Mercoledì8 marzo: a Napoli il corteo parte dalle h. 18 in Piazza Dante.Lo sciopero:l'8 marzo 2017 tutte le lavoratrici del settore privato e del pubblico possono legittimamente scioperare in quantoc’è la copertura sindacale generale, qualunque sia la categoria di appartenenza, che siano iscritte o meno Leggi Tutto
Il prossimo 29 settembre avrà luogo a Napoli il Tavolo Tematico Donne e Pari Opportunità. Unincontro,a cui tutti possono partecipare,con cui l’Assessora Daniela Villani riapre alla città le porte dell’Assessorato alla qualità della vita e alle pari opportunità, avviando un dialogo con la Regione
Lunedì 12 settembre 2016, alle h. 18 a Materdei ci incontriamo all' ex OPG (Via Matteo Renato Imbriani, 218), per:• preparare proposte concrete da rivolgere all'Assessorato alle P.O. di Napoli, e• organizzare il gruppo che, da Napoli, partecipi ai prossimi appuntamenti nazionali.Vi ricordiamo
Presso il Centro Antiviolenza del Comune di Napoli, in via Concezione a Montecalvario n. 26 (I Piano), è attivo il servizio pubblico e gratuito, di ascolto, accoglienza e consulenza per le donne vittime di violenza. L'Assessorato è a disposizione per dare assistenza e supporto a seguito di
Domenica 19 Giugnoa Napolisi andrà a votare per il ballottaggioSul web è partito un appello di molte donne che si sono impegnate in campagna elettorale, mettendo in gioco relazioni e pratiche che hanno consentito a molte risultati importanti.L'appello di donne alle donne della città è
Domenica 19 Giugno a Napoli si andrà a votare per il ballottaggioSul web è partito un appello di molte donne che si sono impegnate in campagna elettorale, mettendo in gioco relazioni e pratiche che hanno consentito a molte risultati importanti.L'appello di donne alle donne della città è
Giovedì 16 giugno h 17,30 Sala del Capitolo di San Domenico MaggiorePino Ferraro: Non è un appello, è una convocazione, un incontro per non tacere. Nessun uomo può tirarsi indietro, e non per mettere a posto la propria coscienza, ma per cambiarla. Giovedì ore 17:30 siamo alla Sala del
Giovedì 16 giugno h 17,30 Sala del Capitolo di San Domenico MaggiorePino Ferraro: non è un appello, è una convocazione, un incontro per non tacere. Nessun uomo può tirarsi indietro, e non per mettere a posto la propria coscienza, ma per cambiarla.Giovedì ore 17:30 siamo alla Sala del Leggi
Lo sportello antiviolenza Frida Kahlò -Pari Opportunità consegnerà una lettera alla commissaria prefettizia di Marano per chiedere che al Comune e nelle scuole venga esposto un drappo rosso a sostegno di una battaglia , innanzitutto culturale , contro la violenza sulle
Lo sportello antiviolenza Frida Kahlo - Pari Opportunità consegnerà una lettera alla commissaria prefettizia di Marano per chiedere che al Comune e nelle scuole venga esposto un drappo rosso a sostegno di una battaglia, innanzitutto culturale, contro la violenza sulle donne.Vedi ad esempio la
Video https://www.facebook.com/arheos/videos/10207906680158132/ Leggi Tutto
Oggi a Napoli.Da oggi, per mesi, su tutte le finestre: drappi e vestiti femminili rossi come bandiere, per denunciare lo scandalo della violenza maschile infinita contro le donne.E' ora che dal basso e dall'alto, nella cultura e nelle iniziative politiche, si cominci a far cambiare le
2 giugno 2016: le donne scendono in piazza in varie città d'Italia per gridare la rabbia contro la violenza sulle donne e chiedere impegno e soluzioni per cambiare la cultura maschilista che ci travolge e danneggia tutte e tutti. Leggi Tutto
Non possiamo verificare di persona le condizioni descritte in questa lettera, ma certo qualche parlamentare lo potrà fare.Troviamo doveroso pubblicarla, e doveroso che chi ne ha facoltà si attivi per fare le opportune verifiche, e per cambiare le cose. Guarda caso, c'è una grande donna napoletana
Amiamo la nostra città, Napoli, attraverso tutti quelli che l’amano nel modo giusto: l’unico modo di amare.Non possiamo difenderla tutta, ma possiamo unire le nostre mani a quelle degli altri coraggiosi amanti. Oggi abbiamo un motivo in più per unire le nostre mani a quelle di Omar Suleiman che col
One billion rising 2015? le cose da dire sono qui.E qui quello che è successo a Napoli! Leggi Tutto
La Banca Centrale Europea a Napoli; ci sarebbe tanto da dire, e ne hanno già detto in tanti, a partire dalle manifestazioni che hanno attraversato la città.Allora qui ci limitiamo a quello che osservano in pochi, prendendo in prestito le parole di Lorella Zanardo:Eh ma non esageriamo! Il vertice
Per lungo tempo la violenza perpetrata in famiglia e dalla famiglia è stata dissimulata, trattata come un’anomalia di un istituto che di per sé protegge. Un istituto che protegge e che se non lo fa, si è pensato e si pensa, è per errori e manchevolezze delle donne, spesso vittime.In questo impianto
PARITA' E COSTITUZIONALITA'/RASSEGNA •Ha ragione Lorenza Carlassare e abbiamo ragione noi.Gli uomini in Parlamento non hanno voluto neanche la meschina concessione del 40% di donne nelle liste elettorali. Le hanno chiamate quote rosa, per allontanare, ancor di più se possibile, l’idea che le donne
Nel video che segue donne di Se non ora quando, dal presidio di Napoli cheoggi ha risposto alla chiamata della reteWomenareurope,leggonola lettera che le donne italiane rivolgono al Governo spagnolo: Poiché io decido partendo dall’autonomia morale, che è la base della dignità di tutte le persone
Quante volte dovremo tornare in piazza per non essere ricacciate nell'oscurantismo moralista che nega i diritti delle donne? e che, con la scusa della "vita", alimenta ignoranza, disinformazione, mafie, aborti clandestini? Questa volta l'attacco al diritto di scelta e alla salute delle donne parte
Scrive una ragazza di Napoli: "vi scrivo a nome degli studenti e delle studentesse dell'Università degli Studi di Napoli L'Orientale e della Federico II, per chiedere aiuto a parlare di un problema che lascia del tutto indifferenti le forze dell'ordine: da giorni, fuori dalle università (per la
imageSiamo felici di inaugurare oggi questo nuovo blog regionale della Campania, in collegamento con la rete-blog della Politica Femminile: strumento collettivo e orizzontale aperto a tutte le donne attive sui territori che desiderino partecipare. Portando qualcosa di cui il mondo ha molto
Siamo felici di inaugurare oggi questo nuovo blog regionale della Campania, in collegamento con la rete-blog della Politica Femminile:strumento collettivo e orizzontale aperto a tutte le donne attive sui territori che desiderino partecipare. Portando qualcosa di cui il mondo ha molto bisogno, la