listing detail

TINA MERLIN

  • 1393.jpg
Giornalista de "L'Unità". Nel 1959, in seguito ai suoi articoli di denuncia contro la costruzione della diga del Vajont, subisce un processo per “diffusione di notizie false e tendenziose” che si conclude con l’assoluzione. Dopo un anno di malattia Tina Merlin si spegne nel 1991. Nel 1992 nasce l’Associazione culturale che porta il suo nome, che ha l'obiettivo di valorizzare e far conoscere l'opera e l'attività di Tina Merlin, sia raccogliendo e pubblicando i suoi scritti, editi o inediti, sia promuovendo iniziative di studio, convegni, ricerche, tesi di laurea e quant'altro venga ritenuto utile.
Indirizzo
V. Brigata Marche 3/B - 32100, ,
Rating
0 vote
Favoured:
0