listing detail

RACHEL CARSON

  • 1388.jpg
Rachel Carson è universalmente riconosciuta come la madre dell'ambientalismo, poiché diede il via a un movimento politico internazionale in cui oggi si riconoscono verdi, ecologisti e ambientalisti di tutto il mondo. E' infatti al suo appassionato impegno, all'intensa attività di scrittrice e divulgatrice, che si deve la crescita di una diffusa sensibilità ecologista. 
La Carson fu la prima a prevedere con forte anticipo sui tempi gli effetti delle tecniche in agricoltura, la prima a denunciare pubblicamente e con appassionata forza i danni inferti alla natura dall'uso e abuso indiscriminato di insetticidi chimici (vedi DDT) e composti organici di sintesi, dal fenomeno della deforestazione e dall'incontrollato intervento dell'uomo sull'ambiente. Nei primi decenni del novecento erano in pochi ad occuparsi di danni ambientali. 
Nel 1962 la Carson scrisse "Primavera silenziosa", un classico del pensiero ambientalista ed ecologista, tuttora di grandissima attualità, in cui descriveva con dovizia di ricerche e analisi scientifiche i danni irreversibili all'ambiente e all'uomo causati dai pesticidi.
Rating
0 vote
Favoured:
0