Rangiroa: ‘la cerise sur le gâteau’. E’ diversa dalle isole viste fino ad ora, non ha montagne che la rendano riconoscibile e ne disegnino il carattere. Rangiroa è un atollo, ma non di quelli che abbracci interamente con lo sguardo, è grande, ma proprio grande, al suo interno ci potrebbe stare tutta l’isola di Tahiti. precedente di Rossana Piasentin Il viaggio da Bora Bora a Rangiroa dura circa 1 ora. In aeroporto si rivedono le stesse facce e si ritrovano le nuove amicizie con cui condividere esperienze e informazioni per poi salutarsi con un arrivederci (al prossimo aeroporto o a quando? Mah, comunque è divertente questa fratellanza!) Leggi tutto
La discussione sul racconto della malattia è evidentemente continuata, a dimostrazione che anche da una polemica fiammeggiante e breve come quella accesa sui social su Nadia Toffa si può trarre una riflessione importante, ed è importante proprio perché non è abbastanza narrata, a dispetto del
25
Set
2018
Un piatto sfizioso e prezioso per tutte le stagioni“ Una volta , rientrato affamato dalla campagna, vide Giacobbe che aveva cotto un piatto di lenticchie,quando gli chiese da mangiare, Giacobbe gli chiese in cambio la primogenitura e Esaù accettò (Genesi).I legumi sono i semi commestibili delle
25
Set
2018
(“In rural Paraguay, women are on the frontlines of a ‘race against time’ to save native seeds”, di Maria Sanz Dominguez – che ha anche scattato la foto di Ceferina Guerrero riprodotta qui – per Awid e Open Democracy 50.50, 11.9.2018, trad. Maria G. Di Rienzo.) A Chacore, a circa 200 chilometri di
Sabato, all'Arena del Sole, c'è stata una festa bellissima. Lino Guanciale e io abbiamo chiacchierato e letto. Abbiamo parlato di libri, di fantasia, di libertà. In questi tempi oscuri, dove troppo spesso invece di pensare a come attraversarli ci si diletta nelle pugnalate fra autori, nelle
Non sarà un caso se Maurizio Crozza ha deciso di imitare il senatore leghista Simone Pillon presentandolo come uno che tiene le donne legate in cantina e che le brucia come Giovanna d’Arco nel caso decidessero di divorziare. D’altronde l’ossessione per la stregoneria attraversa la mente
L’ansia anticipatoria non serve a nulla, ma lei non lo sa e ama interporsi tra noi e il quieto vivere ogni volta che le è possibile. Possiamo chiamare ansia anticipatoria quell’agitazione dovuta al pensiero di eventi che si verificheranno o potrebbero verificarsi in futuro e di cui, di solito
Ci sono violenze che non emergono mai, fino a che non accade qualcosa di irreparabile, il femminicidio. La violenza è ancora percepita come un fatto privato e invece dobbiamo dire che no, non è così, a più livelli, ciascuno con le proprie competenze e responsabilità, dobbiamo accompagnare le donne
Tra oggi 20 settembre e domani inizia l’autunno e Autunno ai Bagni Misteriosi è la nuova stagione che Andrée Ruth Shammah, grande animatrice della vita culturale milanese, ha inaugurato da pochi giorni presso i suoi “Bagni misteriosi”.E se qualcosa inizia, qualcosa altrettanto certamente finisce
Pesanti accuse alla proposta di legge del senatore leghista da parte di chi si occupa di diritti. Per il Movimento per l’Infanzia il testo introduce elementi di ricatto e "alimenta la cultura della sopraffazione e del trauma", mentre per i centri antiviolenza le donne "non si separeranno se
Un tempo era il paese dei poveri bambini malnutriti, le cui immagini scioccavano l’opinione pubblica suscitando una sensazione di pietà. Oggi, invece, è un luogo di cui avere paura, quello da cui vengono masse di persone che non vogliamo e che trattiamo sempre di più con stizza, rabbia, odio
Scade il 28 settembre la domanda per fare servizio civile presso il Centro Tutela Fauna del Monte Adone, che prevede un gettone di 433,80 euro al mese. Hai due possibilità, una delle quali ti permette di mettere a frutto per … Continua a leggere → Original Source
«La mattina del 27 giugno era limpida e assolata, con un bel caldo da piena estate; i fiori sbocciavano a profusione e l’erba era di un verde smagliante. La gente del paese cominciò a radunarsi in piazza, tra l’ufficio postale e la banca, verso le dieci. In certe città, dato il gran numero di
Qualche giorno fa, sul Guardian, si riferisce di quanto Neil Gaiman (e Chris Riddell) fanno, in un bellissimo testo, a favore delle biblioteche, dove si formano cittadini consapevoli. Potete leggerlo qui. Dunque, parliamo delle biblioteche, e torniamo ancora nell'Appennino reggiano, a Carpineti
Giada Ales, Professional e Shadow Coach, Teen Coach e co-fondatrice de “Il bambù di Ryunyo”, ci racconta la realtà dei bambini e delle bambine “gifted”.Abbiamo conosciuto Giada Ales in occasione della precedente intervista qui su Dol’s, intitolata “Il dono del cambiamento” . Dopo aver parlato dei
La mail ti viene mandata in un torrido giorno di luglio, tu stai in partenza per le vacanze, non la guardi bene e fai male. Perché quando verso fine agosto ti rendi conto di cosa c’è scritto, capisci di avere un problema. Quello che ti viene comunicato, infatti, è che tu figlio di tre anni
Di Stalking se ne parla tanto, purtroppo sembra che la mattanza non abbia mai fine. Tuttavia c’è chi  ne occupa e ne scrive  propriamente da esperto del mestiere come Antonio Russo nel suo libro ”Stalking. La gabbia.” (Come difendersi).Abbiamo voluto intervistarlo. Antonio Russo è solare e
Narrazioni , riflessioni , canzoni e filosofia a Manciano per la dodicesima edizione del festival “ A VEGLIA . TEATRO DEL BARATTO “ISTRUITEVI PERCHE’ AVREMO BISOGNO DI TUTTA LA NOSTRA INTELLIGENZA.AGITATEVI ,PERCHE’ AVREMO BISOGNO DITUTTO IL NOSTRO ENTUSIASMO .ORGANIZZATEVI PERCHE’ AVREMO BISOGNO
11
Set
2018
Grazie alla testimonianza di 30 donne Italiane è stato  raccolto così un inquietante collage sull’identikit del “Mostro italiano”.Ho sempre amato gli uomini.Ho sempre provato una naturale simpatia per il genere maschile. Sarà forse per il grande amore che ho avuto per mio padre che crescendo mi
"Dunque, giunto al limite del mondo, per me lo scopo non è di fronte, ma alle mie spalle: devo ritornare. Il mio viaggio è concluso, è ora di affrontare il ritorno: nella parola".Due libri che ho amato leggere, fra gli altri, per le dirette di Mantova: Sergej Lebedev, Il confine dell’oblio
Abbiamo studiato decine e decine di campi estivi, scegliendo per loro quelli più stimolanti ma soprattutto quelli per i quali non era necessario accendere un mutuo (pochissimi). Li abbiamo affidati a nonni sempre più anziani, tremando per ogni telefonata dalla campagna o dal mare, purtroppo sei i
“Vi presento Patricia, mia sorella, la vera Wonder Woman. Madre single di due figli, si è presa cura di tutto con una caviglia rotta, per nove mesi. Nel mezzo delle proteste e del caos in Venezuela, la morte di nostro padre e la sua impossibilità di lavorare, è ancora formidabile più di chiunque
25
Set
2018
nigeriaWORLD PRESS PHOTO : in mostra, a Palermo a palazzo Bonocore dal 14 settembre al 4 ottobre, le foto vincitrici del più importante concorso di fotogiornalismo.Quarantadue fotografi e fotografe provenienti da 22 nazioni che documentano quello che accade oggi nel nostro pianeta.Tra gli scatti ne
Nel decreto presentato lunedì, il ministro dell'Interno chiude le porte del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati a chi inoltrerà la propria domanda di protezione internazionale (circa la metà degli accolti in questo tipo di strutture). Ma ad agosto, il leader del Carroccio
24
Set
2018
Luna Piena del 24 settembre – Supera le tue paure!Alice Pazzi“L’uomo non ha ancora iniziato a capire la natura, né ad accogliere con gratitudine tutti i suoi doni. Cosa dire se no dell’ingegnerie genetica e dell’energia atomica? Chi le appoggia è come colui che cade da trentesimo piano e a metà
Liliana SegreVi invitiamo a seguire domenica 23 settembre l’intervista a Liliana Segre, senatrice a vita, a “Che tempo che fa”, condotto da Fabio Fazio. La senatrice denuncia il “male dell’indifferenza” che ha già causato nella storia tragedie come l’olocausto degli ebrei e che oggi è all’opera nei confronti
23
Set
2018
Quest’estate è stata un susseguirsi di rivelazioni e illuminazioni (si fa per dire) fornite a noi comuni mortali da autorità (si sempre per dire) in campo politico, religioso o educativo. Sono riuscite a darci i brividi nonostante le alte temperature, mille grazie. L’estate è finita, almeno
22
Set
2018
Zere Asylbek (in primo piano nell’immagine) è una diciannovenne del Kirghizistan che in luglio ha rilasciato il suo primo singolo in qualità di cantante. Il video relativo è uscito a metà settembre – https://www.youtube.com/watch?v=ivlRPb75-VU – e le ha già fruttato una valanga di insulti sessisti
Uno. Sono morti due archivisti ad Arezzo, per un malfunzionamento, a quanto è dato capire, del sistema antincendio. Non fa notizia, naturalmente. I morti sul lavoro ne fanno già poca, da ultimo, figurarsi quando quei morti fanno un lavoro che viene scambiato per burocrazia, polvere, arcaismi
Mie care, miei cari: avete anche voi qualche problema nello stare a guardare la democrazia italiana mentre muore? Credete sia possibile rianimarla? Perché quella in cui stiamo vivendo è ormai un’oclocrazia (“governo/potere della folla”, Polibio – Storie, Libro VI) in cui politici “desiderosi di
Huahine, l’isola dalle mille leggende e Bora Boraprecedentedi Rossana PiasentinDifficile non essere catturati dal fascino di quest’isola, non molto presente nei circuiti turistici classici. Nata da tre vulcani, in realtà è formata da due isole, unite da un ponte e percorse da poche
20
Set
2018
Bad Religion – Punk Rock Song (dall’album “The Gray Race”, 1996) https://www.youtube.com/watch?v=S_Xm9BzpwPc Sei stato nel deserto? Hai camminato con i morti? Ci sono centomila bambini che sono uccisi per il loro pane E i dati non mentono, parlano di un morbo umano, ma noi facciamo quel che ci
“Verrebbe da dire avete voluto l’autonomia? Ora godetevela”. Queste le parole che il senatore Simone Pillon,firmatario del disegno di legge su separazione e affidamento di figli, scrisse mesi fa su Facebook. Eppure le separate hanno ben poco da godere perché non sono tutte Veroniche e Ivana
Pubblicate sulJournal of the Academy of Nutrition and Dietetics. Partendo dalla convinzione che l’alimentazione vegetale sia inrapido aumento e che per questo sia tanto più importanteche i genitori “seguano le indicazioni di professionisti qualificati, non di venditori di fumo che purtroppo
Ci sono molte storie grandi di cui occuparsi, nel bene e nel male: nel bene, il Campiello a Rosella Postorino, dopo lo Strega a Helena Janeczek (nel bene non perché sono donne e il politicamente corretto viene appagato, come si legge in giro: ma perché sono romanzi belli e romanzi dallo sguardo
Andare in vacanza in Toscana è sempre una piacevole sorpresa. Una terra ricca di cultura e di paesaggi, organizzata, solidale, dove si manga e beve bene, con costiere marine apprezzabili ed una grande storia e natura dietro di sè. Quest’anno mi sono fermata a la Bulichella, agriturismo vicino
Quando il gioco si fa duro, si torna a Franco Fortini. Ci sono argomenti come il vivere in questo paese, la centralità della scuola, la subalternità che sono esattamente quelli centrali del momento. E dal momento che il gioco si è fatto durissimo, e che si continuano a usare le parole
Se questo è un governo “Frankenstein” (così suole definirlo, fra gli altri, Marco Travaglio), il disegno di legge firmato dal senatore Simone Pillon è in sintonia con le mostruosità, ricorda “Il ritratto di Dorian Gray”. Dietro il bell’aspetto della bigenitorialità il ddl Pillon cela un’anima
 Cristina Pacciarini  lavorava in banca e si dedicava nel tempo libero alle sue creazioni. Ora ne ha fatta tanta di strada, la sua vita è cambiata radicalmente.Ho conosciuto Cristina Pacciarini, Maestra d’arte, tanti anni fa equando ho avuto il compito e l’onore di presentare una sua mostra a
10
Set
2018
Professional e Shadow Coach, Teen Coach, co-fondatrice de “Il bambù di Ryunyo”: Giada Ales ci racconta come ha costruito il suo nuovo percorso professionale mettendo al centro il valore della crescita personale.oUn sorriso energico. Di quelli che ti contagiano all’istante. Occhi vivaci e
“Sai di avere quarant’anni quando ti innervosisci se compilando un form online fai scorrere il cursore in cerca dell’anno di nascita; quando avere amici più vecchi non ti fa sentire giovane; quando non riesci immaginare di farti vedere nuda da nessun altro; quando hai il senso del ridicolo
Come tutti noi, conosco decine e decine di persone ammalate di cancro. Provo verso di loro – in particolare amiche sottoposte a cicli estenuanti di chemioterapia e radioterapia per cancro al seno – un sentimento di ammirazione completa e totale, una stima senza fine. Perché convivere con un
L'ho premesso ieri sera su Facebook e lo premetto di nuovo qui. Non mi interessa tanto entrare nel "caso Nadia Toffa". Mi interessa discutere di libri e di dolore, del filone dei libri sul dolore, dell'interesse che suscitano, delle vendite che sollecitano quasi sempre.Ho provato a dirlo, ma le
Nel decreto presentato lunedì, il ministro dell'Interno chiude le porte del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati a chi inoltrerà la propria domanda di protezione internazionale (circa la metà degli accolti in questo tipo di strutture). Ma ad agosto, il leader del Carroccio
24
Set
2018
Sai, c’è stata un’altra epoca in cui la scienza non era presa sul serio e la religione governava il mondo. Li abbiamo chiamati secoli bui. L’Espresso ha pubblicato ieri un’intervista al sacerdote Vilmar Pavesi, indicato come consigliere spirituale del ministro “della famiglia” Lorenzo Fontana. Le
Intervista di Ivana Graglia della Casa delle donne Anna Andriulo di Gallarate alla sociologa femminista Yayo Herrero, realizzata a gennaio 2018 a Madrid. Qui sotto l’audio qui la traduzione dallo spagnolo Intervistadi Ivana Graglia a Yayo Herrero (traduzione dallo spagnolo a cura di Elena
Marina Abramovic indubbiamente è riuscita  ad essere la più straordinaria artista contemporanea. Marina Abramovich .”The Cleaner”, 21 settembre 2018-20 gennaio 2019, Firenze,Palazzo StrozziPuo’ piacere o non piacere ma e’ indubbio che  sia una Donna che ha segnato e segna il nostro
L’audio dell’incontro a Vicenza il 31 agosto 2018 registrato, sotto una pioggia battente, all’apertura della quattro giorni di Fornaci rosse Si è parlato di maternità a partire dal libro di Monica Lanfranco ‘Parole madri. Ritratti di femministe. Narrazioni e visioni sul materno’ Con Beatrice Morari
Visto che portiamo sempre con noi tutto quello che è radicato da generazioni nella nostra famiglia, sono sempre dentro di noi precise istruzioni comportamentali che ci guidano e ci condizionano. Entrare in armonia con quello che è in noi e noi siamo è trovare finalmente la pace.Con Alberta
20
Set
2018
IO E IL SITTING VOLLEY: DA DISCIPLINA SCONOSCIUTA ALLA REALIZZAZIONE DI UN SOGNO.di FLAVIA BARIGELLINTT DATA ITALIA  https://nttdatastorie.it/2018/09/05/io-e-il-sitting-volley-da-disciplina-sconosciuta-alla-realizzazione-di-un-sogno/Gioco a pallavolo da quando ero una ragazzina è uno sport
Certo che l'editoria è cambiata, e tanto, e molti della vecchia guardia, o della guardia di ieri appena, non la riconoscono più. Per questo la scomparsa dell'"ultima regina", Inge Feltrinelli, ha un significato anche simbolico: un'epoca è chiusa, quella che attraversiamo è irta di spine. Il
donne-teheranCosa sta succedendo alle donne in Iran, quale è la loro condizione effettiva? La loro vita è cambiata o cambierà a seguito delle sanzioni imposte dagli Stati-Uniti all’Iran e ai paesi che trattano con questo?Si parla spesso di Iran nei media e nei social ma non sempre è chiaro quale sia la
19
Set
2018
(“Sex dolls show us what men want from real women — we should pay attention”, di Megan Walker – in immagine – Direttrice esecutiva del London Abused Women’s Centre, 8 settembre 2018, trad. Maria G. Di Rienzo.) Non importa quanto la impacchetti, la imbellisci o la scrolli via come innocua
17
Set
2018
Un film da vedere, mi sono detta, ha vinto la palma d’oro a Cannes, sarà bellissimo. Mi ha stupito però vedere che nella sala del cinema da me scelto,ci fossero non molti spettatori. Strano, mi sono detta. Ed ho cominciato la visione pensando di trovare il Giappone perfetto, ordinato, pulito e
Raiatea_arrivo40 anni in 40 giorni: diario di un viaggio indimenticabile  – III parte , Moorea e Raiateaprecedentedi Rossana PiasentinE finalmente eccoci. Abbiamo lasciato una Auckland fredda e piovosa (dove ho fatto un’epica scorpacciata di ostriche qualità Bluff, pare siano il “top”), per approdare a
Le difficoltà del linguaggio e dell’apprendimento in età evolutiva: conoscerle per affrontarleVerso la sensibilizzazione di genitori ed educatori alla prevenzione “ In un mondo di parole e numeri…prevenire e affrontare le difficoltà di linguaggio e apprendimento” è il titolo del convegno promosso
Taxi-Drivers_Sulla-mia-pelle_Alessio-Cremonini_Alessandro-Borghi_Stefano-Cucchi_in-salaSi può fare un film sul Dolore, sulla ignavia del genere umano, sul Potere senza mostrare un gesto violento, un urlo, senza niente di quello che di ovvio ti aspetteresti di trovare ? Alessio Cremonini c’è riuscito. “Sulla mia pelle” è , infatti, uno straordinario documento sulla banalità del
“Don Giuseppe pianamente gli spiegava che il lavoro dello storico è tutto un imbroglio, un’impostura: e che c’era più merito ad inventarla, la storia, che a trascriverla da vecchie carte, da antiche lapidi, da antichi sepolcri; e in ogni caso ci voleva più lavoro, ad inventarla: e dunque
40 anni in 40 giorni: diario di un viaggio indimenticabile  – II parteIsole della Grande Barriera Corallina: Hamilton e Fraser Islandprecedentedi Rossana PiasentinL’arrivo in volo a Hamilton Island nell’Arcipelago delle Whitsundays è uno spettacolo: l’oceano è letteralmente disseminato di
Al rientro dalle vacanze puntuali arrivano le ricette per “superare” il rientro in ufficio (o a casa per le partite Iva e per i disoccupati) L'articolo I maledetti consigli dopo le ferie: dallo yoga al bere più acqua proviene da Il Fatto Quotidiano. Leggi Tutto
Raggiungere le isole che, nell’immaginario collettivo, rappresentano il paradiso: la Polinesia Francese, facendo qualche tappa sul percorso, in Australia, un po’ per “spezzare” il viaggio, un po’ perché, come si dice, già che ti avvicini, perché perdersi l’opportunità di conoscere nuovi mondi così