Gli ultimi dati comunicano che in Italia sono in aumento i femminicidi e nel 2018 sono state 142 le donne uccise: è evidente che non facciamo abbastanza per prevenire il fenomeno ormai divenuto una vera emergenza.

Analizzando il nostro vivere sociale ci possiamo rendere conto dell’imporsi di un modo di comunicare contrario ad ogni regola di civile convivenza. Sì, perché la civile convivenza dovrebbe essere rispettare, non scavalcare e rivolgersi agli altri con un eloquio educato per favorire rapporti pacifici.

Leggi tutto