Storia di Franca e del suo amante il mare.

di Lucia Sallustio

Anche oggi Franca è stata al mare. Mi sorprendo sempre a vederla tornare dal mare, soprattutto quando l’inverno è alle porte a dispetto del clima temperato in un giorno di dicembre. Ma Franca è un po’ strana, si sa. Imbocca la stradina con il suo passo svelto, le gambe corte e da lottatrice che s’incurvano l’una davanti all’altra e le danno un’andatura barcollante, i capelli perennemente spettinati con quei fili che iniziano a ingrigirsi fuori della coda di cavallo.

Leggi tutto