“Io so io e voi nun siete un cazzo!”. E’ inevitabile ricordare la battuta del Marchese del Grillo quando si legge sui quotidiani cosa è avvenuto tra le mura della Co.tra.b, il Consorzio Trasporti Azienda Basilicata finanziato dalla Regione. Il 20 agosto scorso, l’assemblea ha rieletto Giulio Ferrara alla presidenza nonostante la condanna definitiva a […] L'articolo Condannato per violenza sessuale, è Leggi Tutto
Cala, nuovamente, il brivido freddo dell’imbarazzo su Bill Clinton per una foto diffusa dal Daily Mail Us che lo ritrae nel 2002 mentre in un aeroporto portoghese, appena sceso dal Lolita Express, l’aereo privato del faccendiere Jeffrey Epstein, riceve un massaggio da una giovane donna, Chantau
“Forse è azzardato e radicale dire che gli uomini hanno fallito, ma certo non si può non tenere conto che la crisi attuale della nostra società, che è di valori, di rappresentanza, addirittura di democrazia, sia la crisi di un modello dalla gestione del quale le donne sono state assenti, o in
di Monica Lanfranco e Nadia Somma Perché secondo noi chiedere di rimuovere le statue, o imbrattarle, o distruggerle, sebbene si comprenda il potente sollievo immediato, ma effimero, dell’azione catartica demolitiva è un errore pericoloso e una pratica nociva? Per diversi motivi, che proviamo a
Quando ho saputo della liberazione di Silvia Romano, rapita in Kenya nel febbraio del 2018 dal gruppo islamista Al Shaabad e tenuta in ostaggio per 18 mesi, ho gioito per una notizia inaspettata che ha addolcito il momento cupo, angosciante e doloroso cominciato con la pandemia e il lockdown
Il 23 marzo a Milano un uomo ha accoltellato la moglie alla gola, la notizia è stata diffusa ieri e sulla pagina locale di uno dei principali quotidiani italiani si titola “Coronavirus, accoltella la moglie dopo una lite per la convivenza forzata: arrestato a Milano” mentre nell’articolo si
Harvey Weinstein è stato giudicato colpevole per aver stuprato l’ex attrice Jessica Mann, nel 2013, in una camera d’albergo e per aver commesso atti sessuali criminali nei confronti di Miriam Haley, la sua ex assistente, nel 2006. Rischia dai 5 ai 25 anni di carcere per la violenza commessa
L’Emilia-Romagna non si è “legata”, anche se deve far riflettere parecchio l’avanzata della destra in una regione da sempre rossa. Stamattina ho letto i quotidiani con sollievo: ‘Il partito di Salvini non è riuscito a dare la spallata al governo’, ‘Piange il citofono’, ‘Bonaccini vince’. Ieri la
Il 2020 comincia con una buona notizia per i diritti dei bambini. La Corte d’Appello del Tribunale di Roma si è pronunciata a favore di Laura Massaro contro l’allontanamento coatto del figlio deciso dal Tribunale dei minorenni. Una sentenza che ha riconosciuto il diritto dei bambini ad essere
La prima volta che ebbi le mestruazioni, in famiglia si brindò con una alzata di calici. Mia madre, femminista più per istinto che per preparazione politica, fu tassativa: “Non voglio sentirti dire la parola marchese o altre baggianate! Si chiamano mestruazioni e, quando avrai il ciclo mestruale
“La sfiducia delle donne nella Giustizia, quando vogliono mettere fine a situazioni di maltrattamento, riguarda molto spesso la decisione di molti tribunali, nelle cause di separazione, di valutare il rifiuto del bambino come responsabilità genitoriale della madre anche in assenza di evidenti
Il senatore Simone Pillon deve avere molto tempo libero a disposizione ora che il suo ddl 735 è andato in soffitta. Deve averne se si mette a giocare con gli screenshot su Facebook ed organizza gogne sui social. Ieri pomeriggio mi telefona Patrizia Cadau, amica nonché stimata consigliera comunale
Clarissa Matrella, ex presidente dell’associazione Butterfly di Cattolica, è stata arrestata a Rimini con l’accusa di estorsione, malversazione e truffa. Le accuse sono pesantissime: avrebbe truffato le donne vittime di violenze e stalking facendosi pagare per raccogliere prove a carico degli
C’è una lotteria di Paese per la festa di Santa Viola e lui sale sul palco con scritto sulla maglietta “se non puoi sedurla puoi sedarla”. Lui si chiama Loris Corradi, 35enne, geometra, vicesindaco di Roverè Veronese e tesserato di Fratelli d’Italia. Fa parte di un partito che tuona contro lo
“Il ddl Pillon è solo un tassello di un progetto politico più ampio e pericoloso che mina la libertà e i diritti di tutti e di tutte”. Sono le parole dette daLella Palladino, presidente D.i.Re, alla conferenza stampa che si è svolta ieri in Senato, nella Sala dedicata ai Caduti di Nassiriya
Mara, la chiamerò così, si separa sei anni fa dal marito e lo denuncia per stalking. Comincia una causa civile per decidere sull’affidamento del figlio e viene disposta una Ctu (consulente tecnico). Il procedimento si conclude con la decadenza della responsabilità genitoriale di Mara e la
A che punto siamo con il ddl Pillon e testi di legge correlati in materia di separazione e affidamento dei figli? Al momento è tutto fermo, nonostante gli annunci del senatore leghista Simone Pillon. Nei giorni scorsi sul suo profilo Facebook dichiarava che il 10 giugno sarebbe ripresa la
“Costa troppo, non bastano 5 milioni e manca la copertura finanziaria”. Lega e Movimento 5 Stellehanno respinto la proposta di ridurre la tassazione sugli assorbenti igienici: la Camera ha respinto un emendamento proposto dal Pd al ddl sulla semplificazione fiscale con 253 voti contro e 189 a
Siamo state la sorpresa pasquale di Maurizio Landini, segretario generale della Cgil. Abbiamo firmato una lettera pubblicata oggi (sabato 20 aprile) su Il Manifesto, sottoscritta da un gruppo di 34 sindacaliste Cgil e femministe: “Dopo aver letto l’intervista che ti ha fatto Rossana Rossanda (Il
“Hai fiducia nella Giustizia?”. Anna – la chiamerò così – mi guarda e sembra aspettare con ansia una risposta. Sulle ginocchia ha un fascicolo, referti medici del pronto soccorso, copie di denuncia delle violenze fisiche e psicologiche commesse dal compagno anche in presenza dei figli. Ha detto
“Faresti meglio ad aprire le tue cosce e a farti pagare”. Questo è l’insulto che Massimiliano Galli, consigliere leghista di Amelia (Umbria) ha rivolto a Emma Marrone su Facebook. La cantante durante un concerto aveva urlato: “Aprite i porti!”, osando dissentire dalle politiche del governo
A Cuneo, quattro fratelli di 6, 11, 14 e 16 anni sono stati separati e rinchiusi in quattro differenti Case famiglia e i due maggiori hanno cominciato lo sciopero della fame perché vogliono tornare a casa dalla loro madre, accusata di alienazione parentale. Il terzogenito ha anche tentato la fuga
Monica Lafranco, femminista, scrittrice e blogger del Fatto Quotidiano, dedica parte della sua attività politica agli incontri con gli studenti delle scuole medie e superiori per parlare di sessismo, sessualità e violenza. Alcuni incontri li abbiamo condotti insieme nelle scuole superiori della
Ogni tanto c’è una buona notizia. Ieri, Peppe Provenzano, ministro per il Sud e la Coesione sociale, ha annullato la sua partecipazione al convegno organizzato dall’associazione culturale Mecenate 90, quando si è accorto che il panel era composto esclusivamente da uomini. Me ne accorgo solo ora
Sì, accade. Accade che i figli e le figlie si frappongano tra il padre e la madre durante una violenza, che cerchino di fermarlo. Bambini di cinque anni o adolescenti cercano di proteggere la madre dalla furia di una aggressione e ricevono colpi e ingiurie. Una volta diventati adulti fermano il
“Chiamateci, noi ci siamo!” è l’appello accorato che Antonella Veltri, presidente D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, ha rivolto ieri alle donne che subiscono violenza e che sono costrette ad una convivenza forzata e in situazioni di isolamento con uomini violenti per le misure del Dpcm
La sparata di Matteo Salvini sulle donne che andrebbero anche sei volte al pronto soccorso per chiedere di abortire ha creato confusione e disinformazione sulla legge 194 (non si accede all’interruzione volontaria di gravidanza rivolgendosi al pronto soccorso ma si va al Consultorio). Salvini è
Giorni fa, durante una Conferenza stampa per la presentazione della 70ma edizione del Festival di Sanremo, Amadeus in veste di direttore artistico e conduttore, ha decantato le qualità muliebri di Francesca Sofia Novello. La “fidanzata di Valentino Rossi” che “sa stare un passo indietro ad un
Nella notte tra il 18 e il 19 dicembre, Riccardo Pondi, 39 anni, ha ucciso la moglie, Elisa Bravi di 31 anni. Una giovane donna che aveva avuto due bambine dall’uomo che l’ha uccisa e che ora sono state affidate ai nonni. Sei e tre anni: una manciata di vita che dovrà sopportare un peso
Ieri a Roma il cielo era scuro di nuvole e senza benevolenza, soffiava vento ma nemmeno una goccia d’acqua è caduta sulle centomila donne che si sono trovate per dire basta alla violenza machista e alle discriminazioni quotidiane. Si parla poco di sfruttamento del lavoro di cura, precariato
Venerdì scorso Laura Massaro si è appellata al ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e ha pubblicato su Facebook il decreto del Tribunale dei Minori di Roma che dispone l’immediato allontanamento di suo figlio e il collocamento presso il padre. Dopo l’allontanamento potrà vedere il bambino
Il patriarca allarga le braccia con benevolenza e parla con accondiscendenza alla donna che gli è seduta di fronte. Sorride e sembra quasi sul punto di dirle “tranquilla, sciocchina” così come sembra non ascoltarla neppure, centrato su ciò che ha da dire. Il patriarca sta assiso su un cumulo di
Che cosa si deve dire, ancora, sulla narrazione tossica dei media? Se i giornalisti imbellettano la violenza contro le donne e la chiamano “amore, “passione” e iniettano linfa nella sottocultura del femminicidio; se provano empatia per i violenti e la loro triste sorte ma dimenticano le donne
Evelyn Hernández è una giovane salvadoregna che ha riacquistato la libertà dopo aver scontato 33 mesi di carcere in seguito a una condanna a 40 anni per omicidio aggravato. La sua colpa? Avere avuto un aborto spontaneo dopo essere rimasta incinta per una violenza sessuale di gruppo. La sua
I segugi di Libero, guidati dal baldo direttore Pietro Senaldi, hanno scritto una pagina memorabile del giornalismo italiano. Hanno fatto uno scoop epocale e da oggi Bob Woodward e Carl Bernstein ci sembreranno duepettegoli di condominio. I segugi di Libero hanno mostrato la loro tempra di
La notizia è stata riportata da alcuni quotidiani in maniera distorta con la solita narrazione tossica. A Cremona, Jacob Danho Kouao ha ucciso a coltellate la figlia Gloria di appena due anni. La Repubblica scrive di uomo “sconvolto” dalla separazione e fa ricadere l’ombra della colpa sulla
La fuga dall’inferno di Deborah Sciacquatori, 19 anni, si è conclusa con la morte del padre Lorenzo. I quotidiani riportano che quest’uomo fosse un ex pugile con problemi di alcol e di violenza, che si allenava nel garage di casa con un pungiball su cui sfogava rabbia e violenza; ma evidentemente
Un tempo si temeva che la civiltà occidentale si suicidasse con la bomba atomica, ma che un pannolino potesse diventare una minaccia per una intera civiltà mi pare un tanticchio esagerato. Sono rimasta a dir poco stupita quando ho letto l’invettiva di Diego Fusaro contro la campagna social
Il disegno di legge Pillon, contestato il 9 aprile scorso per l’ennesima volta, non piace a tutte le associazioni dei padri separati. Dopo il presidio davanti a Montecitorio, la discussione sul testo di legge è slittata al 7 maggio. Sarà accorpato ad altri cinque testi correlati (alcuni peggiori
Paola Tablet, nel libro Le dita tagliate, racconta che l’antropologa Françoise Heitier, durante un’intervista televisiva, ricordò che in Burkina Faso aveva visto “infinite volte le bambine piccolissime chiedere da bere o da mangiare alla madre” ricevendo spesso un rifiuto. Heritier si accorse
Oggi vi propongo – così, tanto per non perdere l’allenamento – tre esempi di differente spessore e gravità sul quotidiano sessismo e la scarsa consapevolezza del disvalore della violenza maschile contro le donne. 1. Il primo esempio riguarda l’articolo Rimini, geloso della ex moglie terrorizza
Wall of dolls, l’installazione in ricordo delle vittime di femminicidio inaugurato nel giugno del 2014 in via De Amicis a Milano, è stato dato alla fiamme da ignoti. Non sono ancora state chiarite le motivazioni alla base del gesto: la struttura avrebbe preso fuoco per dei petardi fatti scoppiare
Nel triste Paese tra i più maschilisti d’Europa, alcuni uomini sono riusciti a collezionare una serie di perle sessiste che vala la pena ricordare. Raffaele Morelli, psichiatra e psicologo, intervenuto a Rtl per commentare l’aforisma della scrittrice François Sagan: “Un vestito non ha senso a
“Sono tragedie umane, però basta parlare di femminicidio. Mi vengono i brividi a sentire questa parola, è proprio brutta dal punto di vista lessicale. Si tratta di un omicidio, punto. E poi mi scusi, ma esiste il maschicidio? Chi viene ucciso è vittima a prescindere dal sesso”. Questa
Leggo su diversi quotidiani che “per la prima volta, grazie alla direttiva del Procuratore di Trento, Sandro Raimondi, è stato allontanato un marito violento da casa“. La direttiva era stata emanata dalla Procura di Trento, a marzo, per rispondere alle richieste di aiuto delle vittime di
L’8 marzo DiRe – donne in rete contro la violenza, lancia la campagna “Violenza sulle donne. In che Stato siamo?” per una completa attuazione della Convenzione di Istanbul. L’obiettivo della campagna è far conoscere le raccomandazioni del Grevio – il gruppo di esperte sulla violenza contro le
Sono appena passate le 22 a Genova, e Valentina si avvicina alla fermata dell’ autobus in via Dante, e viene superata da un camioncino bianco con due uomini agganciati dietro. È uno degli automezzi della nettezza urbana. Non c’è nessuno per la strada e a un certo punto si sente dire “troia“! Per
È una denuncia forte quella che viene fatta in 67 minuti, questa la durata della Conferenza stampa Caso Laura Massaro, la sentenza della Corte d’appello che rispetta il minore, da Veronica Giannone alla Camera dei deputati. Partendo dal caso di Laura Massaro, è stato affrontato il problema dei
Il dolore di Ginevra Amerighi è tangibile, sgorga dalla pagina Facebook fino a toccare l’anima di chi legge. Parole che fanno male perché ti scavano dentro. Da nove anni non può vedere né sentire la figlia sulla base di una perizia stilata da Marisa Malagoli Togliatti, Ctu del Tribunale dei
Dopo la dura presa di posizione per il decreto del Tribunale dei Minori sul caso di Laura Massaro da parte di D.i.Re – Donne in rete, Cgil, Uil, di deputate e senatrici, sul sito di Psicologia giuridica è stato pubblicato l’articolo Non sono tutti casi di alienazione firmato dallo psicoterapeuta
Domenica notte Zinaida Solonari è stata uccisa dall’ex compagno Maurizio Quattrocchi mentre stava rientrando dal lavoro. E’ stata uccisa dopo aver denunciato le violenze di un uomo che non era geloso, come purtroppo scrivono ancora alcuni giornalisti, ma esercitava controllo, dominio, violenza e
Lucia Panigalli deve essere protetta dalle istituzioni e non deve vivere nella paura. Ha il diritto di essere una donna libera e lo Stato le deve garantire protezione. La sua non deve essere la cronaca di una morte annunciata come è accaduto in passato ad altre donne vessate da uomini violenti
“Oggi viene presentato il governo della discontinuità ma noi da qui, Roma, pianeta Terra, non registriamo alcun cambiamento se non ingiustizia, accanimento e la solita incompetenza e incapacità politica”. Il 29 agosto scorso le attiviste femministe della Casa rifugio Lucha y Siesta hanno ricevuto
Sempre più donne sono rivittimizzate dalla alienazione parentale nei nostri tribuali. Donne che hanno subito violenza e maltrattamenti i cui figli hanno paura del padre perché hanno assistito alle violenze. I sostenitori della “alienazione parentale” (la cosiddetta Parental alienation syndrome
Ieri in Senato è stato approvato ildisegno di legge sul Codice Rossocon 197 voti favorevoli e 47 astenuti, tutti dei gruppi parlamentari di Pd e LeU. I quotidiani titolano trionfalmente “giustizia più rapida per le donne” riportando le parole dei politici che hanno sostenuto il testo di legge. Ma
Immaginate di aver denunciato o fatto condannare per violenze il vostro ex. Immaginate che nessuno gli abbia chiesto di assumersi la responsabilità delle azioni violente, del dolore e dei traumi inflitti ai famigliari e che un tribunale gli affidi i figli che hanno assistito alle sue violenze
“Costa troppo, non bastano 5 milioni e manca la copertura finanziaria”. Lega e Movimento 5 Stellehanno respinto la proposta di ridurre la tassazione sugli assorbenti igienici: la Camera ha respinto un emendamento proposto dal Pd al ddl sulla semplificazione fiscale con 253 voti contro e 189 a
“Difendila! Potrebbe essere tua madre, tua moglie, tua sorella, tua figlia”. Francesco Chiricozzi, consigliere comunale di Casapounda Vallerano (Viterbo) nonché simpatizzante del Congresso delle Famiglie che si è tenuto a Verona il 30 marzo scorso, lo scriveva sulla sua pagina Instagram dopo i
Ieri eravamo molte di più di 30mila. Alla manifestazione promossa da Non una di meno contro le idee reazionarie degli organizzatori del World Congress of Families, che si è tenuto dal 29 al 31 marzo, hanno partecipato più di 100mila persone. Non una di meno ha parlato di ben altri numeri rispetto
Un Paese sessista che fa fatica a cambiare e a intervenire adeguatamente nella tutela dei diritti delle donne. Questo è il ritratto che esce dalle 75 pagine delRapporto Ombra per il Grevio, ilGruppo di esperte responsabile del monitoraggio dell’attuazione della Convenzione di Istanbul, ratificata
Ieri a Roma, nel I Municipio, i sostenitori del disegno di legge Pillon, uomini legati ai gruppi dei cosiddetti padri separatihanno mostrato il loro vero volto. Era presente il senatore Simone Pillon per l’evento “Famiglia e natalità. Quali politiche per affrontare il drammatico invecchiamento