E invece sono sette le donne nel nuovo Governo. Poche, giuste o tante?

Dipende dalla visione-percezione che ciascuno/a ha di sé e dell’altro/a. I fatti sono quelli che contano e 7 ministre su 21 che compongono il nuovo governo, non ci inducono né ad elogi straripanti né a severe critiche. Né ci appassionano lamentele o piagnistei sulla scarsa rappresentanza di genere: le cose stanno così. Veniamo dunque alle cose concrete. Cosa possono fare le donne dentro e fuori le istituzioni?

donne-governo2019Le nuove ministre sono già state vivisezionate dai media che pare sappiano tutto di loro: appartenenza, curriculum pubblico e privato.

Leggi tutto