Alla fine degli anni ‘70 i giornalisti di tutta Italia giunsero in massa nel piccolo centro di Santa Caterina Villarmosa: per la prima volta un intero paese, un esercito di donne aveva osato sfidare la mafia ribellandosi allo sfruttamento del lavoro femminile a domicilio.

Dopo il successo di “Camicette bianche” dedicato alle 126 donne morte nell’incendio che diede origine alla celebrazione dell’8 marzo e de “Le Mille. I primati delle donne”, Ester Rizzo ci regala una nuova storia femminile esemplare, scegliendo questa volta lo strumento del romanzo.

Leggi tutto