C’è chi la chiama pillola delle meraviglie (wonder pill). Si tratta di un farmaco scoperto (o meglio, messo a punto) dai ricercatori dell’Unità di scienze riproduttive umane del Medical Research Council di Edimburgo.

di Aura Fede C’è chi la chiama pillola delle meraviglie (wonder pill). Si tratta di un farmaco scoperto (o meglio, messo a punto) dai ricercatori dell’Unità di scienze riproduttive umane del Medical Research Council di Edimburgo. Uno stimolante che si dice aumenti il desiderio (più onestamente dovremmo dire che aumenta l’appetito sessuale) e che a differenza di viagra e farmaci anti-impotenza agisce direttamente sul cervello (nel sistema limbico) invece che sui meccanismi fisici (vascolari e idraulici, per intenderci).

Leggi tutto