Un incontro particolare, quello con Marisa Convento, designer di gioielli e impiraressa. Un termine, questo, che non conoscevo e che viene da “impirar”, in dialetto veneto “infilare le perle”. Perché Marisa di lavoro fa proprio questo, affascinata dalle perle veneziane, le infila con pazienza e maestria, creando oggetti e gioielli nella sua bottega. Le piace trasformare le conterie, queste perline minuscole infilate con aghi sottili, in collane, fiori, nappe e quanto può servire per adornarsi con questi piccole gioie dai colori dell’arcobaleno. Leggi tutto
“Se oggi le donne sono sempre più presenti ai vertici del sistema economico e politico, se sono sempre più al centro del dibattito, se i loro talenti vengono finalmente riconosciuti, il merito è anche della Fondazione Marisa Bellisario, che ha lavorato con dedizione, determinazione, coraggio e
La città dai quattro nomi in trecento anni, oggi San Pietroburgo, è chiamata in realtà dai suoi e dalle sue abitanti Piter semplicemente, nome che simboleggia al meglio il clima che si vive in città.di Adriana PerrottaLa prima cosa che mi è saltata all’occhio è stata la mancanza di cartelloni
frontexCom’è cambiata la gestione dei flussi migratori in questi anni – cosa sta accadendo. Un banco di prova storico, per l’ establishment europeo, miseramente fallito poichè rifiutato a priori.Istituita nel 2004 con il decreto del Consiglio Europeo n. 2007 per rafforzare e ottimizzare la
AL G7 HANNO PARLATO ANCHE DI DONNE, NON SOLO DI DAZI.di Giovanna BadalassiDunque. Me ne stavo gironzolando per il web quando sono inciampata nel sito del G7 del Canada. Sì, proprio quel G7 dove hanno litigato sui dazi, ben rappresentato dalla foto con la Merkel con le mani sul tavolo, Trump
07
Giu
2018
5 Dot, 5 Stati d’Animo. Nessuna etichetta. Solo storie e infinite possibilità di connessioni di significato.Per caso ho conosciuto Hub Dot e ne sono rimasta conquistata. 5 bollini colorati per 5 stati d’animo e per conoscersi meglio ma non con in mano un CV bensì con le nostre storie di vita che
Abbiamo perso: il ministero per le Pari Opportunità, la Commissione per la Parità, i Comitati vivono per autorigenerazione, le consigliere di parità sono sulla carta, la rappresentanza del 50/50 o delle quote viene inespressa e appaiono inesistenti quasi tutti organismi di elaborazione politica per
Le battaglie civili non sono una partita di pallone, ma un diritto e un dovere per uno stato democratico.di Maria Giovanna FarinaPrendo spunto dalle ultime polemiche per dire basta con le sterili discussioni, le coppie gay e lesbo non devono essere oggetto di speculazione né di destra né di
31
Mag
2018
Alla fine degli anni ‘70 i giornalisti di tutta Italia giunsero in massa nel piccolo centro di Santa Caterina Villarmosa: per la prima volta un intero paese, un esercito di donne aveva osato sfidare la mafia ribellandosi allo sfruttamento del lavoro femminile a domicilio.Dopo il successo di
Le figure professionali che guideranno la trasformazione digitale nei prossimi tre anni ecco i dati della seconda edizione della ricerca nazionale sulla digitalizzazione delle PMI realizzata da Talent Garden con Intesa Sanpaolo, Cisco ed Enel saranno. Cloud Computing, IoT e Blockchain:ecco su cosa
 Gennifer Deri  a Pietrasanta. Riflettere su noi stessi fra  riformulazioni, algoritmi e Vita….Come sa chi lo frequenta il mondo dell’Arte difficilmente “fa sconti” , per cui quando capita che chi in questo mondo “vale” ti dica di non perderti una piccola  mostra appena inaugurata, non puoi che
E così, alla fine, il governo si farà.Con il rimpolpo delle forze dell’ordine (quelle che hanno massacrato di botte Cucchi, quelle che hanno stuprato le studentesse americane, quelle che non prendono mai sul serio le denunce di abusi in famiglia), con aiuti economici solo alle mamme (non alle
Mirella Bentivoglio – Dagli anni ’80 al Non gruppoprima parteGLI ANNI ’80Molte le opere tridimensionali negli anni ’80.Operazione Orfeo (L’uovo nella caverna) dell’ 82-85, Da uovo a zero, opera a tecnica mista dell’84, la scultura in legno Hyper Ovum dell’87, il libro-oggetto Il seme del
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
Ha lasciato Napoli per Milano, ma porta la sua città sempre nel cuore, in attesa di tornarvi. E, per sentirla più vicina, la rende protagonista dei suoi romanzi. Dopo Volevo fare la segretaria e Vado a Napoli e poi… Muoio, Daniela Carelli, vocal coach, compositrice e cantante oltre che scrittrice
mirella-bentivoglio-large Un’ arte senza età : Mirella Bentivoglio, la ” luminosa” espressione del femminile, nel linguaggio come archetipo di comunicazione visuale.Antesignana delle artiste visuali italiane, dalla lunghissima carriera, ha sperimentato dalla poesia concreta alla poesia visiva, alla poesia-oggetto
14
Mag
2018
Tecnovisionarie® 2018: “Being Digital” – Creatività, Innovazione, TecnologiaIl premio a dieci donne di talento capaci di trasformare il futuroRivelazioni di talento, ingegno, genialità, intelligenza, creatività, ingegnosità, estro, fantasia, immaginazione, intuizione, ispirazione, inventiva. Sono
«L’evoluzione del ruolo: valori e competenze dell’Assistente come Business Partner dell’Azienda» MILANO – 28 MAGGIO 2018Magna Pars Event Spacedalle ore 9.00 alle ore 18.30Ingresso e accredito davia Forcella, 6 / 8 – MilanoTorna, dopo il grande successo degli anni scorsi, il Secretary Day
 Una che se sa governare una casa, una famiglia e svolge lavori di cura perché non potrebbe guidare, con altrettanto spirito di servizio, di accudimento e cura anche il Paese? Occupandosi della sua riorganizzazione e dei suoi bisogni?Conosciamo il ruolo della donna“serva” nelle favole antiche
Perché la DGPR sarà un vantaggio per le aziende e i professionisti? Considerazioni e suggerimenti riguardo il Regolamento (UE) 2016/679di Carmen RussoPubblicato anche sul sito del Fablab CataniaIl presente articolo è soggetto a integrazioni e modifiche alla luce dell’evoluzione della
cop-libroPresentazione ufficiale “Catarina e la porta della verità”14 maggio ore 18 a la Feltrinelli di via Manzoni 12 a Milano.E’ in libreria il nuovo romanzo “Catarina e la porta della verità” della filosofa Maria Giovanna Farina, un libro scritto a quattro mani con il collega Max Bonfanti ed il primo
16
Giu
2018
Forse si: non vedono, non sentono e non parlano.Vi ricordate le tre scimmiette?Non quelle sacre: Mizaru che si copre gli occhi per non vedere il male, Kikazaru che si copre le orecchie per non sentirlo e neanche Iwazaru, che si copre la bocca per non parlare del male. Quelle appartengono al
Signor Sottosegretario alle Pari Opportunità ci faccia sognare!Noi donne, non possiamo opporci al cambiamento, anzi lo abbiamo sempre reclamato.Un cambiamento della società non può prescindere da quello della politica, l’uno è speculare all’altro. Dunque, anche su questioni attinenti alle pari
Lo yoga non è lo stesso che si conosce oggi.di Erica PontaltiQuando si parla con qualcuno di yoga spesso ci si sente dire che “esiste da millenni!”. L’affermazione è un po’ superficiale: non era mica lo stesso yoga che pratichiamo oggi, tappetini hi-tech e canottiere in tinta con lo smalto ai
Sankt Pieter Burkh, il nome olandese originario voluto dal fondatore, Pietrogrado, Leningrado, San Pietroburgo. In trecento anni di storia la città ha cambiato nome quattro volte.di Adriana PerrottaCiascun nome richiama un momento storico importante, dalla sconfitta degli svedesi -il primo
07
Giu
2018
5 Dot, 5 Stati d’Animo. Nessuna etichetta. Solo storie e infinite possibilità di connessioni di significato.Per caso ho conosciuto Hub Dot e ne sono rimasta conquistata. 5 bollini colorati per 5 stati d’animo e per conoscersi meglio ma non con in mano un CV bensì con le nostre storie di vita che
arieteL’ALTROROSCOPO – OROSCOPO E NON SOLOIL MESE DI GIUGNOARIETEE’ tornato il buon tempo, caro Ariete, quello in cui provavi innamoramento per le cose della vita e non vedevi l’ora di partire per una nuova sfida. Adesso, questa estate, di nuovo proverai la gioia della passione, in tutti i campi, nel
Poteva mancare in questa carrellata di Donne Eccellenti una tra le prime studiose italiane dei Crimini informatici che si occupa di traffici internazionali di donne e minori, di pedofilia, di violenze sessuali anche minorili?Elena Luviso, giurista informatica e giornalista, ha voluto inoltre
Da molti anni studio come la mente possa influenzare la realtà in cui viviamo. Ne ho scritto nei miei libri, ne ho parlato, lo insegno nei miei seminari e questo sarà il tema del prossimo, esperienziale e residenziale a Calice Ligure nel mio B&B Joie de Vivre, dal 22 al 24 giugno, intitolato
Sono tante le ragioni che possono farci avvicinare allo yoga sono tante. Da dove si comincia? Da dove vuoi tu!Sono tante le ragioni che possono farci avvicinare allo yoga: bisogno di ritrovare sé stessi, fascinazione filosofica, fine dell’epoca zumba-crossfit-acquagym per raggiunti limiti d’età
Il risultato del referendum, che non possiamo che definire storico, ha visto trionfare il “sì” con una percentuale del 66,4% dei voti.Ieri pomeriggio, 26 maggio, è stato reso noto il risultato del referendum svoltosi in Irlanda per l’abrogazione dell’ “Ottavo emendamento alla Costituzione
I primi 40 anni della Legge 194, Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza. A che punto siamo?Al principio fu la battaglia contro una delle più evidenti espressioni dell’assetto patriarcale della società. Un movimento che si batté per garantire
L’associazione Women&Technologies® ha assegnato il Premio Internazionale Tecnovisionarie® 2018, XII edizione, attribuito ogni anno a donne che, nella loro attività professionale, hanno testimoniato di possedere visione, privilegiando l’impatto sociale, la trasparenza nei comportamenti e
lingua-madre520Il Concorso Lingua Madre è un progetto permanente della Regione Piemonte e del Salone internazionale del Libro di Torino, ideato nel 2005 da Daniela Finocchi, è diretto alle donne straniere (o di origine straniera) residenti in Italia, con una sezione per le donne italiane che vogliano raccontare
Nella politerapia, i farmaci possono interagire fra di loro, penalizzando l’effetto terapeutico o generando reazioni avverse: occorre fare attenzione.Può capitare di assumere più farmaci contemporaneamente. Succede a tutti, almeno una volta nella vita, di dover prendere più di una medicina. Si
Regina_Ritratto di ragazza_1935_1936_Lamiera di alluminioMostra “L’elica e la Luce Le Futuriste 1912- 1944”, in corso al MAN, Museo d’Arte della provincia di Nuoro fino al 10 Giugno 2018.di Nadia Carioe Agnese OnnisRegina_Ritratto di ragazza_1935_1936_Lamiera di alluminioL’aeroporto di Elmas a Cagliari accoglie gli arrivi con un grande manifesto
Soltanto negli ultimi decenni alcune donne hanno sfondato il cosiddetto “soffitto di cristallo” per raggiungere posizioni apicali in seno ad aziende, organismi ed enti internazionali, sindacati e associazioni professionali.Un’accelerazione di questo progresso si è avuta proprio negli ultimi
DolsDols è sempre stato uno spazio per dialogare tra donne, ultimamente anche tra uomini e donne. Infatti da qualche anno alla voce delle collaboratrici si è unita anche quella degli omologhi maschi e ciò è servito e non rinchiudere le nostre conoscenze in un recinto chiuso. Quindi sotto la voce
Unitelma – Sapienza di Roma e GammaDonna lanciano un’indagine per analizzare il grado di inclusione finanziaria (e non solo) delle imprenditrici italiane.L’importanza dell’educazione finanziaria a livello internazionale è ampiamente riconosciuta. Tuttavia le donne – che generalmente mostrano
06
Mag
2018
“Siete tutti invitati, un matrimonio in musica”. Louise Bourdau, Eugène Ysaÿe e la Sonata per violino e pianoforte di Cesar Franck.Questo dono… non solo per me, ma per l’umanità intera. Eugène Ysaÿe, 28 settembre 1886di Francesca BonaitaParigi, Agosto 1886. La città è sfiaccata dalla calura
04
Mag
2018
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
Un porto del Mediterraneo è aperto per definizione all’arrivo di genti da ogni dove.Napoli stessa è una città fondata da migranti. Il suo nome di “città nuova” è tale rispetto all’Acropoli di Lindos, madrepatria dei Rodii, giunti dal mare Egeo, che qui vollero stabilirsi.di Giuliana
7 donne su 45 nomine (15,5%) tra viceministri e sottosegretari ma, soprattutto, un uomo sottosegretario con delega alle Pari opportunità. E’ presente nella nuova legislatura il rigetto totale del sistema politico attuale della rappresentanza femminile.di Giovanna BadalassiE dunque.Già avevamo
Elena Guerrini autrice , attrice e regista e imprenditrice culturale con il suo progetto del “ festival a veglia a teatro col baratto “ vince il primo premio in memoria di Anna Maria Briganti, socia del Soroptimist Club di Grosseto e mecenate delle arti e mestieri.A partire dall’edizione 2017 il
Con i suoi silenzi e la sua discrezione, é l’esatto opposto di chi sbandiera le sue apparizioni come fossero garanzia di professionalità spesso inesistenti.Qualche volta un incontro più intenso nasce sulle pagine di Facebook . Nella mia Home, un giorno, sono passate queste parole che mi hanno
Sappiamo che le donne nell’antica Grecia non potevano recitare e forse non sempre potevano assistere alle rappresentazioni. Ma da allora di acqua sotto i ponti ne è passata.In età romana potevano recitare, cantare e ballare nei “Mimi”, spettacoli senza trama che rappresentavano la vita quotidiana
Scrittura e felicità sono coesistenti solo sulla carta. Questa è la mia dolorosa riflessione nel pensare alla triste fine che accomuna numerosi grandi autori.Solo nei rivoli di inchiostro che solcano le pagine bianche prima intonse e poi vissute di chi le traccia e di coloro che le scrutano, le
La storia è attraversata da uomini e donne, ma per secoli i passi compiuti dalle donne sono stati marginalizzati e relegati in un angolo, subordinati e oscurati da una narrazione monosessuata al maschile. Una storia che è relazioni e intrecci tra i generi sarebbe zoppa senza considerare il genere
Quando si parla di Violenza contro le donne si può fare in due modi: per sentito dire; per cognizione di causa.di Annella AndrianiNel primo caso si da credito ai media che spesso utilizzano un linguaggio sessista dove la vittima si trasforma in “Chi se l’è andata a cercare”. Nel mio paese è
28
Mag
2018
antonio delluzio tagliataEFFETTO GALANTEUno sguardo di meraviglia sul mondo, spazio emozionale in cui si schiude costantemente la Sorpresa. Sguardo che si offre al mondo, e guardo che si attrae su di sé.Oggi vi presento un’amica, una donna di straordinaria grazia: Loredana Galante, artista visiva recentemente inclusa
incontro-bicchiere-mezzo-pienoPresentato a Bari  il libro per aiutare lo sviluppo delle donne africane “Il bicchiere mezzo pieno” edito da PIEMME, scritto da diverse autrici, dimostrando che le donne sanno fare rete per il bene delle donne.Nell’ambito del Festival Ambiente Puglia 2018, al Fortino Sant’Antonio in Bari vecchia
I premi sono sempre stati, per le donne, una meta difficile da raggiungere e l’esiguo numero delle premio Nobel ne è una testimonianza. La ricerca che abbiamo effettuato ce lo ha confermato: liste interminabili di nominativi maschili, pochissimi quelli femminili.Iniziamo con i premi letterari
Susanna Garavaglia Caterina Della Torre Annalisa Monfreda Annarita triaricoBarziniGiovanna BadalassiSusanna ParigiLoredana mettaCristina ObberChi ha disponibilita Tutte le referenti per Genova e LiguriaNuvolettiMarta Ajo’Francesca DurastantiAlice Pazzi mi incuriosisce
17
Mag
2018
Il 26 febbraio scorso al Piccolo Teatro Grassi di Milano, in occasione della serata di tributo a Nanni Svampa a sei mesi dalla sua scomparsa ho conosciuto la voce di Marilia Vesco e le sonorità jazzistiche abilmente combinate alle sonorità che rimandano alla terra delle sue origini, la Sicilia
15
Mag
2018
Fra tantissimi tipi di yoga c’è sicuramente quello giusto per te.di Erica PontaltiSpesso le persone mi dicono “Ho provato a fare yoga ma… non fa per me!”. Io spero ogni volta che la porta non sia chiusa per sempre. Perché lo yoga è per tutti, ma proprio tutti. Il problema è che ci sono
te-amore’AMORE È COME UNA TAZZA DI TÈ:IL SEGRETO STA NEL TROVARE LA MISCELA PERFETTAdi Roberta MarascoLE REGOLE DEL TÈ E DELL’AMOREUn amore in crisi da troppo tempo.Un borgo dimenticato dove si nasconde un segreto.Un tè misterioso preparato con foglie speciali.L’amore di Elisa per il tè risale
Loro1 Quello che si è  sviluppato poi sul grande schermo come “Loro 2 “ si e’ rivelato un pezzo di grandissimo, bellissimo cinema.Lo ammetto..il mese scorso lo sconcerto dopo la visione di “Loro 1” era stato grande.Amo Sorrentino e la delusione per quella prima parte era notevole. Con questo
Sa sempre dove guardare e come tenere bene aperti gli occhi, andando al di là del suo naso, della sua terra, della sua persona, spaziando, cercando mete. Pioniera e viandante, non si é mai fermata di fronte a nulla.Quando la si vede arrivare si può essere certi che accanto a lei c’é Barney
08
Mag
2018
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
Svezia e UE 1Guardarsi attorno può servire per comprendere quali margini di miglioramento possiamo implementare anche nel nostro Paese.Mi è capitata sotto mano questa analisi sulle pratiche messe in atto dalla Svezia in materia di violenza di genere. Il documento, datato aprile 2018, è a cura del Policy
 3 maggio – Conferenza Stampa Donne In Gioco 2.0 e Legalità  Elena Luviso     Livia Turco Elena Marinucci     Letizia Battaglia Enrica Bonaccorti       Mariapia GaravagliaPresentanoL’Evento Internazionale dell’8 maggio e il Libro magico Donne In Gioco 2.0 e LegalitàUn libro che si