Le belle parole e i mostri a 14 corsieNon si illuda la nostra Giunta che la protesta (lei si sotterrata, e senza tanti complimenti),   si lasci soffocare così. Oggi, 3 ottobre, la conferenza dei servizi si riunisce di nuovo: ci aspettiamo che l’amministrazione torni sulle decisioni prese il 30 settembre. Lunedi 30 settembre, durante la Conferenza dei Servizi...Read more http://politicafemminile.blogspot.com/2013/10/le-belle-parole-e-i-mostri-14-corsie.html
Le belle parole e i mostri a 14 corsieNon si illuda la nostra Giunta che la protesta (lei si sotterrata, e senza tanti complimenti),   si lasci soffocare così. Oggi, 3 ottobre, la conferenza dei servizi si riunisce di nuovo: ci aspettiamo che l’amministrazione torni sulle decisioni prese il 30 settembre. Lunedi 30
imageUn incontro fuori dagli schemi in uno scenario che vede alleate fra loro donne, siano esse suore o esponenti del femminismo storico, unite dalla capacità dipolitica femminile. E anche uomini, laici e religiosi, al di là dei luoghi comuni. Questo è il convegno
imageNe abbiamo già parlato qui. Ora la questione è risollevata su Arcipelago Milano: in un pezzo firmato collettivamente, da 5 donne milanesi.  Ecco alcuni stralci: Stupore e una cascata di domande preoccupate. Questo ha generato il secondo punto della Delibera del
Donne e pubblicità. Ancora sulla delibera del Comune di Milano: su Arcipelago MilanoNe abbiamo già parlato qui. Ora la questione è risollevata su Arcipelago Milano: in un pezzo firmato collettivamente, da 5 donne milanesi. Ecco alcuni stralci:Stupore e una cascata di domande preoccupate. Questo ha generato il secondo punto della Delibera del Comune di Milano del 28 giugno
Che rapporto c'è tra la violenza sulle donne e la pianificazione urbana?La recente ondata di violenze sessuali che ha avuto come teatro le città indiane ha suscitato enorme indignazione e reazioni da parte delle donne ed ha messo in luce le relazioni che esistono tra la qualità degli spazi urbani e la sicurezza. In un articolo apparso il 28 settembre 2013 su
Difesa della famiglia tradizionale e crisi del Mulino Bianco way of lifeLa stampa italiana, da sempre in ritardo e poco preparata sulle questioni dello sviluppo delle città e del territorio, non ha colto il nesso che esiste tra la difesa della famiglia tradizionale,  che la pubblicità della Barilla non metterà mai in discussione, secondo il suo presidente, e la
Difesa della famiglia tradizionale e crisi del Mulino Bianco way of lifeLa stampa italiana, da sempre in ritardo e poco preparata sulle questioni dello sviluppo delle città e del territorio, non ha colto il nesso che esiste tra la difesa della famiglia tradizionale,  che la pubblicità della Barilla non metterà mai in discussione, secondo il suo presidente, e la
Un incontro fuori dagli schemi in uno scenario che vede alleate fra loro donne, siano esse suore o esponenti del femminismo storico, unite dalla capacità di politica femminile. E anche uomini, laici e religiosi, al di là dei luoghi comuni. Questo è il convegno promosso da "non è amore" della
A che punto è la Casa delle Donne di Milano? Venerdi 27 settembre assembleaIn attesa che la Casa delle Donne di via Marsala sia agibile, le donne interessate si associano e si incontrano. Venerdi 27 settembre assemblea presso l'Unione Femminile, in Corso di Porta Nuova 32, dalle 18 alle 20. Ordine del giorno:1. situazione della Casa: ricapitoliamo e informiamo2. chi
Se partecipazione fa rima con esclusioneSi. E’ ancora e sempre una questione di metodo. Il metodo che vorremmo. Il metodo che ci viene sempre imposto. Il metodo che viene citato come una conquista ma che non riusciamo a riconoscere.Di cosa stiamo parlando? La giunta comunale di Milano ha approvato una delibera di contrasto alla
Se partecipazione fa rima con esclusioneSi. E’ ancora e sempre una questione di metodo. Il metodo che vorremmo. Il metodo che ci viene sempre imposto. Il metodo che viene citato come una conquista ma che non riusciamo a riconoscere.Di cosa stiamo parlando? La giunta comunale di Milano ha approvato una delibera di contrasto alla
Critical fashion, Renzi, pin-up e donne AgogoaUn caro saluto alla settimana della moda, che si sta concludendo a Milano. Un grazie a So critical, so fashion, che ci dà visioni non omologate. E ancora a proposito di immagine della donna nei media e di pubblicità sessista. Non ci mancheranno visioni del pin-up "re del bikini"
Critical fashion, Renzi, pin-up e donne AgogoaUn caro saluto alla settimana della moda, che si sta concludendo a Milano. Un grazie a So critical, so fashion, che ci dà visioni non omologate. E ancora a proposito di immagine della donna nei media e di pubblicità sessista. Non ci mancheranno visioni del pin-up "re del bikini"
Dopo due anni di impegno nel Consiglio del Comune di Milano, lo lascio con grande dispiacere (pur tenendomi a disposizione per i progetti già avviati), per intraprendere con entusiasmo una nuova sfida in un ruolo che mi onora, per portare avanti su un altro fronte la mia battaglia per i diritti
Scuole: dov'è l'efficienza della nuova Regione?I ragazzi e le ragazze delle scuole superiori che hanno bisogno dell’assistenza ad personam, non hanno cominciato la scuola insieme ai loro compagni. Negli ultimi anni in Provincia di Milano noi consiglieri di opposizione abbiamo sempre sostenuto l’importanza di organizzare per tempo il
Milano Film Festival: oggi premiazioni, proiezioni e festa pubblicaStasera a Milano, al Teatro Strehler, ingresso libero....Read more http://politicafemminile.blogspot.com/2013/09/milano-film-festival-oggi-premiazioni.html
Milano Film Festival: oggi premiazioni, proiezioni e festa pubblicaStasera a Milano, al Teatro Strehler, ingresso libero....Read more http://politicafemminile.blogspot.com/2013/09/milano-film-festival-oggi-premiazioni.html
Domenica 14 settembre incontro pubblico! partecipate. Un giorno speriamo di poterci dilungare qui sullo speciale legame, e sul fitto intreccio simbolico, che lega ogni donna agli alberi (e in generale alla vegetazione). Ma ora andiamo subito al nocciolo: l'area dell'ex ospedale psichiatrico
Questo video mostra una singolare forma di azione politica che si sta diffondendo sempre più nel mondo - una forma storicamente quasi ignorata dalle piazze, benché antichissima. La prima parte rappresenta un sit-in di meditazione che ha avuto luogo proprio a Milano.Siamo liete che all'appello
Global Kiss-in a MilanoOggi, 8 settembre, evento internazionale di protesta contro le leggi anti-gay di Putin: le proteste sono organizzate davanti ai consolati russi, ma (essendo il consolato decentrato) a Milano l'appuntamento è in Piazza San Babila, alle 17,30. #toRussiawithLove...Read
Michela BarziSono Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById('cloakf7f0a878a8e9c125fc11d251c9e920db').innerHTML = ''; var prefix = 'ma' + 'il' + 'to'; var path = 'hr' + 'ef' + '='; var
Scrive Giulia Mattace Raso che Roberto II° non intende discutere col Tar, in cui è già incappato il suo precedessore Roberto I°: dunque subito giunta 50e50. E salta all'occhio che (come dice Camilla Gaiaschi) chi nei programmi ha trascurato i temi cari alle donne è anche chi ne ha elette
Maroni la promessa l'ha mantenuta! La Lombardia (evento storico) ha una Giunta paritaria - almeno nei numeri (almeno fra gli assessori; vedremo poi nelle altre nomine che davvero contano). Molte donne, però, si chiedono: quale cultura realmente femminile riceverà impulso dal tipo di donne scelte da
Il neo-presidente della regione Maroni promette, per la nuova giunta, democrazia paritaria, legalità e competenza. Ce ne rallegriamo ma, vista la gestione regionale precedente - non solo riguardo alla parità di genere ma a numerose altre questioni in merito a legalità e abusi, aspettiamo di vedere
A Milano: la risposta delle donne alla crisiL'8 marzo a Milano le donne e le associazioni femminili incontrano le parlamentari e i parlamentari europei, sul tema: la risposta delle donne alla crisi. Ottimo tema! e dunque ottima occasione per dire la nostra e portare contributi. Vi segnaliamo che questo appuntamento fa parte del
Egr. Presidente Maroni,siamo un’associazione di donne che da anni opera con successo sul territorio lombardo e nazionale per la promozione delle pari opportunità fra uomini e donne in politica, nelle istituzioni e nella società.Tuttavia la nostra richiesta si esplicita e si rafforza prima di tutto
Sapete la novità? per la prima volta i partiti sono stati costretti a rispettare (almeno formalmente), i principi di democrazia paritaria nelle liste elettorali: fra pochi giorni, quando andremo a votare alle elezioni, troveremo moltissime donne in più. In entrambi gli schieramenti (e anche nei
Tsunami 2013: ripartiamo da quiLo tsunami c'è stato, più prevedibile di quanto vadano dicendo in tanti. Bene, ripartiamo da qui. C'è molto di che riflettere.Oltre a quelli noti sull'inedita configurazione delle forze in Parlamento, il primo dato che ci interessa è: quante donne? e quali? Perciò abbiamo fatto subito i
Beninteso: le donne non sono un io indistinto. Esattamente come gli uomini: ognuna ha un'idea, una visione della società, del mondo, dei rapporti unica. Non esiste soluzione ai problemi e alla crisi che possa andar bene a tutte come a tutti. Ma tutte, da tempo siamo riuscite a far crescere
Care tutte,oggi voglio raccontarvi di un bellissimo incontro al quale ho partecipato qualche giorno fa, organizzato da Coldiretti-Donne Impresa per parlare di donne, agricoltura e di scuola. Ci siamo incontrate nella grande Stanza delle Culture del Mondo al piano azzurro (ogni piano un diverso