listing detail

Pandela Transgender Sassari

  • 1875.jpg
Associazione di volontariato che si prefigge di aiutare tutte quelle persone transgender che intendono intraprendere il percorso per un equilibrio e serenità personale. Il percorso dev'essere affrontato senza le paure di perdere il lavoro o di non trovarne oppure di perdere il luogo dove si vive, cose che purtroppo succedono troppo spesso. L'Associazione cercherà di aiutare tutte quelle persone che per un motivo o un altro sono incappate in tali problemi, trovando loro un luogo dove vivere e un lavoro nell'attesa che terminino il loro percorso individuale.
Anche se in Sardegna sono già presenti delle associazioni GLBTQI (vedi MOS e ARC), si è sentita la necessità di creare un’associazione che trattasse esplicitamente le problematiche della comunità Transgender. Questo non perché le associazioni già presenti sul territorio non lo stessero facendo, ma il creare un’associazione apposita permette di affrontare al meglio e in modo approfondito le esigenze delle persone transgender nel momento in cui decidono di affrontare un percorso di identificazione individuale sia fisico che psicologico. Nelle lotte per i diritti e per ottenere nuove leggi antidiscriminatorie è giusto che le comunità omosessuali e transgender si uniscano proprio per la volontà di ottenere gli stessi risultati, ma questo perde senso quando emergono altri bisogni che si diversificano da quelle omosessuali. Per questo motivo è giusto che le comunità viaggino anche in modo parallelo, separatamente.
Indirizzo
S. V. Badde Ulumu, 2, ,
Rating
0 vote
Favoured:
0