Una storia che fa gridare. Questo romanzo sarà di sicuro nella mia top ten di fine anno! Letto fino a quando non mi ha fatto male il cuore come direbbe Teresa, la sua protagonista, il libro unisce, secondo una mia sballata e inventata prospettiva che farebbe deglutire Mohr a fatica, elementi molto potenti: grammi di Moll Flanders, moli di Le sventure di Justine del marchese de Sade e quella visuale che solo gli occhi incantevoli della Maraini ci sanno prestare. Teresa Numa nasce da una madre circa quindicenne in una famiglia composta da un numero a piacere di figli, tra vivi e morti, conto unico. Leggi tutto
28
Gen
2019
104 concorrenti, fra cui 24 donne, hanno affrontato a metà gennaio l’ultra-maratona di 431 chilometri chiamata “Montane Spice Race” che va dall’Inghilterra centrale al confine scozzese. L’ha vinta il 16 gennaio u.s. la 35enne Jasmin Paris (in immagine con la figlia) battendo il record precedente di
27
Gen
2019
tomento-donneEssere donna è sia affascinante che pericoloso, per tutti gli ostacoli fisici e mentali che si frappongono sul suo cammino. Di questo parla Nello di Micco , psicologo, nel suo libro IL TORMENTO DELLE DONNE PER LE INSIDIE DELL’UOMO VIOLENTOEssere donna è un’avventura impegnativa ed allo stesso
Cambiare vita mi viene naturale quando ciò che faccio o che vivo non mi soddisfa più e reinventarmi diviene la logica conseguenza.Non mi viene mai molto facile parlare di me, in genere mi racconto meglio attraverso i post e gli articoli sugli argomenti che amo di più.Cambiare vita mi viene
Alessia D’Epiro, dopo aver interrotto la sua carriera nel settore del marketing, ha fondato la Womanboss© Academy, la prima scuola di formazione imprenditoriale per start up al femminile.Da brand manager, specializzata in marketing per bambini, mamme e famiglia, a business coach. É questo il
Il tre di dicembre durante la notte il vento cambiò e fu inverno. Fino a quel giorno l'autunno era stato mite, dolcissimo. Sugli alberi c'erano ancora le foglie, di un rosso dorato, le siepi erano ancora verdi. Dove l'aratro l'aveva rivoltata, la terra era ricca.Nat Hocken, a causa di
Qualche giorno fa è uscito questo mio articolo sul Fatto Quotidiano: Hanno criticato in molti, negli ultimi giorni, su diverse testate giornalistiche e sui social, prima l’accoglienza di Cesare Battisti all’aeroporto di Ciampino, da parte di Matteo Salvini e di … Continua a leggere → Original Source
Philadelphia Flyers at Dallas StarsSaturday, December 171:00 p.m.Tv set: Fox Sports Southwest PlusRadio: The Ticket 1310 AM/96.seven FMAbout the StarsThe Stars (12-14-6) misplaced 2-0 into the Big apple Rangers Thursday at American Airways Middle. New York's Rick Nash capitalized on a turnover by
22
Gen
2019
(immagine da “The Guardian”, 20 gennaio 2019) Le macchiniste che lavorano all’Interstoff Apparels di Gazipur, in Bangladesh, cuciono gli indumenti per 35 pence all’ora (euro 0,399). Le loro giornate lavorative possono arrivare a 16 ore e gli straordinari sono obbligatori: ciò che guadagnano non è
diagonale-perfettaFinalmente un romanzo fotografico sull’abbandono e sul reincontro. Per uomini. Per donne.Periodare poco pallido e molto assorto.Finalmente nessuna copula e molti predicati verbali usati con cura.Finalmente una narrazione che tiene testa al lettore e che non usa “dinoccolato” per autofornire
"Torna a casa tua" ringhia il vecchio signore con una cartelletta di pelle in mano, spingendo per salire sull'autobus, mentre sono al telefono, e rinculo per quanto passo, e spiego alla mia interlocutrice al telefono che quella è la normalità quotidiana di Roma. "Torna a casa tua, se Roma non ti
A un certo punto accade. Puoi avere 35, 40 o 50 anni. Solitamente accade più spesso, però, dopo aver oltrepassato la metà della vita. È dapprima una sensazione indistinta, quasi un leggero malessere. A mano a mano, con il tempo, prende la forma di un’idea. E questa idea contiene un’intuizione che
18
Gen
2019
Caterina Della TorreWebsiteProprietaria di www.dols.it di cui è direttore editoriale e general manger Nata a Bari nel 1958, sposata con una una figlia. Linguista, laureata in russo e inglese, passata al marketing ed alla comunicazione. Dopo cinque anni in Armando Testa, dove seguiva i mercati
Fra le cose che forse non sapete del grande John Berger è che scrisse, insieme al regista Alan Tanner, un vecchio film di cui molti avranno perso memoria: si chiamava Jonas che avrà vent'anni nel 2000, e raccontava di utopie e di utopisti.Ora, immaginiamo Jonas, nato nel 1980 (il film arrivò in
Da Casalinga a Consulente. Come sfruttare le proprie competenzeForse qualcuna di voi è una casalinga come me o una mamma a tempo pieno o semplicemente è qualcuno che non è completamente soddisfatto del proprio lavoro.Qualche mese fà vengo a conoscenza di una ditta italiana, la Chogan con sede a
Tutto si rottama e tutto torna di moda. Anche i salottini della politica tornano.Abbiamo appreso dai principali canali d’informazione, come se fosse importante quanto lo sbarco su un nuovo pianeta, che c’è stata una cena importante poco conta dove.Invitati dall’organizzatrice e giornalista
notti-e-nebbie-hpUn libro rude perché non cesella, non plasma, non edulcora, non scrimina, sbatte la verità negli occhi del lettore.di Gina SoraceNell’inferno di Salò la lotta civile e dura contro il nazifascismo spicca la figura di un commissario che si nutre di caccia.Caccia al nemico, al cattivo
In questi tempi, come si diceva, interessanti e tenebrosi, capita di veder puntare il dito contro gli scrittori. Magari in quanto tali. Buffo, in un paese dove non si legge, o forse proprio per questo. Indagare sulle motivazioni è interessante, e ancora una volta ci vengono in soccorso le storie
(“What to Do About Climate Change? Ask Women – They Have the Most to Lose”, di Winnie Byanyima – in immagine – direttrice esecutiva di Oxfam International, 18 dicembre 2018, trad. Maria G. Di Rienzo.) Il cambiamento climatico è sempre stato una questione politica. Alle sue radici vi sono enormi
Psicologia e contraccezione. Se ci fermiamo a parlare con i ragazzi e le ragazze di oggi, si direbbe che di contraccezione in fondo se ne intendano. Ma spesso la tradizione sopraffà l’intenzione.di Aura FedeSe ci fermiamo a parlare con i ragazzi e le ragazze di oggi, si direbbe che di
testa-cuoreQuando una ragazza subisce l’amputazione delle gambe e ringrazia Dio perché altrimenti non avrebbe capito nulla della vita è impossibile non inondare le 250 pagine con le lacrime.di Gina SoraceFiumi di inchiostro (non tanti a dire il vero) e fiumi di lacrime (non tante, tantissime!).Quando una
Serena Williams o Malala Yousafzai, Rita Levi Montalcini o Frida Khalo, Margherita Hack o Michelle Obama: il menu per le ragazzine di oggi è servito. Vietato oggi sognare il matrimonio col principe azzurro, la nuova parola d’ordine– come si legge sul sito del famosissimo libro delle Storie della
La storia che ci viene raccontata come quella fondamentale da sapere è solo unpezzo della storia umana, ed è un racconto molto parziale: è quello, maggioritariamente, dei vincitori, e il maschile non è scelto a caso per definire la soggettività della narrazione. Formarsi alla conoscenza attraverso
Un dramma particolare nel dramma generale: nel Giorno della Memoria è giusto ricordare una violenza purtroppo lungamente taciuta.In dieci campi di concentramento nazisti, Heinrich Himmler, comandante delle forze di sicurezza del Terzo Reich, ordinò si costruissero dei bordelli. Li’ venivano
Come si fa a banalizzare lo stupro fino a normalizzarlo? Come si fa a colpevolizzare e a rendere insignificante la denuncia della vittima? Ci vuole una sottocultura che resiste forte come una gramigna e azzera il tempo trascorso dall’abolizione delle leggi che cancellavano il reato di stupro col
Lunedì 28 gennaio alle 17,30 presso la Libreria Zanichelli, portico Pavaglione, Piazza Galvani 1/h, Bologna il prof. Andrea Emiliani presenta, con l’autrice Francesca Minguzzi, Io Teodora. Memoria di un’imperatrice. Non mancate! Leggi tutto
Il dolore arriva leggendo tra le righe dei quotidiani, Fatto Quotidiano compreso, che oggi hanno raccontato la vicenda del Cara di Castelnuovo, comune vicino Roma, sgomberato con furia da Matteo Salvini tanto da lasciare nello sgomento oltre 500 persone, ignare del loro destino. Tra di loro, e
ST. PAUL -- The Countrywide Hockey League's (NHL) Minnesota Wild introduced currently Maria Troje, Wild vp of customer service and retention, has actually been named a 2018 Females in Busine s enterprise Honoree because of the Minneapolis/St. Paul Company Journal. The honorees had been selected
PROGETTO SPAZIO3R+ Percorsi di formazione informale in sartoria circolare per donne in situazione di fragilità.Spazio3R+ è un progetto di Associazione IRENE (www.irene.mi.it ), nato nel 2017, per portare sul territorio di Milano esperienze di progetti europei.Il laboratorio, attivo in viale
C’e’ bisogno di fermarsi, raccontarsi e, soprattutto, rileggersi poi nel tempo per capire il  desiderio  di cercare la poesia di autorizzarci ad essere a volte liberamente anche un po’ bambine per completare  e rafforzare la capacita’ di essere  donne.Le mani in pasta in vasetti di colore…si
(brano tratto da: “Breaking Out of the Domination Trance”, di Riane Eisler per Kosmos – inverno 2018, trad. e adattamento Maria G. Di Rienzo. Si tratta della trascrizione dell’intervento di Eisler al Summit 2018 sulla Sicurezza in Irlanda. Riane Eisler è presidente del “Center for Partnership
Due giorni intensi per conoscere, ascoltare ma soprattutto interagire con politici, esperti, giornalisti e Derrick De Kerckhove. Appuntamento il 22 E 23 FEBBRAIO PRESSO HOTEL AEQUA (Vico Equense Napoli)L’Accademia di democrazia è un’ iniziativa di Media Duemila e demoskopika che coinvolge  noti
“Segui le tue passioni”: riflessioni su volontariato, lavoro e tempo libero.Cosa accade quando cambi prospettiva?Come ho già avuto modo di raccontare, la scelta di lasciare il lavoro e la famiglia, a 27 anni, per un’esperienza di volontariato all’estero non è stata facile. Ho scelto di
18
Gen
2019
L’addestramento comincia presto. Ti buttano giù dalla branda quando sei così piccola che hai appena capito di stare al mondo. In compenso, dopo un po’ di umiliazioni, capisci anche rapidamente in che razza di mondo sei. Arrivata agli 11 anni, l’età delle protagoniste delle storie che sto per
Vi invitiamo nel fine settimana alSALONE DELLA CULTURA, sabato 19 e domenica 20 gennaiopressoSuperstudio Più Via Tortona, 27, 20144 Milano.Saremo al tavolo R7, nell’area Editori.Con i nostri libri, la freepress 8pagine e le sempre sorprendenti realizzazioni di carta di Laura Di Fazio di
“Scriverò della stagione del pericolo. Mi rinchiusero in ospedale perché si era aperto un grande squarcio nel banco di ghiaccio fra me e gli altri che guardavo allontanarsi alla deriva, insieme al loro mondo, su un mare color malva dove pesci martello dal languore tropicale nuotavano fianco a
16
Gen
2019
Visto “Bohemian Rapsody”. Per chi non lo sapesse, ma credo siano pochi, è un film biografico che racconta lo storia del gruppo musicale “Queen” e soprattutto del suo frontman, il cantante e autore Freddy Mercury. Posto che: – odio il brano che dà il titolo al film (ma non quanto “Radio Gaga”); –
Sono tempi interessanti. Tempi in cui occorre stare a guardare, prendere appunti, osservare reazioni e mancate reazioni, attribuzioni di imbarazzi e parole imbarazzanti. Ancora una volta, i libri aiutano. Per esempio. Nel 1982 Stephen King pubblica Stagioni diverse: quattro racconti, Rita
Il PACTA SALONE apre le porte sul nuovo anno con una produzione Teatro de Gli Incamminati/deSidera, con la regia di Paolo Bignamini e la drammaturgia di Fabrizio Sinisi: dal 10 al 20 gennaio 2019 va in scena IL MAESTRO E MARGHERITA, tratto dal capolavoro di Michail Bulgakov.Dal 10 gennaio al
Karl Joseph Felix Arco era il camerlengo del principe arcivescovo di Salisburgo, Hieronymus von Colloredo, negli anni Ottanta del Settecento. Di lui sappiamo in verità pochissimo, perché il conte Arco è passato alla storia unicamente per una pedata. Per essere precisi, e per usare le parole del
Considerazioni dopo il corso di formazione per giornaliste/i organizzato dall’ODG di Bari e Corecom Puglia: Come raccontiamo il mondo delle donne? Media, editoria, ricerca a confronto, Tenutosi a Bari il 26 gennaio.di Donatella CaioneSono stata invitata a fare un intervento come editrice ed è
Città della ConversazioneDal 17 gennaio al 17 febbraio 2019, Napoli diventa “Città della conversazione”. E – sulla scia della “Giornata della disconnessione” da smartphone, tablet, computer e tv proposta mesi fa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo – ospita (in strade, librerie, caffè, nelle sale dei suoi splendidi
Da qualche giorno, care/i passanti, vi vedo far visita alle poesie di Mary Oliver che ho tradotto. So perché: purtroppo Mary è morta a causa di un linfoma la settimana scorsa. Statunitense, era nata il 10 settembre 1935 in quella che definì in un’intervista “una famiglia assai disfunzionale” in cui
24
Gen
2019
In Italia non si fa più giornalismo: si fa sensazionalismo, propaganda, polemica e “click-bait” (esca per click), per cui il titolo in immagine sopra – anche se sembra uscito da un consumo eccessivo di grappa da parte della redazione – è del tutto in linea con le tendenze attuali. Nell’ambito del
24
Gen
2019
Donne in dialogo indica una condizione permanente di confronto, un confronto tra le donne, sulle donne e nel profondo delle donne che non escludono, anzi cercano uno scambio, con gli uomini. Una premessa fondamentale per conoscere le intenzioni di questa seconda chiamata.di Maria Giovanna
"Hari Seldon lasciò dietro di sé la Seconda Fondazione perché mantenesse, migliorasse, estendesse il suo lavoro. Questo si sapeva negli ultimi cinquant’anni o è stato supposto. Ma dove avrebbe potuto adempiere la sua funzione in modo migliore?"Non è del tutto vero che l'acrimonia, anzi
WINNIPEG - The Blues will start out Pheonix Copley in intention for https://www.levelblues.com/st-louis-blues-jersey/vladimir-tarasenko-jersey Saturday's two p.m. contest in opposition to the Winnipeg Jets at MTS Centre (FSMW, KMOX). Copley was recalled in the Chicago Wolves on Friday morning
22
Gen
2019
1_PORTRAIT wIl contributo di Debora Giorgi alla rubrica dedicata alle donne nel loro dialogo con l’architettura è  oltremodo interessante.Me ne aveva parlato tante volte la nostra comune amica; mi aveva raccontato delle molteplici esperienze di Debora in territori non così consueti per il nostro
21
Gen
2019
cheri-di-coletteBattezzato a ragione come intramontabile, questo romanzo sigla Colette fra le autrici più significative di sempre.Chi è Chéri? Un “caro” amato amante venticinquenne che si dona dalla prima pagina ai lettori con fierezza.Gingilla con una collana di perle, quella che la sua signora usa per coprire
Giovanni-Arpino- delitto-onoreAbbietta e screanzata l’illogica follia del delitto d’onore, qui spiegata con amorevole competenza storica e politico-criminale.Siamo ad Avellino, 1960, Gaetano Castiglia, nobilotto terriero, si invaghisce di Sabina.Prima di sposarla scopre che qualcuno prima di lui l’aveva deflorata privandolo
Sono medici, infermieri, volontari, poliziotti, vigili del fuoco: quasi due milioni di persone che prestano servizio in situazioni di emergenza. Hanno risorse per gestire le crisi ma, come le vittime che soccorrono, sono esposti a rischi psicologici che possono evolvere in patologieL'articolo
18
Gen
2019
Che la donna debba fare la moglie-madre-casalinga-infermiera non è un concetto poi così antico. La cultura di genere non ha ancora superato questi stereotipi che si manifestano e si evincono anche in circostanze dolorose. Ma di cura si può anche morire.“Cos’altro vogliono le donne? Hanno
“Potremmo dargli gli arresti a casa dellaBoldrini, magari le mette il sorriso, che ne pensate?” questo fu il commento che Matteo Camiciottoli, sindaco di Pontinvrea, fece poco tempo dopo il feroce stupro di una donna commesso da un gruppo di giovani immigrati. Il fatto avvenne a Rimini nel
Riceviamo e con interesse e partecipazione vi segnaliamo il :CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI GIURIDICI DI PREVENZIONE E REPRESSEIONE DELLA VIOLENZA DI GENERE, coordinato dalla professoressa MARIA ELISA D’AMICO (Ordinario di Diritto Costituzionale presso l’Università degli Studi di
Frivola, dissipata, pigra, immersa in un universo monocolore rosa e accompagnata da un uomo, Ken, quasi senza sesso, più cicisbeo che amante o marito. Non c’è forse bambola più criticata di Barbie, che a marzo compirà sessant’anni. Presa di mira, fin dalla sua “nascita” nel 1959, dai
Èben evidente che nessuna impresa commerciale, dalle grandi multinazionali alle piccole aziende famigliari passando per il commercio equo e solidale lavora per perdere consenso, ovvero acquirenti. È chiaro quindi che i messaggi per pubblicizzare i propri prodotti sono pensati (pagando
la ragazza nel boscoIl tema è attualissimo e molto ben documentato. Anna, una ragazza brasiliana che viene a lavorare in Europa come volontaria attraverso un’associazione laica. Al suo arrivo, qualcuno cambia il suo destino e la ragazza finisce nella tratta illegale di esseri umani.di Gina SoraceL’autrice è nata
Ci sono giorni nei quali è difficile non scoraggiarsi per come vanno le cose in Italia, soprattutto riguardo al livello di superficialità e sottovalutazione del sessismo e della banalizzazione della violenza maschile sulle donne, nelle parole così come nei fatti, dallo sport al mondo della
“Un corpo di una cinquantenne? Invisibile, mentre quello di una venticinquenne, specie asiatica, è straordinario”. Impossibile dunque amare una donna non giovane, ha detto la settimana scorsa lo scrittore francese Yann Moix alla rivista Marie Claire, suscitando un vero putiferio mediatico. Le
Si era già ampiamente commentato il Protocollo di Brindisi che non può che chiamarsi ‘dei padri separati’ vista la parzialità dei contenuti e delle pretese. Ma lo tsunami non si ferma e presto o tardi dovevano anche essere inchiodati i … Continua a leggere → Leggi Tutto