29
Apr
2017
Khawla al-Sheikh, nell’immagine, è una donna giordana che di professione fa l’idraulica. Nel 2004 frequentò un corso specifico offerto da un’agenzia per lo sviluppo assieme ad altre 16 donne, ma fu l’unica a mettersi poi effettivamente in affari. Nel 2015 ha messo in piedi una cooperativa a Amman offrendo lei stessa l’addestramento alle aspiranti idrauliche: […] Leggi Tutto
di Eliana Ribes Mamma ha 94 anni, è autosufficiente, tenace, orgogliosa e con tanta voglia di vivere. Abita ancora nella sua casa, quella che l’accolse il giorno delle nozze, settantuno anni fa. Per raggiungerla dovette solo attraversare la strada, perché si trovava di fronte a quella dei suoi
28
Apr
2017
(brano tratto da: “Silent Shame – Bringing out the voices of children caught in Lake Chad crisis” – Unicef – 12 aprile 2017. Trad. Maria G. Di Rienzo.) Dada (nigeriana, in immagine) aveva 12 anni quando Boko Haram entrò nella sua cittadina. Nascoste all’interno della propria casa, lei e sua sorella
Giornalista , scrittrice, trainer psicospirituale, autrice Rai e Mediaset tiene seminari e convegni per medici e per pazienti oncologici a supporto della prevenzione e della terapia; alternandoli con estrema naturalezza a seminari sugli angeli, sull’IChing e sulla figura di Maria di
Si chiama "Lo stato delle cose". E' un progetto di memoria e militanza. Raccoglie, dicono gli ideatori (Antonio Di Giacomo, in realtà: è lui che ha avuto la costanza e la pazienza di realizzare il sito), "oltre 200 fotogallery e oltre 10.000 immagini per raccontare L’Aquila oggi e l’Italia del
Testo e foto diLuca Bartolommei Ogni canzone milanese deve essere crudele e sbarazzina, recita l’incipit de La “Gagarella” del Biffi Scala, compostadalla coppia simbolo della musica meneghina Giovanni D’Anzi – AlfredoBracchi, di cui ho parlato ieri. Attraverso un brano,quindi, si possono prendere
Sì, questo blog è diventato una mostra, e non lo sapevo. Grazie a Terre in Moto Marche, che unisce ai post e alle storie qui raccolte le fotografie scattate sui luoghi del terremoto. Si chiama STORIA DI BORGHI. Potete visitarla, oggi, in piazza Mazzini a Macerata. Intorno ai racconti si darà
di Luca Bartolommei Una signorina gira in bicicletta per il centro di Milano, pedala con ritmo veloce, ha marinato la scuola e non può fare tardi all’appuntamento per il tè. Arriva in piazza della Scala, al Biffi, dove si incontra con i suoi amici gagà per passare il pomeriggio scambiando facezie
Rhythm 10, 1973Nella sua prima performance esplora elementi di ritualità gestuale. Usando venti coltelli e due registratori, l’artista esegue un gioco russo nel quale ritmici colpi di coltello sono diretti tra le dita aperte della mano (il gioco del coltello). Ogni volta che si taglia, deve
Per la ricorrenza del 25 Aprile, giornata della Liberazione e ricorrenza fortemente simbolica, è stato fatto un lavoro di ricerca di quante strade nel Veneto ricordino partigianedi Nadia CarioPARTE PRIMAPer la ricorrenza del 25 Aprile, giornata della Liberazione e ricorrenza fortemente
Il povero lettore che leggesse i giornali di questi giorni si troverebbe assai confuso a proposito della sentenza del giudice di Ivrea che ha stabilito un nesso tra uso del cellulare sul lavoro e sviluppo di un tumore (con relativo risarcimento Inail). Perché sotto (o intorno) alla notizia della
Il comunicato di Giulia per la liberazione immediata del giornalista e contro il silenzio di cronaca come arma di repressione Original Source
Ci sono storie di violenza da cui le donne escono, dopo le quali ottengono giustizia e ricominciano a vivere. Siccome non finiscono sui giornali dovremmo raccontarle più spesso perché sono una ricchezza sia per le donne sia per coloro che le hanno ascoltate e sostenute: operatrici dei centri
maria-de-mediciSono due sorelle sfortunate Maria e Lucrezia de’ Medici, entrambe figlie di Cosimo I e Eleonora di Toledo, entrambe amate e seguite con sguardo attento dai genitori. Si sono affacciate alla vita solo per poco: cresciute per affrontare destini degni del loro rango, si sono spente nel fiore degli
19
Apr
2017
Caterina Della TorreWebsiteRedattrice ed esperta di marketing e PR; proprietaria di www.dols.net di cui è direttore editoriale e general manger nonché di questo nuovo dols.it. Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla
(“Research Report”, di Eunsong Kim, giovane poeta, saggista e femminista contemporanea, trad. Maria G. Di Rienzo.) Rapporto sulla ricerca Vivremo in un futuro riempito di foto di adolescenti nude. Ogni ragazza crescerà con un giovane amore, un odioso voltafaccia e una vita di meme su internet. Ogni
Pubblico oggi, riprendendola dalle tesi di laurea in Scienze della comunicazione discusse nella sessione di novembre 2016, la ricerca che Filippo Antoniacci ha fatto sul modo in cui Alessandro Di Battista e Matteo Salvini – due fra i politici italiani … Continua a leggere → Original Source
Oggi Tomaso Montanari commenta l'elezione di Venzone a borgo più bello d'Italia."Chi oggi ha meno di sessant'anni - scrive su Repubblica - forse non sa che nel 1976 Venzone non esisteva più, raso al suolo da un terremoto. Dopo la terribile scossa del 6 maggio (che provocò 47 morti e gravi danni)
È la dannazione di molte generazioni, dai nati negli anni Sessanta che ormai hanno cinquant’anni, ai venticinquenni di oggi, nati negli anni Novanta: avere un lavoro, anche a tempo pieno, che però non consente la sopravvivenza. La possibilità, cioè, di pagare un affitto, le bollette, le spese
Joongang Daily, April 15th 2017: ” ‘Saimdang’ to end series earlier than planned. The SBS series “Saimdang, Memoir of Colors” will end earlier than originally planned, its distributor said Thursday, as the fantasy period drama suffered from low ratings. The Wednesday-Thursday drama starring actress
A Pasquetta, nelle terre in cui Paola Clemente e' morta di fatica e tre migranti sono arsi vivi. Le donne vittime due volte, sfruttate e spesso violate e stuprate. Diamo loro voce. Original Source
Nonostante l’esistenza di terapie efficaci e sicure, due genitori lasciano morire la propria figlia in nome di una superstizione: qualche riflessione.E’ di stamattina la notizia dell’iscrizione nel registro degli indagati dei genitori della ragazza di Padova morta per una leucemia non curata la
27
Apr
2017
Isabella de’ Medici – Bella, intelligente, curiosa, colta, di gusti raffinati e amante del bello, indipendente e consapevole del proprio valore: queste e molte altre sono le virtù e le qualità di Isabella de’ Medici che la storia ci restituisce.di Barbara BelottiUna donna forte e orgogliosa del
La notizia è che riapre la zona rossa di Gagliole, nelle Marche. Una buona notizia, è vero. Ma se leggete c'è anche una cattiva notizia: i soldi raccolti grazie alla solidarietà dei cittadini non possono essere spesi dal Comune. E anche i lavori di consolidamento della zona rossa sono stati fatti
26
Apr
2017
(“Declaration”, di Jamie Dedes – in immagine – poeta e attivista contemporanea, trad. Maria G. Di Rienzo. “La poesia – dice Jamie – è necessaria alla vita come l’acqua. Con essa prendiamo posizione, solleviamo la consapevolezza collettiva, mostriamo il dovuto rispetto all’intuizione e all’istinto
Quello inerente le mutilazioni genitali femminili è un dramma planetario esteso a circa 200 milioni di donne che  per quanto particolarmente diffuso in alcune aree africane, asiatiche e mediorientali sta assumendo notevole rilevanza anche in paesi culturalmente estranei a retaggi ancestrali
img8LE RESISTENTI SULLE STRADE DEL VENETO –  PARTE TERZAdi Nadia CarioLeonilde Iotti (Reggio nell’Emilia 10.0.1920 – Roma 4.12.1999)Insegnante, dirigente comunista, prima donna in Italia nominata Presidente della Camera dei deputati.Insegnante all’istituto tecnico industriale di Reggio Emilia
foto5LE RESISTENTI SULLE STRADE DEL VENETO – seconda partedi Nadia CarioRita Rosani. Negrar (VR)Rita Rosani (Trieste 20.11.1920 – Monte Comun di Negrar 17.9.1944)Maestra elementare, insignita della Medaglia d’oro al Valor militare alla memoria.Nasce da famiglia di ebrei di origine cecoslovacca
image*Butto giù queste note non molto ordinate proprioperché probabilmente spero di fare chiarezza soprattutto in me chesto pensando da molto a questi argomenti; sentendola valida possibilità del dibattito pubblicosu questo tema, e credendo che “il personale èpolitico”, provo a esprimere una
Titolo originale: Bar Bahr – opera prima di una regista palestinese Mayasaloun Hamoud – forse più attinente il titolo il titolo in inglese ”In between”  ( trad. nel mezzo’)Produzione franco-israeliana ma scritto e diretto da una palestinese, racconta il mondo  femminile e giovanile dell’odierna
21
Apr
2017
Un nuovo genere di potere, diamo l’avvio ad un laboratorio di politiche di genere e chiamiamo all’appello tutte le donne e tutte le associazioni.Supporteremo le donne che intendono candidarsi nelle elezioni regionali e politiche del 2018.Per provare a “strappare il popolo al populismo”, portando le
Peggy Whitson – in immagine – ingegnera di volo della NASA, ha 57 anni e da novembre 2016 sta facendo il suo terzo turno sulla Stazione Spaziale Internazionale. Il 30 marzo u.s. ha effettuato l’ottava passeggiata nello spazio della sua carriera, per effettuare delle riparazioni, e ha stabilto un
(“Man Generously Offers Not to Judge Woman He’s Trying to Fuck” – di Taryn Englehart per Reductress, 20 aprile 2017, trad. Maria G. Di Rienzo. Ndt.: è un pezzo satirico e le persone menzionate non sono reali.) All’inizio di questa settimana, il ventisettenne Jeremiah Grant si è generosamente
 Il sentimento è anche un turbine, un moto vorticoso e concentrico che la Ebalginelli traduce nell’opera  Sympatheia,la quale mostra, meglio di ogni altra, il rapporto tra parola, segno, sentimento e ‘stream of conscousness’ personale. Più riflessive sul tema del destino sono le opere che
19
Apr
2017
Insieme per lo sport”,  campagna che vorrà realizzata dal 7 al 24 aprile 2017, ha l’obiettivo di promuovere lo sport paralimpico in alcune delle principali piazze italianeDisabili No Limits Onlus è nata a Milano nel 2011 e grazie ad una tecnologia avanzata e accessibile, opera per restituire a
‘Sono di origini materne siciliane e da bambina visitavo spesso la Sicilia. Avrò avuto circa otto anni quando mi sono trovata davanti al Teatro Massimo di Palermo ed ho letto – sul Timpano che sovrasta l’ingresso – ‘L’arte rinnova i popoli e ne rivela la vita. Vano delle scene è il diletto dove
Fermi restando gli indubbi vantaggi del latte materno e dell’allattamento al seno, sia per la madre, sia per il bambino, l’articolo apparso su sulla rivista “Pediatrics” sottolinea che se la “naturalità” in termini di salute è posta come valore di per se stessa, il rischio è che le pratiche mediche
IMG_0556L’ energia delle donne è potente ed io, per onorarla, ho voluto incontrare donne “eccellenti” di ogni età e parlare un poco con loro. Le chiamo “eccellenti” perché, ciascuna nel proprio campo, hanno saputo e sanno costantemente aggiungere vita alla vita in quest’epoca in cui la tendenza comune è
16
Apr
2017
Come già sapete, i coniglietti e le uova (colorate o di cioccolata) che fanno da coreografia alla Pasqua non hanno alcuna radice nella Bibbia o nei Vangeli. Il coniglio – o la lepre – è l’animale associato a varie dee dell’alba e della primavera precedenti il cristianesimo, l’uovo come simbolo di
15
Apr
2017
Pesah significa “saltare oltre”, in ricordo della notte in cui Yahweh “salto” oltre, quando oltrapasso’ le case degli Israeliti in Egitto, segnate col sangue dell’agnello sacrificato, risparmiando i bambini maschi.Successivamente la Chiesa cristiana modificò le liturgie, fino ad arrivare a quella
Intervista a Francesca Bartellini,Francesca, drammaturga, regista, e attrice di grande carisma.di Serena Dinelli Evento straordinario a Milano il 23 e 24 aprile: va in scena al nuovo Teatro Pacta, Salone Dini, “Sermones”, scritto e interpretato da Francesca Bartellini, dialogo con il pubblico
Ieri, a Fahrenheit, il sindaco di Gagliole Mauro Riccioni ha raccontato in dettaglio quanto anticipato qui nel post di ieri. I fondi raccolti non si possono toccare, le macerie sono ancora là, le casette di legno acquistate coi propri soldi non si possono posizionare sul proprio terreno. Potete
27
Apr
2017
Fatima è una ragazza che vive al sud, esattamente in una comune calabrese. Ha 18 anni, si occupa di mediazione culturale per i giovani musulmani. E porta il velo.“Se mi chiedessi chi sono? Ti direi che sono Fatima.” Così inizia il nostro dialogo.Fatima è una ragazza che vive al sud, esattamente
La violenza sessuale non è uno scherzo. Non la pensano così gli autori di Amici di Maria, un programma seguito in larga maggioranza da un pubblico giovanissimo. Il 24 aprile, durante l’ultima puntata, hanno mandato in onda una aggressione sessuale spacciandola per uno “scherzo”. Questo è stato il
25
Apr
2017
( Operaia milanese della manifattura dei tabacchi)Vedova di Ermanno cinque anni fa, a nulla è servito il trasferimento dalla manifattura di Milano a quella di Bari.di Giuditta AbatescianniEra addetta alla distribuzione delle razioni giornaliere e mensili delle sigarette e un pomeriggio la
Nell’ultima puntata di "Amici" e' stato organizzato uno "scherzo" alla cantante Emma Marrone. Sulle molestie, però, c'e' poco da ridere [di Mara Cinquepalmi] Original Source
25
Apr
2017
Attorno al 1943 metà dei membri della Resistenza italiana al nazifascismo erano donne: 105.000 su 250.000. I numeri ufficiali dicono che in 4.600 furono arrestate, 2.750 deportate nei campi di concentramento tedeschi e 623 giustiziate da fascisti o nazisti. A guerra finita, 17 partigiane
BRIGITTE Trogneux Macron, sessantaquattro anni, da dieci moglie del probabile nuovo Presidente di Francia, piu’ giovane di lei di una ventina d’anni.Nelle foto che sto guardando lei sorride quasi sempre , ed e’ un sorriso che sembra davvero felice, spontaneo , aperto.Abbraccia il suo giovane
(“Sing Your Song Sweet Sister : A poem about changing the world through truth telling.”, di Diane Goldie, in immagine qui sopra. Trad. Maria G. Di Rienzo. L’Autrice è un’artista femminista a 360°: dipinge, disegna, scolpisce, crea pupazzi e marionette – per un periodo il suo lavoro ufficiale è
Credo non sia necessario nè utile e neppure auspicabile.di Paola ZarettiCredo non sia necessario né utile e neppure auspicabile.Che cosa motiva degli uomini impegnati ad opporsi al machismo a definirsi “femministi”?E’ difficile capire per quale ragione un uomo che si oppone alla figura
laura primo pianoContinuano i miei incontri con l’eccellenza di quelle donne che, ciascuna nel proprio campo, sanno aggiungere vita alla vita in un’epoca in cui la parola d’ordine sembra essere “distruggere”. Ognuna di loro incarna particolari aspetti energetici del Femminile che è una delle due energie, oltre a
21
Apr
2017
La confessione di Nicola all’amico Giuseppedi Giuditta Abatescianni“Giuseppe, amico mio carissimo, voglio dirti una cosa, se non mi sfogo divento matto.La questione è che mia moglie da un po’ di tempo in qua sta facendo la cretina e se ne viene fuori con frasi del tipo: “ Nicola voglio andare a
Superata l’infanzia e quel bisogno di riconoscimento e accettazione tipico dei primi anni dell’adolescenza, mi sono resa conto che se desideravo davvero costruire una sana rete di relazioni sociali, e in modo particolare una vita trasparente e fondata sul rispetto, avrei dovuto coltivare la
di Antonio de Curtis – Totò “Cammina, su, non fare resistenza!” diceva ‘o brigadiere, e ‘a strascenava. “Sta storia adda fernì, è un’indecenza!”. “Chi sa c’ha fatto”- ‘a ggente se spiava. “C’ha fatto?” – rispunnette nu signore. “È na povera ddia… è na mundana”. “E ‘a porteno accussì? Gesù, che
Da filosofi non possiamo accettare un unico approccio all’essere umano: non esiste una regola, una teoria, universalmente valida e applicabile indiscriminatamente ad ogni persona, ma tanti approcci diversi per affrontare tante problematiche differenti.Il filosofo Blaise Pascal riconosceva
18
Apr
2017
“Lo stereotipo è una visione semplificata e largamente condivisa di un’idea, un concetto, un oggetto, un gruppo di persone”STEREOTIPI E ARZIGOGOLI, DI DONATELLA CAIONE, MATILDA EDITRICERECENSIONE DI DANIELA DOMENICI“Lo stereotipo è una visione semplificata e largamente condivisa di un’idea
Hari Ziyad *Che cosa significa liberazione per te?Quando ero più giovane, ero molto consapevole del fatto che alcune persone erano trattate in modo diverso secondo come erano percepite.Le persone di razza nera, particolare le donne nere e omosessuali non potevano andare in qualsiasi luogo
(brano tratto da: “If You See a Woman Being Harassed and Do Nothing You Are Part of the Problem”, di Anjali Sarker – in immagine – per World Pulse, 11 aprile 2017, trad. e adattamento Maria G. Di Rienzo. Anjali, che non ha ancora trent’anni, è Vice Direttrice di un laboratorio per l’innovazione
Una popolazione sparsa pe l’intero paese, di circa 300.000 persone, di cui oltre il 50% è formata da minori. Si tratta della popolazione Rom, per l’80 % di cittadinanza italiana, che vive emarginata su un territorio e discriminata nei diritti.di Marcella Delle DonneUn gruppo etnico, ricco di
15
Apr
2017
“Voglio solo che la gente, in generale, capisca che l’amore è amore. Lasciate che le persone si innamorino di chi vogliono. Smettete di giudicarle per questo. Voglio mostrare che l’inclusione è importante, la rappresentazione pure e non solo sulle pagine, ma anche sulle copertine. Io sono una donna
Una petizione sulla piattaforma di Change.orgper bloccare lo sfratto di un Centro antiviolenza a Tor Bella Monaca, nel territorio del Municipio VI di Roma. Stefania Catellapresidentessa del Centro di supporto popolare psicologico (Cespp) che ha dato vita al Centro antiviolenza Marie Anne Erize