Per la prima volta l’opera di un’artista donna, Artemisia Gentileschi, arriva al Museo Diocesano con uno dei suoi dipinti più intensi.

di Flavia Capudi Schenone

Concessa eccezionalmente dalla Diocesi di Pozzuoli, “L’Adorazione di Magi”, grande tela conservata nella Cattedrale della città campana, fa parte di un ciclo decorativo realizzato tra il 1636 e il 1637 ed è ora esposta al Museo Diocesano Carlo Maria Martini, protagonista del progetto un ‘Capolavoro per Milano’ che dal 2001 ha portato al Diocesano capolavori altrimenti difficili da vedere.

Leggi tutto