Guerriere in cerca di pace, mamme in overdose di impegni, ragazze madri negate, direttrici di carcere, soubrette tramontate, pensionate indomite, cuori affamati d’amore e libertà. Vite vere, riscritte, immaginarie. Non è andata male nel 2013. Tante tra le protagoniste dei film visti da gennaio a...... Guerriere in cerca di pace, mamme in overdose di impegni, ragazze madri negate, direttrici di carcere, soubrette tramontate, pensionate indomite, cuori affamati d’amore e libertà. Vite vere, riscritte, immaginarie. Non è andata male nel 2013. Tante tra le protagoniste dei film visti da gennaio a...Leggi
Da Abbatto i Muri: Ho letto il lungo articolo di Christian Raimo e devo dire che su molte cose mi trovo d’accordo. Molte. Non tutte. Alcuni suoi passaggi io li avrei esauriti definendo con precisione ciò di cui si tratta: paternalismo e patriarcato (buono). Lui lo chiama sessismo
Dal sito dell’oratorio Santa Chiara: I Salesiani, i volontari, i collaboratori e i benefattori dell’Oratorio Salesiano “Santa Chiara” si uniscono al dolore della famiglia e dei figli per la tragica scomparsa di Bose Uwadia, la giovane donna nigeriana trovata morta il 24
Un post veloce e augurale, commentarium, con una notizia. Se ricordate, qualche tempo fa si era parlato qui dell’idea di costituire un gruppo di lettori volontari, sul modello dei gloriosi Quindici, per cercare di non disperdere le richieste di lettura che arrivano ai singoli. Ebbene, quel
imageL’Archivio Videoludico della Fondazione Cineteca di Bologna, la cattedra di Semiotica dei Nuovi Media del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Bologna e AESVI, con il sostegno di Performer SpA, hanno il piacere di presentare il Premio Archivio
La disarmante semplicità con cui Edwige Fenech ha rifiutato una proposta di intervista per il suo 65° compleanno ha incuriosito ed entusiasmato tanti lettori. "Grande Fenech, chi l’avrebbe mai detto, elegantissima" dice Chiara da Udine. "Ci ha risparmiato il solito diluvio di
Da Intersezioni: Se qualcosa salta all’occhio di tutto il bailamme di mosse, contromosse, proclami, interessi economici e politici, nonché di casta* che si agitano intorno alla sperimentazione animale – anche alla luce della tremenda Direttiva 2010/63/UE (qui si può
imageProprio ieri vi consigliavo la lettura del post di Massimo Lizzia proposito della campagna “Punto su di te”. Beh oggi ve lo consiglio di nuovo. Dovete proprio leggerlo. Perché stamattina mi sono imbattuta nell’ennesima critica alle pubblicità progressocontro
La letteratura — scientifica, autobiografica e creativa — sulla paternità è un fiume in piena. A dimostrazione, se ce ne fosse bisogno, che è la figura paterna, evanescente e antiautoritaria, l’anello debole della famiglia (e probabilmente della
Non me ne sono resa conto fino a Natale. Ogni tanto, di sfuggita, vedevo passare questo trio porcellesco rosa sugli schermi. Ma, distratta, pensavo "Toh un disegno di un bambino di cinque anni colorato con l'evidenziatore rosa". Preferivo, ignara e inconsapevole, concentrarmi su Homeland e
da SopravvivereNonMiBasta: Dal momento che la legge sull’aborto è tarata su una sessualità  volta, per dirla con Carla Lonzi, al fine procreativo, più che chiedere la conservazione di uno strumento legislativo che riconferma la funzionalità della
Da Gli Altri (in rassegna su Zeroviolenzadonne.it). Scritto da Angela Azzaro. Che cosa unisce la legge della gauche e quella italiana sul “femminicidio” E’ difficile dire se si tratta di una tendenza europea, o addirittura occidentale. Ma l’approvazione della legge francese
Da Abbatto i Muri: “Una doppia penetrazione alle 8 del mattino non è facile!” dice un personaggio femminile che nel film Moliere in Bicicletta recita la parte di una attrice porno. Lei spiega la sua professione ad un tronfio attore snob che per godere di legittimazione presso un
imageL'ultima campagna di Pubblicità Progresso contro la violenza sulle donne si intitola Punto su di te. Consiste in manifesti che ritraggono una ragazza con un messaggio da continuare in uno spazio fumetto. Alla base dei manifesti, il logo della campagna con la scritta In Italia le
imageDa quando Steve Jobs se n’è andato, il livello di qualità dei prodotti Apple si sta abbassando, temo (non ho dati oltre alla mia esperienza personale: qualcuno/a ne ha?). Ma la comunicazione Apple offre ancora spunti interessanti. Questo video è stato appena
No, nelle classi unisex non si studia meglio. Lo sostiene una nuova ricerca condotta in un'università canadese e pubblicata nei giorni scorsi dalla rivista specialistica Sex Roles. Contraddice opinioni diffuse e ricerche precedentemente condotte in Nord America, che vedono le scuole
26
Dic
2013
imagedi Cristina Obber   Ha 11 anni e due occhi marroni. Anche sua madre ha occhi marroni, distratti e rigati di malinconia. Cettina non può stare sempre con lei, ed è arrabbiata. Le hanno detto che è meglio così e che
Oggi diversi giornali e siti americani hanno ripubblicato come tutti gli anni questa bellissima lettera, che è diventata un classico del Natale. Nel 1897, una bambina di 8 anni, Virginia O'Hanlon, scrisse al direttore del Sun di New York. "Caro direttore, ho otto anni. Alcuni dei
E così è arrivato il Natale, e tu cosa hai fatto? Un altro anno se n’è andato e uno nuovo è appena iniziato. E così è Natale, auguro a tutti di essere felici alle persone vicine e a quelle care ai vecchi ed ai giovani. Buon Natale e felice anno
NEW YORK - Ogni sera, prima di andare a dormire, devi smontare il tavolo da pranzo e appenderlo al chiodo insieme alle sedie, in modo da poter aprire il letto a scomparsa. Al mattino va eseguita l'operazione inversa per fare colazione. A Natale, se intorno al (mini) alberello vuoi stringerti
Tempo natalizio, commentarium. Tempo di piccole pause, per ora davvero piccole, tempo di letture, come quasi ogni blog letterario suggerisce, tempo di riposo. Tempo di rimandare i discorsi (ce ne sono molti da intraprendere, in questi giorni) almeno per un po’. Il mio libro natalizio
Da Abbatto i Muri: Libera traduzione dal testo di Annie Sprinkle. Le sex workers sono le mie eroine perché: Hanno un ottimo senso dell’umorismo. Sfidano la morale comune e i costumi sessuali. Sono giocose. Sono tenaci. Fanno una carriera basata sul dare piacere. Sono avventurose e
Andy Warhol era un profeta. Da Intersezioni: Davvero molto interessante osservare lo tsunami di commenti che si sono avvicendati sui social, a velocità frenetica, in seguito alla mediatizzazione del caso di Caterina (la nostra riflessione in merito è qui). Quello che colpisce
imageLa prima versione di questa storia ci raccontava che Francesca Milano era morta perché aveva aperto un profilo facebook con un nome falso e la foto di Lady Oscar. Repubblicaci tiene a precisare che Francesca Milano non è morta a causa dell’uso malandrino del celebre social
imageL’Archivio Videoludico della Fondazione Cineteca di Bologna, la cattedra di Semiotica dei Nuovi Media del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Bologna e AESVI, con il sostegno di Performer SpA, hanno il piacere di presentare il Premio Archivio
Hanno iniziato a domandarcelo a inizio dicembre. I primi tempi — come sempre accade — era solo un lampo. Una breve domanda fatta senza neanche troppa curiosità, quasi sussurrata, che andava a spezzare solo per un attimo il flusso della conversazione. ...... Hanno iniziato a
Da Abbatto i Muri: Andrea riceve benedizioni e funerali e i grossi quotidiani ne parlano per raccontare della svolta progressista della chiesa e di politici “diversi” che si commuovono quando si parla di violenza sulle trans. Il punto è, per dirla con le Cagne Sciolte, che
imagedi Livia CapassoLe targhe stradali ci restituiscono storie femminili dimenticate o non raccontate, e contribuiscono a mantenere vivo il ricordo di grandi donne per le nuove generazioni. Per questo il gruppo di Toponomastica femminile le fotografa ed espone poi le foto in mostreLeggi tutto
Un fenomeno quasi inspiegabile: quattro maiali (più parenti e amici), disegnati male, dai comportamenti semplici, intenti a grugnire e rotolarsi nel fango. Uguale? Un successo mondiale che sta facendo impazzire i bambini fino ai 6-7 anni. Si chiama Peppa Pig, il cartoon è nato nel
Un falso profilo Facebook e un’omicidio di una donna. Infine il cadavere occultato in campagna. Sotto un cumulo di foglie umide. È la trama del terzo femminicidio nella provincia di Bari in poco più di due mesi. Questa volta è accaduto a Gioia del Colle dove Francesca
imagedi Imma CusmaiVincenzo Deluci (musicista disabile) :”Coraggio è suonare la tromba con l'unica parte che si muove: l'avambraccio" Realizzare le proprie aspirazioni, riscattare la propria libertà e serenità, richiede coraggio. Esiste una verità oggettiva e il nostro
Due storie di lotta per la giustizia: la violenza sessuale contro le donne Q'eqchis in Guatemala " prodotto da ECAP presenta le storie di due gruppi di donne, etnia q´eqchís, de Izabal.1) il gruppo di donne di Sepur Zarco, che Leggi Tutto
Quante volte vi siete trovati a pensare, o dire, o scrivere, "Com’è piacevole", recentemente, a proposito di qualcosa che vi aveva colpito? Se siete in linea con lo spirito del tempo a questa domanda dovete rispondere: "Parecchie volte", perché piacevole — con i suoi
Da Incroci De-Generi: La legge? Lo so signora che c’è la legge, come no, la famosa 194, che ci protegge, è dalla legge che sto arrivando! Non le dico la trafila per trovare un medico che mi facesse il certificato d’aborto, la trafila per trovare un ospedale che mi
27
Dic
2013
imageScelte giovanili per i Cantieri Culturali della Zisa. Premiazione. di Concetta SantagatiViolenza sulle donne è non riconoscere dignità e valore a quello che fanno. Violenza sulle donne è occultare i loro nomi. Violenza sulle donne è eliminare il femminile nella lingua
Guido Ceronetti interviene oggi, come si suol dire a gamba tesa e col probabile intento di suscitare il dibattitone di fine anno, sulla prima pagina di Repubblica. Interviene, buon ultimo, chiedendo di sostituire la parola femminicidio con ginecidio, anche se nella seconda riga chi legge ha
imageDa anni c’è chi sostiene che tutti(ed in quel “tutti” sta il problema) i padri separati sono degnissime persone vittimizzate da mogli perfide e avide e c’è un urgente bisogno di leggi ad hoc che li tutelino. Parecchia gente è convinta che il
Eliminare i ricordi sgraditi, come nel film "Se mi lasci ti cancello". Per anni, gli scienziati ci hanno provato. E il Wall Street Journal scrive che adesso forse ci sono riusciti per davvero. Nel corso di un esperimento della Radboud University in Olanda, a 39 pazienti sono state raccontate
Passeggio insieme a Mara, un’amica, per il centro storico della mia città, in una vigilia di Natale umida e fredda. Sono stata adottata da questa piccola città del Nord, attraversata da inverni di cielo bianco che fanno dimenticare il sole anche per giorni e giorni, e a volte
È lontano l’obiettivo del 28% nei ruoli chiave entro il 2019 MILANO — Alla Banca centrale europea c’è un problema. Mancano le donne. E anche se qualche giorno fa il Consiglio dell’Unione europea ha nominato la francese Danièle Nouy capo del consiglio di
L’allenatore entra nello spogliatoio e si rivolge ai genitori. "Chi è il papà di Ludovico?". "Sono io - risponde Danilo - È successo qualcosa?". "Sì, succede che tuo figlio ha talento e da noi è sprecato". ...... L’allenatore entra nello
A marzo, in uno studio di Los Angeles, ho visto una ventenne esuberante e piuttosto infantile che dimenava il fondoschiena. Dato che Miley Cyrus stava a piedi nudi, con indosso una stupida tutina e che il pubblico era costituito da sua madre Tish e dalla squadra, per lo più al femminile
Da Abbatto i Muri: Già da ieri sulla pagina facebook di Abbatto i Muri si sta discutendo (qui e qui) di specismo e sperimentazione animale. Dunque provo a riassumere la complessità degli interventi. Intanto vi suggerisco di leggere, se non lo avete già fatto, il post che avevo
imageL’Archivio Videoludico della Fondazione Cineteca di Bologna, la cattedra di Semiotica dei Nuovi Media del corso di laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università di Bologna e AESVI, con il sostegno di Performer SpA, hanno il piacere di presentare il Premio Archivio
Imparare un dialetto modella le nostre aree cerebrali deputate a decodificare il linguaggio. Se lo impariamo quando siamo piccoli, gli emisferi cerebrali si comporteranno in modo simile a quando si attivano ascoltando la nostra lingua madre. È questo, in sintesi, il risultato di uno studio condotto
imagePerché anche Amsterdam non vuole i bordelli legali Julie Bindel 2 febbraio 2013 THE SPECTATOR(Traduzione di Maria Rossi) Vi ricordate lo sketch della assai brillante commedia che ha come protagonisti Harry Enfield e Paul Whitehouse nel ruolo di tranquilli agenti di polizia di
  Il sorriso dolce di Eleonora Calesini, incredibilmente sopravvissuta sotto le macerie del terremoto dell’Aquila per 42 ore, ultima persona ad essere salvata, può essere preso come simbolo di quelle persone rimaste ferite o che hanno avuto traumi a causa di attentati, incidenti
Da Abbatto i Muri: Studi di Genere. Per alcun* uno spreco, per altr* una minaccia all’ordine costituito. Di cose dette e scritte sui Gender Studies ce ne sono tante e quasi mai negli argomenti di chi li critica trovo una parentesi costruttiva o che si inserisca nella dialettica tra
"Sono tre geni della scoperta dell’acqua calda". Così in tono lieve e spiritoso, la dottoressa Silvia Vegetti Finzi, psicoterapeuta per i problemi dell’infanzia, della famiglia e della scuola, definisce Phil Davies, Mark Beker, Neville Astley, inventori del cartoon Peppa Pig
imagedi Maria Rossi Limitarsi alla difesa della legge 194 è controproducente - si sostiene in un recente articolo su incroci de-generi e rischia di produrre l'adeguamento all'indirizzo antiabortista ed abolizionista (della prostituzione), seguito rispettivamente dalla Spagna e
image(allarme ironia) Stamattina mi sono imbattuta in un post del blog di Massimo Lizzi, che ci fornisce una lettura controcorrente della vituperata campagna pubblicitaria “Punto su di te” (dal quale ho tratto ispirazione per questo post). La campagna è stata accusata di
Il 2013 è stato l'anno dei "sovversivi". O meglio, sovversivo ("disrupter") è stata una delle parole più alla moda dell'anno. Non immaginate però la disobbedienza civile di Thoreau, di Gandhi o di Martin Luther King. Pensate piuttosto a Steve Jobs o Mark Zuckerberg. Il
imageLa legge “Norme per la tutela sociale della maternità e sull’interruzione volontaria della gravidanza”, più nota come 194 o sbrigativamente legge sull’aborto, fu approvata in Italia nel 1978, dopo anni … Continua a leggere →... La legge
da Abbatto i Muri: Scrivo da tempo che lasciare che i femminismi siano permeati da chi in nome della lotta al femminicidio, concetto sempre più svuotato di senso che viene usato da chi poi ci impedisce di esercitare libera scelta anche quando si parla di sessualità, contraccezione e
27
Dic
2013
La storia è questa: il governo francese è contrario ai concorsi di bellezza destinati alle minorenni e il Parlamento sta discutendo un progetto di legge per vietare a chi ha meno di 16 anni di partecipare alle sfilate. Le principali motivazioni sono l’ipersessualizzazione e lo sfruttamento
Mai come in questo periodo natalizio, Ivan Cotroneo ricorda la sua Chiara. Mai come adesso, mentre parla con il fiatone perché nel frattempo sta correndo - in evidente ritardo e appesantito dalle abbuffate di questi giorni - per le vie del centro di Napoli: "Sono stato a pranzo da una zia
11 anni lei, 60 lui. Lui è un impiegato dei servizi sociali che ha la bambina in custodia. Ci può essere “relazione amorosa” tra una undicenne e un sessantenne? L’ho chiesto alla dottoressa Maria Squillace, psicoterapeuta che da vent’anni si occupa di abusi su
image(“Citizen Journalists Take the Lead on Gender Issues”, di Stella Paul per IPS, 14 dicembre 2013, trad. Maria G. Di Rienzo.) La 25enne Ragae Hammidi di Casablanca, Marocco, ha una doppia vita. Cinque giorni la settimana frequenta una scuola commerciale, ma nei fine settimana
imageSe quando scrivi ti vengono sempre le solite parole, spente e inadeguate. Se il lavoro ti ha ingrippato il cervello, per cui pensi e ripensi sempre le stesse cose. Se la routine ti ha ammazzato la fantasia. Se persino quando dormi ti annoi, perché fai sempre gli stessi sogni. Se conosci
La pensione di vecchiaia delle donne si allontana sempre di più. L’innalzamento del limite di età è iniziato nel 1993 con la riforma Amato che ha portato la soglia anagrafica, sebbene gradualmente, da 55 a 60 anni. A partire dal 2012 è cambiato tutto. La legge
Una febbrile intensità sembra contrassegnare le biografie delle autrici in versi del ’900, e il tratto comune della consapevolezza del proprio talento unitamente alla difficoltà di coltivarlo, e affermarlo. Come Amelia Rosselli (1930-1996), poetessa di spicco nel panorama