciare alle dieci del mattino e finire in tempo perché i paesani fossero a casa per il pranzo di mezzogiorno. Leggi tutto
“Verrebbe da dire avete voluto l’autonomia? Ora godetevela”. Queste le parole che il senatore Simone Pillon,firmatario del disegno di legge su separazione e affidamento di figli, scrisse mesi fa su Facebook. Eppure le separate hanno ben poco da godere perché non sono tutte Veroniche e Ivana
Pubblicate sulJournal of the Academy of Nutrition and Dietetics. Partendo dalla convinzione che l’alimentazione vegetale sia inrapido aumento e che per questo sia tanto più importanteche i genitori “seguano le indicazioni di professionisti qualificati, non di venditori di fumo che purtroppo
Ci sono molte storie grandi di cui occuparsi, nel bene e nel male: nel bene, il Campiello a Rosella Postorino, dopo lo Strega a Helena Janeczek (nel bene non perché sono donne e il politicamente corretto viene appagato, come si legge in giro: ma perché sono romanzi belli e romanzi dallo sguardo
Andare in vacanza in Toscana è sempre una piacevole sorpresa. Una terra ricca di cultura e di paesaggi, organizzata, solidale, dove si manga e beve bene, con costiere marine apprezzabili ed una grande storia e natura dietro di sè. Quest’anno mi sono fermata a la Bulichella, agriturismo vicino
Quando il gioco si fa duro, si torna a Franco Fortini. Ci sono argomenti come il vivere in questo paese, la centralità della scuola, la subalternità che sono esattamente quelli centrali del momento. E dal momento che il gioco si è fatto durissimo, e che si continuano a usare le parole
Se questo è un governo “Frankenstein” (così suole definirlo, fra gli altri, Marco Travaglio), il disegno di legge firmato dal senatore Simone Pillon è in sintonia con le mostruosità, ricorda “Il ritratto di Dorian Gray”. Dietro il bell’aspetto della bigenitorialità il ddl Pillon cela un’anima
 Cristina Pacciarini  lavorava in banca e si dedicava nel tempo libero alle sue creazioni. Ora ne ha fatta tanta di strada, la sua vita è cambiata radicalmente.Ho conosciuto Cristina Pacciarini, Maestra d’arte, tanti anni fa equando ho avuto il compito e l’onore di presentare una sua mostra a
10
Set
2018
Professional e Shadow Coach, Teen Coach, co-fondatrice de “Il bambù di Ryunyo”: Giada Ales ci racconta come ha costruito il suo nuovo percorso professionale mettendo al centro il valore della crescita personale.oUn sorriso energico. Di quelli che ti contagiano all’istante. Occhi vivaci e
“Sai di avere quarant’anni quando ti innervosisci se compilando un form online fai scorrere il cursore in cerca dell’anno di nascita; quando avere amici più vecchi non ti fa sentire giovane; quando non riesci immaginare di farti vedere nuda da nessun altro; quando hai il senso del ridicolo
Molte giovani donne hanno difficoltà a iniziare e portare a compimento una gravidanza e le cause di questo problema possono essere molteplici, in questo caso una pelle grassa tendenzialmente acneica e un ciclo mestruale più lungo rispetto allo standard possono far pensare ad un generico “problema
04
Set
2018
Torno fra quindici giorni, cominciate pure il conto alla rovescia… Baci, MG Annunci Leggi Tutto
Lo ammetto: gestire la mobilità di Roma è una missione impossibile. Bisognerebbe avere una quantità di soldi di cui non c’è ombra e insieme bisognerebbe cambiare la testa dei cittadini romani, cosa altrettanto difficile visto che le cattive abitudini – prendere la macchina sempre e per qualunque
03
Set
2018
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
Le relazioni sono un’arte che si struttura e consolida nell’arco di una vita.Le relazioni sono qualcosa di cui abbiamo bisogno per impegnarci attivamente ogni giorno.La spiegazione di come i diversi progetti siano complementari alla vita di relazione che mi circonda, è una delle risposte che
Il testo dal DDL dal titolo “Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità”, è stato assegnato in pieno agosto alla II Commissione permanente Giustizia del Senato in sede redigente (tradotto, la commissione redigerà un testo che dovrà passare in aula per
Poco fa ho letto una lunga e interessante discussione su La ragazza della porta accanto, romanzo che nel 1989 consacra lo scrittore Jack Ketchum, scomparso quest'anno, e ispirato a una terribile storia vera, quella di Sylvia Likens, che probabilmente, senza Ketchum, molti di noi non
“Una futura Europa deve essere laica. Per secolarismo intendo la completa separazione della religione dallo stato (e non la versione inglese di eguale tolleranza per le religioni, che alimenta il comunitarismo).La libertà di religione, o di credo, è un…Read more → Leggi Tutto
Cosa ci ha portato fin qui? Cosa abbiamo dimenticato, sul nostro cammino? A quale modello ci siamo piegati? In un tempo non lontano, raccontavo questo:"La via corre sempre senza fine, ed è incoronata come in tutti i pellegrinaggi da roverelle che fuggono verso la cima del monte, e sono oro
"Rammento lo schiaffo ben assestato da mio padre, uomo mitissimo, quando, dopo anni di umiliazioni, ebbe a incontrare in un luogo affollato del centro di Firenze, la mattina successiva all'arresto di Mussolini, 1943, un tale che da lungo tempo gli aveva tolto il saluto e che gli si era fatto
L’attribuzione spontanea (ma inevitabilmente prepotente) nella relazione con l’altro di significati solo nostri ai suoi atteggiamenti e comportamenti, è la prima causa di incomprensione nelle relazioni. La comprensione è il più importante fattore protettivo e curativo in ogni tipo di relazione
19
Set
2018
(“Sex dolls show us what men want from real women — we should pay attention”, di Megan Walker – in immagine – Direttrice esecutiva del London Abused Women’s Centre, 8 settembre 2018, trad. Maria G. Di Rienzo.) Non importa quanto la impacchetti, la imbellisci o la scrolli via come innocua
17
Set
2018
Un film da vedere, mi sono detta, ha vinto la palma d’oro a Cannes, sarà bellissimo. Mi ha stupito però vedere che nella sala del cinema da me scelto,ci fossero non molti spettatori. Strano, mi sono detta. Ed ho cominciato la visione pensando di trovare il Giappone perfetto, ordinato, pulito e
Raiatea_arrivo40 anni in 40 giorni: diario di un viaggio indimenticabile  – III parte , Moorea e Raiateaprecedentedi Rossana PiasentinE finalmente eccoci. Abbiamo lasciato una Auckland fredda e piovosa (dove ho fatto un’epica scorpacciata di ostriche qualità Bluff, pare siano il “top”), per approdare a
Le difficoltà del linguaggio e dell’apprendimento in età evolutiva: conoscerle per affrontarleVerso la sensibilizzazione di genitori ed educatori alla prevenzione “ In un mondo di parole e numeri…prevenire e affrontare le difficoltà di linguaggio e apprendimento” è il titolo del convegno promosso
Taxi-Drivers_Sulla-mia-pelle_Alessio-Cremonini_Alessandro-Borghi_Stefano-Cucchi_in-salaSi può fare un film sul Dolore, sulla ignavia del genere umano, sul Potere senza mostrare un gesto violento, un urlo, senza niente di quello che di ovvio ti aspetteresti di trovare ? Alessio Cremonini c’è riuscito. “Sulla mia pelle” è , infatti, uno straordinario documento sulla banalità del
“Don Giuseppe pianamente gli spiegava che il lavoro dello storico è tutto un imbroglio, un’impostura: e che c’era più merito ad inventarla, la storia, che a trascriverla da vecchie carte, da antiche lapidi, da antichi sepolcri; e in ogni caso ci voleva più lavoro, ad inventarla: e dunque
40 anni in 40 giorni: diario di un viaggio indimenticabile  – II parteIsole della Grande Barriera Corallina: Hamilton e Fraser Islandprecedentedi Rossana PiasentinL’arrivo in volo a Hamilton Island nell’Arcipelago delle Whitsundays è uno spettacolo: l’oceano è letteralmente disseminato di
Al rientro dalle vacanze puntuali arrivano le ricette per “superare” il rientro in ufficio (o a casa per le partite Iva e per i disoccupati) L'articolo I maledetti consigli dopo le ferie: dallo yoga al bere più acqua proviene da Il Fatto Quotidiano. Leggi Tutto
Raggiungere le isole che, nell’immaginario collettivo, rappresentano il paradiso: la Polinesia Francese, facendo qualche tappa sul percorso, in Australia, un po’ per “spezzare” il viaggio, un po’ perché, come si dice, già che ti avvicini, perché perdersi l’opportunità di conoscere nuovi mondi così
Contro la violenza usiamo i sentimenti – progetto di due donne per le donneIl MOICA, Movimento italiano casalinghe fondato da Tina Leonzi, ha fatto la storia delle casalinghe italiane rivalutando la figura del lavoro familiare. Il movimento ha contribuito ad emancipare la figura di moglie e di
arieteL’ALTROROSCOPO – OROSCOPO E NON SOLO2018 – IL MESE DI SETTEMBREARIETEIl mese del coraggio, della determinazione e della lucidità. Ci sono stati momenti in cui non ci si poteva fidare di ciò che si presentava nella tua vita, caro Ariete. Sembrava tutto ancora molto confuso e lontano da una
Queste sono due storie, diverse fra loro: eppure consentono una piccola riflessione. Prima storia, da Amandola. Alice Corradini, che già nel febbraio 2017 aveva scritto una lettera lucida e durissima alla Regione Marche, ne scrive una seconda:"Sono da pochissimi giorni passati due anni dalle
Così, da ieri Graziella, e naturalmente Italo, hanno un pezzo del parco della Rimembranza dedicato a loro, grazie al comune di Sassoferrato. Da otto anni hanno anche due vialetti, via Graziella De Palo e via Italo Toni, a villa Gordiani a Roma. Mi chiedo cosa ne avrebbe pensato, ma naturalmente è
“Il problema delle donne e’ che per quanto ce ne siano state valorose , come eredita’ di narrazione che passa di generazione in generazione, troppo spesso la loro storia se nessuno la racconta finisce con loro”.Con queste parole Michela Murgia introduce l’ incontro con Serena Dandini al Festival
È iniziata ieri 31 agosto la XV edizione del Festival della Mente di Sarzana, il cui filo conduttore è il concetto di “comunità”, argomento quanto mai attuale e sentito.di Maria Stefania CarraresiPer l’apertura del Festival i saluti e le parole della nuova Sindaca Cristina Ponzanelli, del
Non c’è pace per i milioni di genitori italiani separati, già provati dalla doppia sentenza della Cassazione a partire dal caso Grilli-Lowenstein (abolizione dell’assegno divorzile, poi parzialmente reintrodotto). Quella contenuta nel disegno di legge del senatore leghista Simone Pillon –
Nella vita può accadere di tutto, ad esempio, com’è successo a me, trovarsi ad elogiare un disegno di legge depositato dalla deputata di Fi Micaela Vittoria Brambilla, con la quale non ho mai condiviso nulla e della quale ho sempre trovato irritante il contrasto tra i suoi incarichi istituzionali
Un bambino abusato sessualmente dal padre durante gli incontri in una Casa Famiglia finalizzati “a recuperare le relazioni familiari” perché il suo racconto delle violenze commesse dal padre “non aveva avuto riscontri”, un altro, Federico Barakat, ucciso nel 2009 durante gli incontri “protetti”
Due ex mariti, svariati figli, più un bel fidanzato più giovane di lei: se Matteo Salvini fosse femmina, già sarebbe inchiodato alla sua biografia sentimentale. Perché a una donna non si perdonerebbe di fare una vacanzina con la figlia piccola, salvo andarsene a “selfare” selvaggiamente col nuovo
Immaginate Superman seminudo e sorridente, atteggiato in una posizione che metta in evidenza tette e culo, proprio come fa normalmente Wonder Woman. L’assurdità vi sembrerà manifesta ed è proprio questa la reazione che la giovanissima artista indiana Shreya Arora vuole provocare in chi guarda il
Qualche giorno fa, sul Guardian, si riferisce di quanto Neil Gaiman (e Chris Riddell) fanno, in un bellissimo testo, a favore delle biblioteche, dove si formano cittadini consapevoli. Potete leggerlo qui. Dunque, parliamo delle biblioteche, e torniamo ancora nell'Appennino reggiano, a Carpineti
Giada Ales, Professional e Shadow Coach, Teen Coach e co-fondatrice de “Il bambù di Ryunyo”, ci racconta la realtà dei bambini e delle bambine “gifted”.Abbiamo conosciuto Giada Ales in occasione della precedente intervista qui su Dol’s, intitolata “Il dono del cambiamento” . Dopo aver parlato dei
La mail ti viene mandata in un torrido giorno di luglio, tu stai in partenza per le vacanze, non la guardi bene e fai male. Perché quando verso fine agosto ti rendi conto di cosa c’è scritto, capisci di avere un problema. Quello che ti viene comunicato, infatti, è che tu figlio di tre anni
Di Stalking se ne parla tanto, purtroppo sembra che la mattanza non abbia mai fine. Tuttavia c’è chi  ne occupa e ne scrive  propriamente da esperto del mestiere come Antonio Russo nel suo libro ”Stalking. La gabbia.” (Come difendersi).Abbiamo voluto intervistarlo. Antonio Russo è solare e
Narrazioni , riflessioni , canzoni e filosofia a Manciano per la dodicesima edizione del festival “ A VEGLIA . TEATRO DEL BARATTO “ISTRUITEVI PERCHE’ AVREMO BISOGNO DI TUTTA LA NOSTRA INTELLIGENZA.AGITATEVI ,PERCHE’ AVREMO BISOGNO DITUTTO IL NOSTRO ENTUSIASMO .ORGANIZZATEVI PERCHE’ AVREMO BISOGNO
11
Set
2018
Grazie alla testimonianza di 30 donne Italiane è stato  raccolto così un inquietante collage sull’identikit del “Mostro italiano”.Ho sempre amato gli uomini.Ho sempre provato una naturale simpatia per il genere maschile. Sarà forse per il grande amore che ho avuto per mio padre che crescendo mi
"Dunque, giunto al limite del mondo, per me lo scopo non è di fronte, ma alle mie spalle: devo ritornare. Il mio viaggio è concluso, è ora di affrontare il ritorno: nella parola".Due libri che ho amato leggere, fra gli altri, per le dirette di Mantova: Sergej Lebedev, Il confine dell’oblio
Abbiamo studiato decine e decine di campi estivi, scegliendo per loro quelli più stimolanti ma soprattutto quelli per i quali non era necessario accendere un mutuo (pochissimi). Li abbiamo affidati a nonni sempre più anziani, tremando per ogni telefonata dalla campagna o dal mare, purtroppo sei i
Ieri ho ripreso a scrivere sul Fatto Quotidiano, dove per motivi diversi non scrivevo più da quasi due anni. Ecco il mio articolo: In questi giorni circola l’idea che il Pd e la Lega possano, per motivi diversi, decidere di … Continua a leggere → Original Source
La notizia che a Torino ha aperto una sorta di casa chiusa in cui le prostitute non sono donne vere, ma sofisticatissime bambole gonfiabili e che, prima ancora dell’apertura, ha già fatto registrare il “tutto esaurito” ha suscitato in me una sensazione così sgradevole e indefinita da spingermi a
Le invisibili tra di loro si riconoscono, guardano, confrontano, sostengono e si raccontano. Vite colme di esperienze, di saggezza, di pazienza, di affetti, di affanni e curriculum professionali di tutto rispetto. Le invisibili prendono corpo e risplendono di storia mentre svolgono
Le opere di Chimamanda Ngozi Adichie descrivono il mondo contemporaneo attraverso il realismo tipico del romanzo ottocentesco. I suoi messaggi appaiono chiari, per un preciso intento ideologico. C’è dentro tutta la voglia di restituire al popolo africano l’orgoglio di appartenenza e d’identità. Il
Sostiene di essere timida e di avere rifiutato di presentare un Festival di Sanremo, quello vinto da Modugno con “Nel blu dipinto di blu”, per il timore del contatto diretto con il pubblico in sala, panico da palcoscenico. Dice di sentirsi invece assolutamente a suo agio in studio davanti alle
 Olivia Sellerio al Festival della Mente canta MontalbanoLo ammetto.Sono andata ad ascoltarla senza sapere bene chi fosse e cosa cantasse.Mi attirava comunque il cognome che rimandava ad una cosa che amo molto,una casa editrice, e il fatto che immaginavo riguardasse un’altra  cosa che amo ancora
di Angela Giannitrapani – da Marsala Carissime Vera e Paola, vi ho lasciate con l’anticipazione della presenza di una donna, l’unica, tra i 1088 uomini che salparono da Quarto alla volta di Marsala, durante la Spedizione di Garibaldi nel maggio del 1860. E così è. Ve ne racconto brevemente: si
"Credo che per quelli della mia generazione [...] un certo tipo di sgangheratezza [...] viene associata non tanto all’ingenuità o alla goffaggine, quanto alla sincerità [...] essere genuino e fatto in casa, invece che essere [...] tale e quale a un prodotto industriale". David Foster Wallace
Appartenere. Ritrovare. Custodire.Non molto tempo fa ho discusso con un amico su come la cura delle radici potesse essere considerata un'inversione di marcia, persino un'involuzione conservatrice, dal momento che essere cittadini del mondo è l'obiettivo comune. Sì, ho risposto io, teoricamente
ph-Francesco-Tassara-0575Ci sono una infinita’ di motivi per venire a Sarzana,cittadina ricca di storia e di bellezza al limite della Liguria,vicino al mare e ad un passo dalla Toscana.Uno dei principali ormai,e da anni, e’ certamente il “Festival della Mente”. Evento che si svolge il primo fine settimana di
Monica Lanfranco presenta il libro di Inna Shevchenko e Pauline Hillier Anatomia dell’oppressione al Salone del libro di Torino 2018 Leggi Tutto
di Alba Tiberto Beluffi* Della mia infanzia voglio ricordare la via dove abitavo in una villetta, Via Catalani, una strada profumata da un gigantesco glicine che si arrampicava con garbo e con eleganza ai cancelli di una villa. La Via Catalani è praticamente tagliata in due da Via Porpora