L’espressione è di un giornalista, ma a lei è così che piace essere definita. Del resto, ci sta tutta, visto che le due anime ce le ha e che la sua formazione è stata sovranazionale. Più esattamente, francese.

La tipa tosta questa volta è Marina Catena, abruzzese di Ortona a Mare. Una guerriera, sia in divisa che in tailleur. I vari riconoscimenti, che ha messo insieme nella sua carriera, ottenuti soprattutto all’estero, lo confermano. Marina è un funzionario delle Nazioni Unite e un Tenente dell’Esercito italiano, che ha cominciato ad appassionarsi al mondo militare da piccola.

Leggi tutto